Archivio per la tag 'wordpress'

Mippin: mobilizza il tuo sito


mippin

Mippin è un ottimo sito per cellulari.

Raggiungendolo via telefonino funziona come startpage dove trovare un sacco di contenuti di vario genere. Registrandosi si può personalizzare la propria pagina e accedere alla community condividendo contenuti con gli altri utenti.

Tuttavia l’aspetto più interessante è che permette di trasformare un qualsiasi sito web in uno adatto alla navigazione tramite dispositivi mobili.

La procedura è semplice, avviene tramite un apposito strumento inserendo l’URL principale o l’indirizzo feed RSS e il sito mobile generato può essere personalizzato scegliendo i colori e un logo personale.

La navigazione tramite cellulare mantiene la visione delle immagini, per esempio di quelle inserite in un post.

Mippin fornisce un indirizzo di secondo livello. Quello di questo blog in particolare è http://mippin.com/maestroalberto.

Il sito mobile creato può essere così pubblicizzato tramite un bottone da aggiungere al sito principale. Disponibile anche un plugin per WordPress.

I contenuti possono essere salvati nella rete sociale, commentati, inviati via email, segnalati tramite Twitter, visualizzati con la versione mobile di Google o in originale.

Il servizio fornisce anche un sistema per publisher per inserire annunci pubblicitari e per guadagnare quindi anche tramite il sito mobile.

Rimango fedele a Mofuse ma anche Mippin è un’ottima opzione.

Via | go2web20


Google Blog Search è impazzito


google_blog_search

Chi mantiene un blog in WordPress forse se ne sarà già accorto guardando i link in entrata nella bacheca di amministrazione: Google Blog Search, non dice più il vero, è impazzito.

Mostra infatti una serie di link in entrata che non c’entrano un tubo con il blog ricercato. Anzi che Technorati era peggio…

Personalmente vi trovo di tutto meno che veri link che puntano ai post del mio blog. E’ un vero e proprio disservizio in quanto mi è sempre rimasto utile capire chi mi linka.

In Google Blog Search trovo anche link che rimandano a commenti che ho rilasciato in altri blog e siti amici che mi hanno messo nel loro blogroll.

Davvero molto strano. Visto che Google non lo fa, c’è qualcuno che sa spiegare cosa sta succedendo?


Rendi il tuo blog pronto per l’iPhone: DoYouFeed


doyoufeed

Sebbene esistano vari metodi per rendere un blog compatibile alla visione nell’iPhone, in particolare plugin per WordPress, DoYouFeed rappresenta una buona opzione.

Inserendo un qualsiasi indirizzo feed RSS, infatti, il servizio genera un link da condividere che rende il blog pronto per il telefonino di casa Apple.

La visione può essere personalizzata tramite vari parametri, in particolare si può decidere il periodo di tempo del’update delle notizie e decidere se agiunggere link per condividere le news in Digg, FaceBook, Twitter o via email.

Prova la versione per iPhone di maestroalberto qui.

Via | makeuseof


Lizzer: generatore di link e codice embed


lizzer

Lizzer è un strumento per webmaster che facilita il blogging.

Capita spesso infatti dover ricercare o di scovare contenuti, video in particolare, che vorremmo postare ed inserire in un articolo ma non viene fornito il codice HTML per farlo oppure non riusciamo a trovare il link giusto riguardo un argomento.

Lizzer, una volta registrati, è in grado di creare il codice embed semplicemente fornendo il link della pagina dove risiede il contenuto desiderato o ricercandolo tramite un motore di ricerca interno.

Il tutto avviene attraverso un comodo bookmarklet da trascinare nella barra dei segnalibri del nostro browser in grado di generare il codice al volo. Basta copiare ed incollare ed il gioco è fatto.

Alcuni importati servizi sono supportati direttamente da Lizzer che è in grado di riconoscere link ed embed in automatico da una ricerca (WordPress, Gmail, YouTube, Wikipedia, Flickr, Twitter, Tumblr).

Il servizio è in fase alpha chiusa e purtroppo per iscriversi c’è ancora bisogno di un invito.

Puoi provare Lizzer nella pagina demo.

Via | feedmyapp


Boxpress: set di icone dedicate a WordPress


Boxpress

Il blog spagnolo Xyberneticos propone Boxpress un bel set di icone dedicate a WordPress a forma di scatola.

Perfette per creare una cartella personalizzata per l’accesso diretto agli strumenti di WordPress e per i progetti web.

Immagini disponibili in varie risoluzioni in formato PNG e come icona ICO.

Scarica | Boxpress


Ub blog americano venduto per 15 milioni di dollari


bankaholic

Si tratta del blog economico Bankaholic, amministrato con WordPress da una sola persona, un certo John Wu.

Lo ha comprato il portale BankRate.

Il blog in oggetto ha un traffico di solamente 8.000 visitatori unici giornalieri. Molti blog italiani lo superano e la cifra investita si può spiegare evidentemente con la qualità dei contenuti…

Anzi che in America c’è la crisi!

Dimenticavo, per quella cifra è in vendita pure maestroalberto 😀

Via | mashable



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: