Archivio per la tag 'webtv'

uWall.tv trasforma YouTube in un canale di video musicali

uwall

uWall.tv è un nuovo interessante servizio che trasforma YouTube in un canale di video musicali.

Si presenta come un grande muro con le miniature dei filmati riguardanti esclusivamente la musica più gettonata. Cliccando sopra un thumbnail si passa alla riproduzione immediata.

uWall.tv, tuttavia, funziona anche come un classico motore di ricerca dove scovare artisti e canzoni.

I video sono suddivisi in generi e in playlist ed è possibile navigare e ricercare sempre con il solito sistema del muro.

In pratica uWall si comporta come un home theatre simile a MTV.

uWall.tv è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

MathTV: risolvere problemi di matematica, geometria, algebra e trigonometria, equazioni, espressioni online con l’aiuto dei video

mathtv

MathTV è una specie di YouTube specifica per appassionati di matematica, insegnanti e studenti che aiuta a risolvere problemi di matematica, geometria, algebra e trigonometria, equazioni, espressioni online attraverso video lezioni.

I professori registrano filmati e conducono alla risoluzione dei problemi passaggio per passaggio con delle chiare spiegazioni in Inglese sotto varie prospettive.

Per ora ci sono sei insegnanti ma la community è destinata a crescere.

I video sono organizzati in categorie in modo da reperire facilmente le lezioni che possono interessare.

Si tratta di uno strumento educativo gratuito che non richiede registrazione.

TvTube: guardare i canali TV gratis in streaming online

TvTube

BubbleCaption è un ottimo servizio che permette di guardare i canali TV in streaming online. Ovviamente non si limita alle televisioni italiane ma anche a moltissime emittenti straniere.

In hompage c’è la lista dei canali più popolari. Essi sono suddivisi per categorie, in base alla popolarità e alla novità.

Tra i canali TV italiani disponibili ci sono Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai Storia, Rai Diretta, RaiNews 24, La8, La9, Rock Television, Canale 5, Sky life TG24, TG1, TG2, TG3, TG4, TG5, CoomingSoon, SportItalia, Rai Sport, RTL e tanti altri (la lista completa qui).

TvTube di solito funziona bene con Internet Explorer altrimenti con gli altri browser può essere necessario scaricare appositi plugin.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

TVGorge: guardare le serie TV in streaming in lingua originale

tvgorge

TVGorge è un nuovo servizio davvero ben fatto che permette di guardare le serie TV in streaming in lingua originale direttamente online e gratis.

La web TV offre alla visione gratuita in alta qualità più di 120 telefilm americani, cartoni animati e show televisivi.

Le serie sono suddivise in stagioni ed episodi e ci sono tutti, anche le serie tv più recenti e quelle in prima visione in Italia.

I video possono essere visti a schermo intero attraverso link verso siti esterni come Megavideo.

Nel momento in cui scrivo TVGorge è in fase di aggiornamento e i link per la visione non sono reperibili, ma pare che in pochi giorni il servizio sarà ulteriormente migliorato.

Staremo a vedere…

WordPress.tv: guide video, tutorial e screencast su WordPress


Wordpress.tv

Buone nuove per gli amanti e gli sviluppatori di WordPress: è nata WordPress.tv.

Si tratta di un sito dove è possibile trovare risorse video riguardo la famosa piattaforma blogging.

I materiali visivi riguardano sia wordpress.org, sia wordpress.com. Non ci sono soltanto video tutorial e guide ma anche presentazioni di immagini e filmati sulle conferenze riguardanti WordPress.

La piattaforma è sviluppata da WordPress stesso tramite Automattic e si integra molto bene con gli altri siti ufficiali, soprattutto da un punto di vista grafico.

Il portale è concepito ovviamente anche come social network e mostra in homepage i video più famosi, quelli più recenti e quelli del WordCamp.

Insomma il mondo di WordPress sotto forma di web TV.

La speranza è che, nel prossimo futuro, possano essere inserirti video in altre lingue e non solo in Inglese.

Via | Genbeta


MTV consente la visione e la condivisione dei propri video e si mette in concorrenza con TouTube


MTV

MTV si mette in concorrenza con YouTube consentendo la visione e la condivisione dei propri video.

Chiunque, infatti, può prelevare il codice embed dei video per inserirli in una pagina web senza problemi di copyright.

Il video sharing è gestito come nelle più famose reti sociali di questo genere: si possono lasciare commenti, votare e visualizzare i filmati a schermo intero. La qualità è molto buona.

MTV è proprietaria di una videoteca enorme e di moltissime rarità, in particolare i concerti unpluggeg di numerosi musicisti di fama.

Non solo, rende anche disponibile la propria API in modo che i programmatori possano sviluppare applicazioni e mashup per integrare il servizio offerto nelle reti sociali e nei blog.

La concorrenza con YouTube (con la quale MTV ha un contenzioso legale in atto) è di fatto lanciata.

A mio avviso si tratta di una mossa intelligente. MTV ha capito che è perfettamente inutile la totale salvaguardia dei diritti d’autore e che è impossibile mettersi contro la moltitudine delle persone che utilizza simili servizi online e quindi sfrutta l’occasione per il proprio tornaconto personale.

Un passo decisivo verso la condivisone legale della musica in rete.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: