Archivio per la tag 'file'

Dropbox: il leader dei servizi di storage online [infografica]

Source: performancing.com via Alberto on Pinterest

Dropbox: Rising Leaders In Cloud Storage è un’interessante infografica in inglese che spiega il successo di Dropbox e analizza come sia diventato dal 2006, anno del suo lancio, il leader dei servizi di storage online, un vero e proprio gigante di internet.

Questo grazie soprattutto alla qualità della sua offerta, al sistema di gestione dei file on the cloud e al lancio delle applicazioni mobili.

FilesHut: ricercare file da scaricare in più di 50 siti di file hosting contemporaneamente

fileshut

FilesHut è un motore di ricerca che consente di trovare file da scaricare in più di 50 siti di file hosting contemporaneamente.

Costantemente aggiornato, cerca file su servizi come RapidShare, MegaUpload, 4Shared, Hotfile, Mediafire, Netload, Filesonic, Wupload, soltanto per citarne alcuni.

Monitora le tendenze di ricerca degli utenti e traccia i nuovi file che sono di ogni genere.

E’ gratuito, non richede registrazione e fornisce anche una comoda estensione per Google Chrome.

Uploading.to: caricare e condividere file online in vari servizi di file hosting simultaneamente

uploading.to

Uploading.to è un comodo e semplice servizio che consente di caricare e condividere file online in vari servizi di file hosting simultaneamente.

Questo strumento, in pratica, funziona da mirror e permette di fare in pochi istanti quello che richiederebbe molto tempo se lo dovessimo fare manualmente ospitando contenuti uno ad uno nei vari siti.

Supporta molti importanti servizi di file sharing come RapidShare, Hotfile, MegaUpload, MediaFire, FileSonic, FileFactory, Uploaded.to, DeposiFiles, Oron, Uploading, Upload.com, ZShare, FilePost, FileServe.

Per procedere basta selezionare tutti o alcuni dei siti indicati, scegliere il file da caricare, aggiungere una descrizione e cliccare sul pulsante Upload.

Si possono caricare fino a dieci file contemporaneamente, i limiti dell’upload dipenderanno dai vari servizi e di solito non superano i 400 mb.

Quando il processo di caricamenteo sarà ultimato avremo a disposizione i link per la condivisione online e il download.

Benché offra la possibilità di registrasi per maneggiare eventuali account premium Uploading.to rimane uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

Drawpr: caricare e condividere file online con un link senza registrasi ad un servizio di file hosting

drawpr

Drawpr è un comodo sito web che permette di caricare e condividere file online con un link senza registrasi ad un servizio di file hosting.

Il suo funzionamento è molto semplice. Si trascina il file da condividere nell’apposito cestino (che può essere reso pubblico o mantenuto privato e protetto da password) e si condivide il link breve fornito per accedere al download.

Non c’è alcun limite al numero di upload: si possono caricare tutti i file che si vuole non più grandi di 50 mb. L’unica limitazione è il tempo di residenza online dei contenuti condivisi: 60 giorni.

Solo se si vogliono gestire i file è necessario registrarsi gratuitamente a Drawpr.

2ePub: convertire online documenti nel formato ePub per eBook reader

2epub

2ePub è una comoda e semplice applicazione web che permette di convertire online documenti nel formato ePub per eBook reader.

I file possono essere convertiti via URL, se essi sono già residenti in internet, oppure nel modo classico caricandoli dal computer.

La conversione avviene in ePub, FB2, LIT, LRF e MOBI, vale a dire i principali formati per lettori eBook come iPad, iPhone, iPod, Sony Reader, BeBook, Nook, Kobo, Amazon Kindle.

I formati supportati dal converter sono: doc, docx, EPUB, FB2, HTML, LIT, LRF, MOBI,ODT, pdb, pdf, prc, rtf, txt.

Si tratta di uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

SimpleRetro: applicare filtri vintage e retrò alle foto via browser

simpleretro

SimpleRetro è una pratica applicazione web che permette di applicare filtri vintage e retrò alle foto via browser senza usare Photoshop o altri complicati e costosi software di grafica.

Si può creare un account gratuito oppure ci si può accreditare via Twitter o FaceBook.

Successivamente si carica un’immagine dal computer, da URL (se già reidente online), oppure si scatta con la webcam o si preleva da un album di FaceBook.

A questo punto basta scegliere un filtro da aggiungere e manipolare alcuni semplici parametri messi a disposizione agendo con il mouse.

La foto con l’effetto speciale ottenuto può essere salvata e successivamente scaricata e pubblicata direttamente su FaceBook e Twitter.

Simple Retro funziona come un vero e proprio social network dedicato alla condivisione di immagini, in quanto è possibile aggiungere amici e ogni foto può essere votata e commentata proprio come avviene per esempio con Instagram via smartphone.

Siti simili: VintageJS, Pixlr-o-matic e InstantRetro.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: