Archivio per Aprile, 2008

Gickr consente di creare gif animate dai video di YouTube


Create myspace graphic with Gickr
pimp myspace

Gickr è un conosciuto strumento web per creare animazioni gif a partire da una serie di immagini da caricare o già residenti online in Flickr.

Ora si è aggiornato con una nuova funzione: la creazione di animazioni gif a partire da un video di YouTube.

Basta inserire il link del video e scegliere tra le varie opzioni. Per quanto riguarda la la dimensione, l’output più grande (200 pixel) include il logo di Gickr. E’ necessario scegliere anche il numero di frame al secondo.

Conclusa l’operazione di codifica ci viene fornito un link diretto all’immagine per scaricarla e un codice HTML per inserirla direttamente in una pagina web (vedi sopra il mio esempio).

Possibile condividere le animazioni nella gallery ed inviarle tramite email.

Via | Digital Inspiration


My Social 24×7: estensione Firefox per FriendFeed e Twitter


mysocial247

My Social 24×7 è un’estensione Firefox per Twitter e FriendFeed che funziona sulla sidebar del browser.

Tramite lo strumento si possono monitorare le proprie attività in FriendFeed e quelle degli amici. Si può commentare, filtrare e salvare le voci.

Possibile anche usare le funzioni di Twitter, visualizzare le immagini in preview ed essere avvisati sulle nuove attività.

Via | techcrunch


RSS 2 PDF: convertire feed RSS in PDF


rss2pdf

RSS 2 PDF fa proprio ciò che suggerisce il suo nome, converte feed RSS in documenti PDF.

Basta inserire l’URL del feed da convertire, decidere se includere le immagini o no (funzione al momento disattivata) e digitare un titolo.

Include anche la possibilità di convertire un feed di Flickr, un plugin per Feedburner, un comodo bookmarklet per la conversione al volo, un gadget per iGoogle, un tool da dektop che però funziona solamente se connessi ad internet.

Esempio della conversione di questo blog.


Come spiegare i podcast alla mamma




Common Craft (Compagnia di Produzione e Consulenza Video che spesso ho citato) si diverte a spiegare, alla sua inconfondibile maniera (in plain english), come far comprendere i podcast in modo facile.

Il breve video tutorial è in un Inglese piuttosto semplice e comprensibile. Molto ben fatto, come sempre ironico e divertente.

Versione sottotitolata in italiano su Come spiegare Twitter alla mamma

  • Come spiegare i blog alla mamma
  • Come spiegare Google Docs alla mamma
  • Come spiegare l’RSS alla mamma
  • Come spiegare del.icio.us alla mamma
  • Come spiegare un wiki alla mamma
  • Come spiegare le reti sociali alla mamma

  • 530 magnifiche icone di alta qualità


    icone

    Diego Mattei propone un fantastico pack di 530 icone di altissima qualità grafica.

    Disponibili in formato PNG in varie dimensioni e per tutti gli usi.

    Imperdibili!

    Scarica | ICONKI (38.85 mb)


    Comeks: inviare immagini personalizzate in un fumetto tramite SMS


    comeks

    Comeks è un’applicazione per cellulari che permette di creare avatar e foto da personalizzare.

    E’ necessario verificare la compatibilità del telefonino, installare un’applicazione o farsi inviare il link per il download tramite SMS (supporta sistemi Symbian S60).

    E’ possibile scegliere un avatar (shortie) personalizzarlo nei lineamenti, nel vestiario, scegliere un background, digitare un testo che apparirà in un fumetto ed inviare l’SMS.

    Si possono registrare mini clip col telefonino, aggiungere foto personali, creare vere e proprie strisce di fumetti, condividere tramite MMS, Bluetooth, o email.

    In pratica si può generare una sorta di cartone animato di noi stessi.

    E’ indispensabile che sia chi invia, sia chi riceve il messaggino abbiano installato Comeks sul proprio cellulare.

    Il servizio si appoggia all’operatore di telefonia mobile cui siamo abbonati con i relativi costi d’invio secondo il piano tariffario che abbiamo in uso.

    Disponibile anche un’applicazione per Facebook, Friendster e Bebo. Per rendersi conto di cosa si può fare basta consultare questo gruppo in Flickr.


    Seguimi

    Pixel Art

    Pixel Art

    Coding

    Coding

    Maestro Alberto Scuola Primaria

    Maestro Alberto albertopiccini.it
    Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra