Archivio per la tag 'avatar'

Meez: gioca online con il tuo avatar


meez_games

Meez, uno dei più famosi siti per la creazionbe di avatar 3D online, lancia una sua piattaforma di giochi.

Gli utenti possono costruire e importare i loro avatar a rappresentarli nei giochi in modo da creare un’esperienza di gioco altamente personalizzata e partecipativa, simile a quelle delle console.

Si può accedere al gioco anche senza bisogno di registrazione, ma con avatar convenzionali.

L’offerta è davvero ricchissima, c’è solo da sorbire un breve spot pubblicitario prima di accedere al gioco online.

Via | Mashable

Glitterfy: crea immagini scintillanti e scritte glitter


Glitterfy.com – Glitter Graphics


Glitter Words




Glitterfy è un sito dove creare facilmente immagini scintillanti e glitterate.

Non c’è bisogno di registrarsi ma all’inizio vi verrà chiesto di accettare un invito Zango, rifiutatelo e create con tranquillità i vostri effetti grafici.

C’è un generatore di immagini luccicanti (Glitter Maker) con cui personalizzare un’immagine da caricare dal proprio computer, un generatore di scritte glitter (Glitter Text), un generatore di scritte brillanti in Flash (Glitter Flash).

Ci sono anche grafiche già pronte soprattutto di celebrità e di personaggi famosi. Altre immagini possono essere realizzate tramite due servizi integrati: caption.it e avatarmagic.com.

Con ogni creazione è fornto un codice HTLM da copiare ed incollare per inserire la grafiche glitter in una qualsiasi pagina o sito web.

Pensato sopratttutto per i ragazzi e le ragazze che amano curare il proprio spazio su MySpace.

Picture Captions
[Caption.iT – Picture Captions]


Glitter Maker



pict.fm: generatore di avatar animati di artisti musicali



pict.fm è un servizio perfettamente integrato in last.fm (e di cui ricorda spudoratamente la grafica) che consente di generare piccoli avatar animati del proprio artista o gruppo musicale prefetito.

Non c’è bisogno di registrazione. Si può partire dal nickname di un utente o direttamente dal nome dell’artista preferito per ottenere un’animazione che va da 50×50 a 160×160 pixel.

Si dispone di alcune opzioni per gli effetti di transizione delle immagini e si possono aggiungere le foto e le copertine degli album presenti in last.fm semplicemente selezionandole.

Si ottiene un widget da inserire in una pagina web tramite codice o da scaricare (come file gif) sul proprio computer.

Successivamente si può navigare tra gli avatar creati e votare quelli che più ci piacciono.

Ad ogni widget è associata l’URL che lo identifica da cui si può condividere.

Si può anche disporre di un avatar delle canzoni degli artisti appena ascoltati che si genera la volo con un click e di un codice che permette di usarlo sull’about del proprio profilo di last.fm.


Barbie.it: un mondo virtuale di attività e giochi online per ragazze

Barbie.it



Barbie.it è il sito ufficiale della celebre bambola dedicato alle fan, dove bambine ed adolescenti possono sbizzarrirsi in un mondo virtuale ricolmo di attività e giochi online.

Questo genere di siti riscuote molto successo tra i giovani navigatori e le aziende produttrici di giocattoli spesso li curano con attenzione essendo un potente veiicolo pubblicitario.

Disponibile nelle più importanti lingue del mondo Barbie.it è la versione italiana. E’ un sito divertente e coinvolgente, che intende incoraggiare le bambine a partecipare in modo fantasioso e ad esplorare i propri interessi personali.

Le attività sono variegate: giochi interattivi, decorazioni, chat, attività creative.

Le bambine possono creare un proprio personaggio, vestirlo, completarlo con accessori, progettare la stanza dell’avatar e arredarla. Si può così cominciare ad interagire con le proprie amiche.

