Archivio per la tag 'copyright'

WatermarkV2: software gratuito per aggiungere watermark alle immagini


WatermarkV2 è un altro software che aiuta ad aggiungere facilmente un watermark, una filigrana digitale, alle immagini.

Come ho già avuto modo di dire i watermark sono usati da chi vuole conservare i diritti dell’immagine e dai blogger che vogliono evitare di essere copiati prevenendo fenomeni di plagio indicando la provenienza della foto o per proteggerla con un copyright.

Il programma in questione ha molti pregi e pochi difetti. Innanzitutto è gratuito e, nonostante sia solo in Inglese e Tedesco, è molto semplice da usare.

Si possono creare profili watermark con scritte e loghi, posizionarli in varie zone dell’immagine, sovrapporre filigrane digitali a gruppi di immagini in serie anche selezionando un’intera cartella.

WatermarkV2 funziona in Windows e necessita almeno di .NET Framework 2.0 installato.

Applicazioni simili:

Scarica | WatermarkV2

Via | Life Rocks 2.0


Software per aggiungere un watermark alle immagini: Bytescout Watermarking


Bytescout Watermarking

Bytescout Watermarking è un software che aiuta ad aggiungere facilmente un watermark, una filigrana digitale, alle immagini.

I watermark sono usati da chi vuole conservare i diritti dell’immagine e dai blogger che vogliono evitare di essere copiati prevenendo fenomeni di plagio per indicarne la provenienza o il copyright.

Bytescout Watermarking (nella sua versione gratuita) supporta immagini JPG, TIF, GIF e PNG, si integra con l’explorer di Windows consentendo di inserire il marchio al volo tramite il tasto destro del mouse, permette di scegliere tra nove posizioni all’interno dell’immagine.

Dispone inoltre di 12 diversi tipi di watermark, fornisce il preview e consente di inserire nome e data.

Le versioni a pagamento offrono altre non troppo utili funzioni.

Scarica | Bytescout Watermarking LITE

Applicazioni simili: PicMarkr.

Via | Visual Beta


MTV consente la visione e la condivisione dei propri video e si mette in concorrenza con TouTube


MTV

MTV si mette in concorrenza con YouTube consentendo la visione e la condivisione dei propri video.

Chiunque, infatti, può prelevare il codice embed dei video per inserirli in una pagina web senza problemi di copyright.

Il video sharing è gestito come nelle più famose reti sociali di questo genere: si possono lasciare commenti, votare e visualizzare i filmati a schermo intero. La qualità è molto buona.

MTV è proprietaria di una videoteca enorme e di moltissime rarità, in particolare i concerti unpluggeg di numerosi musicisti di fama.

Non solo, rende anche disponibile la propria API in modo che i programmatori possano sviluppare applicazioni e mashup per integrare il servizio offerto nelle reti sociali e nei blog.

La concorrenza con YouTube (con la quale MTV ha un contenzioso legale in atto) è di fatto lanciata.

A mio avviso si tratta di una mossa intelligente. MTV ha capito che è perfettamente inutile la totale salvaguardia dei diritti d’autore e che è impossibile mettersi contro la moltitudine delle persone che utilizza simili servizi online e quindi sfrutta l’occasione per il proprio tornaconto personale.

Un passo decisivo verso la condivisone legale della musica in rete.


A proposito di Film Streaming


Film Streaming

I siti che offrono Film Streaming in italiano, telefilm e serie tv spuntano come funghi.

In fondo crearli è abbastanza semplice. Si trova una buona interfaccia grafica, si acquista un dominio (ma non necessariamente) e poi si va a caccia dei film nei vari servizi di video hosting (spesso caricati dagli stessi utenti dei forum dedicati a questa pratica), in particolare MegaVideo.

A questo punto basta linkare i filmati trovati prelevando il codice embed, organizzarli in directory, suddividerli per categorie e il sito di video streaming è pronto.

Ovviamente c’è chi ci sa fare e chi no. Chi realizza un bel sito e chi lo tira su in qualche modo.

Non sono un grande esperto di leggi ma non credo che si violi il copyright poiché i file non sono contenuti direttamente all’interno dei vari siti di film streaming. Essi offrono un collegamento ad un video caricato in rete da qualcun altro, condividono soltanto link.

Potrei anche sbagliarmi ma il paragone con quanto accade con YouTube è evidente.

Il punto, secondo me, è stabilire se i vari siti di video hosting dove risiedono i film commettono in base alla legge italiana un reato. In particolare Mega Video, vero punto di partenza per tutti.

Spesso vi si trovano addirittura film che sono proiettati in prima visione al cinema nelle sale italiane.

Ecco che il film streaming in qualche modo si sostituisce al p2p, ossia a quei sistemi di filesharing che consentono di condividere e di scaricare di tutto, incluso le ultimissime produzioni cinematografiche rubate alle sale registrando la proiezione con una video camera e mettendola successivamente online (cine rip).

In questo caso certamente Emule è il programma più gettonato da anni.

La fortuna di questi siti in definitiva, se riusciranno a sopravvivere, si basa su una nuova aspettativa del pubblico che risponde alla seguente domanda: perché scaricare film quando si possono vedere direttamente online e in maniera completamente gratuita?

Anche questi sono gli effetti della diffusione massiccia della banda larga.

Scaricare musica gratis e legalmente: P2P sicuro con Qtrax


qtrax

Finalmente Qtrax lancia un’applicazione per scaricare musica da internet legalmente.

Tutto ciò grazie ad un accordo raggiunto con le due importantissime major Universal e EMI, con altre etichette discografiche minori e utilizzando una versione modificata di SongBird per ricercare e scaricare musica.

Per assicurare il copyright i brani disponibili utilizzano la gestione dei diritti digitali di Windows Media e sono concepiti per essere riprodotti con il player di Qtrax. Tuttavia, ottenendo una chiave di ricerca valida le canzoni possono essere riprodotte con qualsiasi altro player.

Purtroppo i brani non possono essere trasferiti a dispositivi mobili: lettori mp3, Ipod, cellulari.

Infatti Qtrax sostiene il progetto mostrando annunci pubblicitari mentre si ricerca o si ascoltata la musica.

Il sistema deve anora migliorare poiché, sebbene mostri molti dischi nel catalogo, essi non sono ancora disponibili per la riproduzione e il download.

Il client disponibile al momento è soltanto per Windows ma presto ce ne sarà uno anche per Mac OS X.

Via | downloadsquad


YouTomb: tutti i video eliminati da YouTube per violazione del copyright


youtomb

YouTomb è un sito che propone i video eliminati da YouTube per violazione del copyright o per altri motivi.

Si tratta di un progetto di ricerca che parte addirittura dal celebre MIT (Massachusetts Institute of Technology) Free Culture.

La quantità dei video eliminati da YouTube è enorme. YouTomb ne monitorizza al momento 225.000 circa.

Il sistema fornisce anche informazioni sui video: descrizione, il tempo rimasto online, chi l’ha caricato, la compagnia che ne ha reclamato i diritti.

Via | techcrunch


Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra