Archivio per Giugno, 2010

MobileHunger: pubblica il menù del tuo ristorante online come sito per iPhone

mobilehunger

MobileHunger è un’interessante applicazione web che permette di pubblicare il menù di un ristorante online come sito per iPhone e iPod Touch.

Non trattandosi di un’applicazione ma semplicemente di uno strumento che genera una pagina web, il menù può essere visualizzato bene da qualsiasi dispositivo mobile e telefono cellulare.

E’ necessario registrarsi gratuitamente per procedere alla creazione del menù virtuale al quale possono essere aggiunti dati relativi al ristorante come nome, indirizzo, telefono, logo e localizzazione geografica via Google Maps.

Si possono creare tutti i tipi di menù senza restrizione e il sito può essere personalizzato nella grafica e nei colori permettendo di ottenere un risultato molto buono.

E’ anche possibile aggiungere una galleria fotografia e connettere la pagina a Twitter e FaceBook.

Vista la sempre più massiccia diffusione dei telefonini per navigare in internet, in particolare dell’iPhone, si tratta di sicuro di un’idea interessante per promuovere online un ristorante, una trattoria, un pub o una pizzeria senza troppi sforzi, senza conoscere l’HTML e con un po’ di fantasia.

MyOnePage: biglietto da visita online

myonepage

Con MyOnePage (o OnePage che dir si voglia) è possibile creare facilmente un vero e proprio biglietto da visita online.

Ci si registra gratuitamente o ci si connette tramite Twitter, FaceBook o LinkedIn e si crea un profilo personale.

A questo punto si possono aggiungere dati e informazioni alla nostra identità virtuale come tipo di professione, email, numero di telefono e le reti sociali a cui si appartiene.

Il biglietto da visita creato può essere condiviso con un link o inserito in una pagina web qualsiasi, per esempio in un blog personale tramite codice.

MyOnePage è un servizio del tutto gratuito.

Audio Expert: editor audio online gratuito, convertitore e registratore

audioexpert

AudioeExpert è un’applicazione web che funziona allo stesso tempo come editor audio online gratuito, convertitore e registratore.

Con questo tool è possibile analizzare file audio ed estrarre informazioni dettagliate sul file (ID3 tags), ritagliare file con pochi click, fondere più file in uno, convertire tracce da un formato ad un altro anche in serie, registrare da un microfono e scaricare il file ottenuto.

Supporta i formati MP3, WAV, WMA, AAC e molti altri di dimensione non superiore ai 100 mb. Si può lavorare anche con tracce audio già residenti online.

Si tratta in buona sostanza di un semplice editor, converter e recorder audio basato sul web gratuito che richiede registrazione.

Listenmusic.fm: ascoltare musica in streaming online

listenmusic

Listenmusic.fm è una web radio che permette di ascoltare musica in streaming online.

Funziona come un motore di ricerca: si digita il nome di un artista o il titolo di una canzone per ottenere la lista dei risultati.

Ad ogni brano musicale corrispondono alcuni comodi bottoni: uno per ascoltare la canzone in streaming attraverso un piccolo player in flash, uno per guardare il corrispondente video di YouTube, uno per ottenere i testi delle canzoni, uno per condividerlo online e un’altro per aggiungerlo alle nostre playlist (da registrati).

Durante lo streaming viene anche riprodotto il filmato.

In homepage sono indicati gli artisti più popolari ed è possibile navigare tra le playlist salvate dagli altri utenti.

Listenmusic.fm è un servizio gratuito che non richiede registrazione obbligatoria.

Scaricare foto da FaceBook con Picknzip

picknzip

Picknzip, o Pick&Zip che dir si voglia, è un’applicazione web che permette di scaricare foto da FaceBook.

Il suo funzionamento è molto semplice. Ci si connette tramite FaceBook, si sceglie un contatto, si naviga tra gli album e le foto taggate, si aggiungono foto alla selezione e si procede al download.

Pick&Zip è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

KwMap: scopri le keyword più giuste per il tuo sito

The KwMap è uno strumento che consente di comprendere come Google interpreta le parole e i testi all’interno di un sito web. Tool utile per selezionare le parole chiavi e correlate e per la selezione dei nostri link partner.

Per comprendere meglio vi consiglio di guardare il video qui sotto riportato:

Kwmap è molto semplice ed intuitivo da utilizzare e può essere impiegato per avere sia dei suggerimenti di tipo semantico e sia delle indicazioni sul piano marketing, utili per mugliorare il nostro posizionamento all’interno dei motori di ricerca.

Oltre a questi consigli semantici, Kwmap, se analizzato in modo critico ed oggettivo, prova a fornirci degli spunti per la realizzazione di link partnership ed affiliazioni in maniera costruttiva ed intelligente, adatti per affermare il nostro sito e/o il nostro brand.

Questo post è stato scritto da Michal Gawel, direttore tecnico di Seolab e relatore del corso Google Show.

Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.