Si tratta di un’autentica simulazione della vita reale. Si può fare shopping al centro commerciale, acquistare abiti, oggetti di arredamento di gusto personale, adottare un animaletto e comprare gli accessori, assistere a spettacoli, farsi amiche al Barbie caffè e, naturalmente, frequentare il salone di bellezza.

Un mondo virtuale tutto in rosa fatto di abiti, divertimento e amicizia (qui puoi vedere il video di presentazione).

L’ambiente e sicuro, c’è una zona dedicata ai genitori e alle loro storie e una dedicata a i collezionisti.

I navigatori adolescenti sono sempre di più e sono bambini nati e cresciuti nell’era di internet. La richiesta è tanta e l’offerta di questo genere di siti sempre più ampia.

Per rimanere sul tema si pensi a Barbie Girls, un sito dove le moderne adolescenti possono giocare con la superfamosa bambola bionda.

A i-dressup, un semplice gioco per vestire la Barbie online.

Oppure a Stardoll, il mio preferito, che si regge su un’enorme community di quasi tredici milioni di membri registrati.


Pixoo: salone di bellezza digitale

Pixoo



Pixoo è un servizio web a pagamento, ancora in fase beta privata, che si occupa di ritoccare foto in modo da usarle nelle reti sociali. In pratica ci rende un po’ più belli eseguendo le nostre specifiche richieste.

Si può inviare una foto qualsiasi, addirittura con altre persone o con uno sfondo inadeguato che prontamente saranno rimossi. E’ il sistema stesso che suggerisce le possibili migliorie del volto e si può addirittura modificare l’abbigliamento.

Un team di artisti e di professionisti del fotoritocco digitale lavoreranno sulla foto che inviamo e ci restituiranno, entro 24 ore, un set di immagini elaborate di varia grandezza.

Tempo fa ho inviato una email per poter accedere al servizio, mi hanno invitato e così ho deciso di provarlo. Si paga tramite PayPal. Il trattamento ammonta a poco meno di 20$, ma mi hanno fatto lo sconto del 50% essendo uno dei primi partecipanti alla seconda fase beta privata, quindi ho pagato 9.90$ (6.75€ al cambio attuale).

Se l’utente non rimane soddisfatto del risultato, può comunicarlo alla squadra di Pixoo e la nostra foto sarà rielaborata finché non sarà del tutto soddisfatto.

Se non siete esperti di Photoshop e desiderate una bella foto per presentarvi in rete ad un prezzo decente, allora Pixoo fa per voi. In fondo, quanto spendete dal parrucchiere?

Oltre all’efficienza del servizio, mi ha colpito il nuovo modello di business collaborativo online che si basa sulla possibilità offerta dalla rete di poter lavorare in equipe anche trovandosi fisicamente molto distanti.

Pixoo



Nel post trovare le immagini del lavoro che hanno fatto con me, in alto l’immagine originale che ho spedito (molto estiva), poi il primo ritocco. Non essendo soddisfatto (la maglietta era orribile) ho richiesto un ulteriore ritocco (che vedete sotto) e ho fatto ripristinare il bellissimo sfondo originale.

Pixoo



Oltre all’immagine originale ce ne sono ben altre 49 già dimensionate e pronte da usare nelle principali reti sociali.

Un’esperienza da provare.


Gizmoz: diventa una star!



Gizmoz, generatore web 2.0 di avatar e di video animati, presenta una nuova divertentissima funzione: la creazione di widget contenenti immagini personali.

Ossia una sorta di clip da inserire in un blog o in una qualsiasi pagina web (vedi sopra), in cui il protagonista sei tu o chiunque desideriamo.

Si sceglie tra i tanti filmati, si carica la foto di una faccia, si personalizza e si attende la creazione per ottenere il widget e sentirsi per un attimo un’autentica star.

Una manna per i MySpacers alla ricerca di effetti cool e immagini glitterate è anche la funzione stickers (sotto un esempio).



Una goduria soltanto ammirare la fase di creazione… Stupefacentemente allegro e straordinariamente ben fatto!

Via | Gidibao


Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.