Archivio per la tag 'android'

Pic To Icon Converter: convertire immagini in icone

pic_to_icon_converter

Pic To Icon Converter è un semplice e pratico strumento che permette di convertire immagini in icone.

Il tutto avviene in tre semplici passi. S seleziona e si carica un’immagine online nei formati jpg, png, gif, ico, bmp, non più grande di 2 mb; si selezionano le preferenze di conversione (formato, dimensione, ombreggiatura) e si procede al download dell’icona ottenuta.

Pic To Icon Converter supporta i formati Windows 32×32, 48×48 pixel ICO e fino a 256×256 pixel PNG, i formati per iPhone 57×57 pixel PNG, per iPad 72×72 pixel PNG, per Android 72×72, 48×48, 36×36 pixel PNG e favicon 16×16 pixels ICO.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Kit Duracell con caricatore USB portatile

Duracell mi ha dato l’opportunità di provare in anteprima un kit con alcuni suoi innovativi prodotti che rappresentano un passo in avanti nell’evoluzione del concetto di ricarica.

Il kit Power On (che non si troverà in commercio così com’è, ma soltanto nelle sue singole componenti) è composto da:

Speedy Charger

  • Ricarica fino a 4 batterie in due/tre ore
  • In modalità carica veloce ricarica 2 batterie AAA/AA in un’ora

Duracell Rechargeable Accu

  • 4 batterie NiMH ricaricabili da 1.700 mAh ideali per i dispositivi a basso consumo di energia come macchine fotografiche digitali, telefoni cordless e giocattoli

Duracell Plus Power (in passato “Duracell Plus”)

  • 4 nuove batterie Duracell Plus Power che garantiscono fino al 40% in più di potenza rispetto alle Simply Duracell

E soprattutto da il nuovo caricatore USB portatile da 1800mAh che garantisce un’avanzata capacità di ricarica in mobilità, con un design compatto e che è in grado di fornire:

  • Fino a 5 ore extra di conversazione per gli smartphone
  • Ricarica facile tramite connettori standard (Micro-USB e adattatore Mini-USB inclusi)
  • Pulsante power-check per verificare quanta energia extra si ha ancora a disposizione

Con questo prodotto Duracell si propone di aiutare a superare i normali limiti delle batterie dei dispositivi mobili alle ormai tante persone che usano quotidianamente smartphone, telefoni cellulari, consolle da gioco, tablet, fotocamere e videocamere digitali.

Video recensione prelevata da androidworld.it

Minus: servizio di file sharing che regala 10 giga di spazio web gratuiti

minus

Minus è un ottimo servizio di file sharing che regala 10 giga di spazio web gratuiti.

Le caratteristiche principali di questo eccellente servizio alternativo al più famoso DropBox sono le seguenti:

  • 10 GB di spazio remoto gratuiti on cloud
  • trasferimento dati e download illimitati
  • possibilità di condividere file grandi fino a 2 giga
  • pubblicazione di file tramite semplice drag&drop nell’interfaccia del programma
  • file manager
  • statistiche tramite dashboard
  • possibilità di ricercare e scoprire i contenuti pubblici condivisi da altri utenti
  • interconnessione con altri utenti
  • possibilità di collaborare online con altri utenti
  • condivisione file tramite short link
  • condivisione file tramite codice embed
  • connessione via Twitter e FaceBook
  • URL unico del profilo utente
  • applicazioni desktop gratuite (Mac, Windows, Ubuntu)
  • applicazioni mobile per smartphone gratuite (iPhone, iPad, Android, WP7)
  • estensioni per Firefox, Chrome

Minus, dunque, possiede tutte le caratteristiche per riscuotere successo, prima di tutte la velocità e la semplicità d’uso. Da provare.

QRLme: generare un codice QR per una pagina FaceBook e un profilo Twitter

qrlme

QRLme è una semplce applicazione web che permette di generare un codice QR per una pagina FaceBook e un profilo Twitter.

Ci si connette via FaceBook per accreditarsi al servizio, dopodiché si sceglie uno username che corrisponderà all’URL permanente della nostra pagina QRlme (la mia per esempio è http://www.qrlme.com/terminal).

A questo punto si può aggiungere una pagina FaceBook e un profilo Twitter.

Il codice QR ottenuto, se scannerizzato tramite uno smartphone condurrà appunto alla nostra URL QRLme in modo che chiunque possa accedere alle pagine FaceBook e Twitter indicate.

qrlme2

L’immagine QR potrebbe essere usata in una pagina web, in un blog o addirittura in un poster o una locandina per promuovere i nostri social network in vari modi.

QRLme è uno strumento del tutto gratuito.

Google Wallet: sistema di pagamento via smartphone

Google lancia ufficialmente il tanto atteso Wallet, un sistema di pagamento via smartphone.

Per il momento è disponibile solamente su Android Nexus S, negli USA e per alcune carte di credito.

E’ possibile effettuare un pagamento semplicemente avvicinando il telefono cellulare ad un apposito terminale (un cosiddetto lettore NFC) che riconoscerà le carte di credito associate (vedi video demo).

Per decretarne il successo, a mio avviso, sarà indispensabile che il sistema sia diffuso su altri terminali e su altri dispositivi mobili, in particolare iPhone.

Followgram: il tuo profilo pubblico di Instagram direttamente sul web

followgram

Followgram non è il solito servizio che porta le foto di Instagram sul web, ma molto di più.

Si tratta di un progetto del tutto italiano messo a punto da Fabio Lalli e Lorenzo Sfienti che principalmente mette a disposizione degli utenti un profilo pubblico di Instagram direttamente sul web, un cosiddetto vanity URL, in modo tale che chiunque, pur non avendo un iPhone o uno smartphone Android, possa seguire un feed fotografico IG in internet.

Followgram fornisce anche il codice per ottenere un bottone “follow me” da implementare in qualsiasi sito web o blog (vedi in fondo al post il mio).

Il vanity URL, ovvero il link permanente del portfolio di un utente, può essere personalizzato in modo tale da ottenere un indirizzo del tipo http://followgram.me/nome (il mio permalink per esempio è http://followgram.me/terminal.

Da qui chiunque può iniziare a seguire nuovi instagramer, sottoscrivere il feed RSS, condividere il foto blog nei social network alla Twitter, FaceBook, Google+, commentare le singole foto, cliccare sul bottone “mi piace”.

Un’altra funzione interessante di Followgram è quella che consente di creare album fotografici personalizzati. Ovviamente si possono visualizzare le foto popolari, ricercare foto in base all’hashtag, scovare e seguire nuovi amici.

Visto il grande successo di Instagram e dei dispositivi mobili per condividere foto in Internet, Followgram.me si propone, un po’ alla FourSquare di dedicarsi al business via web in modo che le aziende interessate possano promuovere il loro marchio commerciale.

Followgram, in conclusione, è un’ottima idea, una proposta che sicuramente sarà migliorata col tempo, facile da utilizzare e del tutto gratuita.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: