Archivio per la tag 'webmasters'

Onepager: creare splendidi siti web facilmente senza conoscere i linguaggi di programmazione

Onepager è un’ottima applicazione web che consente di creare splendidi siti web facilmente senza conoscere i linguaggi di programmazione.

Si accede e in pochi minuti, attraverso un pratico editor visuale, è possibile personalizzare layout grafico e contenuti del sito.

Perfetto per pubblicizzare un business, un azienda, un marchio, un prodotto in modo davvero semplice ed intuitivo.

Una volta concluse le operazioni di creazione si può salvare il progetto in un dominio di proprietà o usare il link proposto dall’applicazione.

Onepager è uno strumento che costa circa 10 dollari al mese.

Screenfly: test per visualizzare un sito in varie risoluzioni, sui dispositivi mobili, tablet e tv

screenfly

Screenfly è uno strumento dedicato soprattutto a blogger, webmaster ed appassionati di grafica web e web design che fornisce un ottimo test per visualizzare un sito in varie risoluzioni, sui dispositivi mobili, tablet e tv.

Basta inserire un link e selezionare un test dal menù laterale.

Include appunto le più diffuse risoluzioni desktop dello schermo del computer, dei tablet (tra cui iPad, Samsumg Galaxy, Motorola Xoom), degli smartphone (tra cui iPhone, Lg Optimus, Nexus S, Blackberry 8300), Motorola Razr, delle risoluzioni dei monitor TV (480p, 720p, 1080p).

Screenfly è un’applicazione gratuita che non richiede registrazione.

MobiTest: test di verifica della versione mobile dei siti web

mobitest

Blaze MobiTest è un’applicazione web che permette di effettuare un test di verifica della versione mobile dei siti web.

Il test riporta dati sul tempo di caricamento, il peso della pagina e sull’ottimizzazione per dispositivi mobili e telefoni cellulari, nonché uno screenshot del sito in base al tipo di sistema operativo selezionato.

Si può scegliare tra vari dispositivi, tra cui iPhone, iPad e Android.

MobiTest è gratuito e non richiede registrazione.

WidgetsPlus: creare un widget per pubblicizzare il proprio profilo Google+

WidgetsPlus (o Google Plus Widget che dir si voglia) è uno strumento che permette di creare un widget per pubblicizzare il proprio profilo Google+ direttamente via web.

Assomiglia un po’ al Like Button di FaceBook tanto diffuso nei blog e nei siti web usato da blogger e webmaster per promuovere le proprie pagine.

Il wedget è del tutto configurabile nella grafica, nella dimensione e nei colori e si adatta alla perfezione in qualsiasi pagina web (vedi sopra).

Per ottenerlo bisogna reperire il nostro ID Google Plus, che è il numero che si trova nella URL del nostro profilo subito dopo https://plus.google.com/, ed inserirlo nell’editor visuale.

WidgetsPlus è un servizio del tutto gratuito che non richiede registrazione.

Siti simili: gglpls.

TweetWally: strumento per inserire le attività di Twitter in un sito web

tweetwally

TweetWally è uno strumento che permette inserire le attività di Twitter in un sito web.

Si può scegliere un hashtag, uno username o una keyword e procedere alla realizzazione del wall, ossia del flusso dei tweet correlati alla nostra scelta.

Il tweetwall può essere salvato connettendosi via Twitter, gli si può assegnare un nome e una descrizione, scegliere e personalizzare uno sfondo, condividerlo tramite un apposito link oppure prelevare il codice embed per inserirlo in una qualsiasi pagina web come widget.

TweetWally è uno strumento del tutto gratuito, dedicato a blogger, a webmaster, alle imprese e ai singoli individui che desiderino promuovere il proprio Twitter.

Chop: condividere codice online

chop

Chop è un ottimo sistema per condividere codice online.

Si tratta di un’applicazione molto semplice da usare, pensata per programmatori, blogger, webmaster, web designer, gestori di siti web ma che può essere usata comodamente da chiunque.

Accedendo al servizio e otterremo una campo bianco in cui digitare o incollare una porzione di codice HTML, PHP, JavaScript, CSS, Ruby…

Il codice può anche essere inserito tramite URL.

Otterremo un link da condividere via internet dove il codice sarà mostrato tramite un editor con le righe numerate che può a sua volta essere modificato e commentato da altri utenti.

Il link può essere condiviso con altri programmatori, con colleghi e amici in modo da ottenere informazioni online, per correggere il codice da errori o per trasferirlo da una persona all’altra senza dfficoltà.

Chop è uno strumento collaborativo gratuito che non richiede registrazione.

Perfetto per ottenere consigli e feedback da altre persone esperte di linguaggi di programmazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: