Archivio per la tag 'youtube'

Video lezioni di matematica dal primo al secondo ciclo d’istruzione

Ci sono sempre più insegnati youtuber che condividono la loro professione attraverso canali video che aiutano a rendere più a portata di mano e sicuramente meno indigesto lo studio scolastico e ai quali il pubblico giovane si rivolge sempre di più.

A tal proposito segnalo l’interessante lavoro di due colleghi che si dedicano alla divulgazione degli argomenti del curricolo di matematica della scuola italiana con delle vere e proprie video lezioni buone dal primo al secondo ciclo d’istruzione.

Elia Bombardelli, insegnate di matematica e fisica, offre centinaia di video lezioni gratuite per il secondo ciclo d’istruzione sul suo canale di Youtube.

Il canale, di gran successo, contiene anche altri contenuti, tra cui alcuni filmati dedicati ad esperimenti scientifici.

Per quanto riguarda il primo ciclo d’istruzione invece segnalo Niccolò Brigandì di Matematicanimata, insegnate di matematica e scienze, che offre contenuti per la scuola media all’interno del proprio sito ma che sono disponibili anche su YouTube qui.

dig.CC.Mixter: musica di libero utilizzo da scaricare e utilizzare per i nostri progetti scolastici e professionali

dig.CC.Mixter è un sito dove trovare musica da scaricare di libero utilizzo e pubblico dominio per i nostri progetti scolastici e professionali o come colonna sonora dei video di Youtube di un canale personale ed altri servizi similari.

Come si può intuire dall’insolito nome, le CC stanno per licenza Creative Commons di pubblico dominio appunto.

Dig CC Mixter contiene migliaia di canzoni sotto formato di file MP3 nel suo ricco archivio, per tutte le esigenze e i gusti personali.

Si può navigare tra le categorie (Musica per Film & Video, Free Music per Progetti Commerciali e Musica per Video Game) oppure affidarsi al motore di ricerca integrato per scovare il file audio adatti per i nostri progetti.

L’unica cosa richiesta per utilizzare la musica è attribuire la relativa licenza una volta resi pubblici i nostri lavori nel web e non.

I brani possono essere ascoltati in streaming prima di essere scaricati.

dig.CC.Mixter è un servizio gratuito senza limiti d’uso che non richiede registrazione.

VideoScribe e TruScribe: creare video presentazioni che simulano l’effetto scrittura e il disegno a mano libera

VideoScribe TruScribe sono due software che permettono di creare video presentazioni che simulano la scrittura e il disegno a mano libera.

Il primo è disponibile in versine desktop (PC e MAC) e fornisce app per iPad e Android, mentre il secondo è fornito solamente come app iOS.

Purtroppo VideoScribe è a pagamento (anche se la versione per iPad non costa molto ed è abbastanza completa), mentre TruScribe fornisce anche una versione limitata gratuita con cui si possono realizzare presentazioni lunghe non più di 30 secondi.

Con entrambi i programmi si può simulare una whiteboard, una lavagna interattiva, su cui una mano simula la scrittura di un testo o il disegno di figure e oggetti con una penna.

In pratica si possono raccontare storie, preparare lezioni, guide e tutorial in modo molto accattivante e dinamico, focalizzando l’attenzione su elementi o scritte specifiche.

VideoScribe consente anche di inserire file e testi audio registrati o una colonna sonora alle animazioni video.

E’ facile intuire come filmati realizzati con queste applicazioni si prestano perfettamente alla didattica digitale e alla condivisione social di lezioni scolastiche.

Un esempio è la pagina YouTube di Francesca M.

L’effetto scrittura a mano libera è anche una caratteristica del più conosciuto PowToon, web application che offre anche una versione limitata gratuita e un ambiente EDU specifico.

Un altro software a pagamento per Windows simile ai precedenti è Easy Sketch Pro.

Accessibilità dei video con amara.org

amara.org è un sito che aiuta a sottotitolare video  in modo efficiente.

Più che la descrizione delle sue funzionalità mi interessa condividere il video tutorial pubblicato dall’autorevole prof. Ardizzone che si occupa del tema della accessibilità (comunicazione inclusiva)  e quindi di come rendere accessibili a tutti i video, soprattutto in ambito scolastico, anche alle persone non udenti.

Nel filmato si trattano anche le implicazioni didattiche della sottotitolazione e della sintesi che restituisce le parti più significative di un video.

Ovviamente Amara più essere usato in modo esclusivamente tecnico ma sempre professionale da chi crea filmati per la sottotitolazione e la traduzione video, ma è bene ricordare che si tratta di un’associazione no-profit che mira a ridurre le barriere di comunicazione nel web.

Amara mira all’aspetto collaborativo tanto è vero che ci sono decine di community che sottotitolano video per utenti sordi e ipoutenti e li traducono in molte lingue tra le più diffuse nel mondo.

Come creare dei video originali e professionali in soli 5 minuti

Ti è mai capitato di dover creare un video nel quale promuovere un servizio da te fornito o comunque un qualsiasi prodotto?

Non è facile creare dei video da zero ma ho trovato un servizio gratuito online che permette di creare dei video professionali in davvero poco tempo. Questo si chiama PowToon e lo puoi trovare a questo link.

Una volta che accedi al sito puoi selezionare Create a new PowToon per poi scegliere se creare un video partendo da un progetto completamente vuoto o partire da un modello già messo a disposizione dal sito (scelta che ti consiglio).

Direi che non c’è nient’altro da dire se non che nei tuoi video puoi inserire omini stilizzati, immagini e video presi da siti esterni, testo e molte altre cose che ti permettono di creare un video davvero originale e professionale. E il bello è che questo è direttamente caricabile su YouTube!

Per farti un’idea di cosa si può fare guarda cos’ho realizzato in soli 5 minuti!

Guest post a cura di http://forguides.blogspot.it/

Come applicare una pellicola protettiva trasparente al telefonino: il metodo migliore (video)

How To: Perfectly Install a Screen Protector è un video che mostra il metodo migliore di applicare una pellicola protettiva trasparente al telefonino.

Questo modo, con il nastro adesivo, può essere usato non solo con iPhone, come mostra il filmato, ma con tutti gli smartphone e i tablet in commercio con ampio display: iPad, Android e via dicendo.

Non solo è una maniera molto efficace di far aderire un film protettivo ma anche la più semplice e sicura.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: