Archivio per la tag 'webmasters'

ZeroDayScan: verificare eventuali problemi di sicurezza in un sito web

zerodayscan

ZeroDayScan è un’applicazione web in grado di verificare eventuali problemi di sicurezza in un sito web.

E’ necessario registrarsi, inserire un file TXT con un apposito codice fornito dal servizio nella directory principale del nostro blog o sito web.

In questo modo ZeroDayScan inizierà il monitoraggio e ci informerà dei problemi di sicurezza e dei bug riscontrati che possono andare dall’inserimento di codice malevolo, di link indesiderati, di problemi SQL ad altri tipi di intrusione hacker.

Il risultato ci sarà inviato via email in un completo rapporto PDF.

ZeroDayScan è uno strumento del tutto gratuito.

URLVoid: controllare se un sito contiene virus o malware

urlvoid

URLVoid è un servizio basato sul web che consente di controllare se un sito web contiene virus o malware.

Si tratta di uno scanner che effettua una diagnosi basandosi su McAfee SiteAdvisor, McAfee Trusted Source, BrowserDefender, Norton SafeWeb, MyWOT, MalwareDomainList, hpHosts, ZeuS, Tracker, Google Diagnostic, PhishTank, TrendMicro Web Reputation e Web Security Guard.

Per verificare un sito basta incollare la sua URL nell’apposito campo e procedere.

Otterremo la diagnosi completa e potremo così scoprire se è pulito.

URLVoid fornisce anche informazioni sui DNS tramite Robtex e il rank del traffico via Alexa.

Si tratta di un’applicazione gratuita che non richiede registrazione.

Icone sociali a forma di scarpe Converse

social_converse

Converse Social è un ottimo pacchetto di icone sociali a forma di scarpe Converse.

Sono disponibili sei immagini di dimensioni 250, 150 e 50 pixel in PNG inspirate a Delicious, Digg, RSS, ShareThis, FaceBook e Twitter.

Le icone possono essere usate in base alla licenza Creative Commons 2.5. Vale a dire che possono essere utilizzate in progetti personali e commerciali con il divieto di vendere il pack.

Davvero originali e inconsuete.

Quanti anni ci vogliono per navigare in un sito web? Te lo dice SiteAgeRatings

siteageratings

SiteAgeRatings è un curioso servizio che ci dice quanti anni ci vogliono per navigare in un sito web.

In base alle parole chiave contenute nel sito, infatti, consiglia l’età minima con cui è consigliato accedere.

Si basa tuttavia soltanto sul lessico Inglese e quindi è da prendere con le molle.

Per procedere alla verifica basta inserire un link e controllare cliccando sull’apposito bottone.

Per sperimentare ho provato con il mio blog di informazione scolastica ed è risultato del tutto sicuro: tutti, dagli zero anni in poi possono accedere in sicurezza senza problemi.

Volendo si può prelevare il codice per inserire il relativo bottone nel nostro blog o sito web.

SiteAgeRatings è un servizio del tutto gratuito che non richiede registrazione.

Protofluid: provare la visualizzazione di un sito web sui dispositivi mobili

protofluid

Protofluid è uno strumento online che permette di provare la visualizzazione di un sito web sui dispositivi mobili.

Per il momento il test è disponibile per iPhone, iPad, Motorola Droid, Google Nexus One.

Basta incollare l’URL di una pagina web sull’apposito campo, selezionare il tipo di risoluzione e cliccare sul pulsante Launch per ottenere l’anteprima di come apparirà il layout via browser a chi la visita.

Proto Fluid fornisce a blogger e webmaster anche consigli per l’ottimizzazione dei CSS ed è sviluppato in HTML5.

Si tratta di un’applicazione gratuita che non richiede registrazione.

The Link Power: quanto sei popolare sul Web

The Link Power è un tool che permette di misurare la tua popolarità on-line. Lo strumento visualizza in forma sia grafica che numerica la quantità di link in entrata verso l’indirizzo url specificato dall’utente.

Per capire al meglio il suo funzionamento vi consiglio di guardare il seguente video:

E’ possibile paragonare da 2 a 5 siti, inserendo i loro url negli appositi campi.

Lo strumento è molto facile da usare e può essere sfruttato sia per dare un’idea relativa all’andamento del proprio blog o del proprio sito; sia nei ragionamenti tipici del marketing orientati al posizionamento del sito nei motori di ricerca o al rafforzamento del brand.

Va ricordato che incide sul posizionamento di un sito web sui motori di ricerca non solo la quantità ma anche la qualità dei link in entrata. Per questo motivo i dati forniti da Link Power dovrebbero essere trattati come indicativi e non assoluti.

Guest Post di Michal Gawel, il relatore al corso Google Show.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: