Archivio per la tag 'webmasters'

Flisti: creare sondaggi online senza doversi registrare

flisti

Flisti è un servizio che permette di creare sondaggi online senza doversi registrare.

Sebbene il mio preferito continui ad essere il consolidato PollDaddy anche Flisti mostra motivi di interesse.

In primis il fatto che consente di generare indagini statistiche basate sulle risposte dei partecipati e rilevamenti senza doversi registrare in modo molto semplice ed intuitivo.

Si può inserire una domanda e tutte le possibili risposte. E’ anche possibile ammettere la facoltà di lasciare risposte multiple e accedere direttamente al grafico delle risposte.

I sondaggi di opinione possono essere condivisi con un link breve come questo in Twitter, FaceBook, Google Buzz ed inseriti in un blog o sito web come widget tramite codice.

E’ possibile anche navigare tra i sondaggi di opinione principali e in quelli più recenti.

Flisti è un servizio del tutto gratuito.

FontFonter: visualizzare un sito web con diversi tipi di font

fontfonter

FontFonter è un servizio che permette di visualizzare un sito web con diversi tipi di font.

Basta copiare ed incollare un link nell’apposito campo e procedere.

La pagina sarà mostrata con una toolbar in testata con cui modificare i caratteri di testo in essa contenuta, totalmente o soltanto in base al tipo.

In questo modo sarà possibile al navigatore visualizzare e leggere un sito con un altro carattere, magari più chiaro e leggibile e al webmaster di testare l’impatto grafico dei vari font nel proprio layout.

FontFonter è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

Non funziona con JavaScript, nei dispositivi mobili, in Opera e Internet Explorer.

Onbile: servizio per creare la versione mobile per cellulari di un sito web

onbile

Onbile (disponibile anche in Italiano qui) è un servizio che permette di creare la versione mobile per cellulari di un sito web.

E’ necessario registrarsi gratuitamente e creare un account. Dopodiché di dovrà scegliere un template grafico e personalizzare i colori del tema e le icone.

Successivamente aggiungeremo i contenuti (nome del sito, slogan, logo, feed RSS e via dicendo).

L’ultimo passaggio è la pubblicazione. Indicando il dominio sul quale desideriamo installare Onbile, il servizio ci invierà un codice JavaScript da incollare nell’index e, quando un utente accederá al sito con un cellulare, il codice riconoscerá il dispositivo e lo reindirizzerà alla versione per telefonini.

Onbile è un servizio del tutto gratuito compatibile con tutti i dispositivi mobili, incluso iPhone, Android, Windows Mobile e BlackBerry e con i principali CMS alla WordPress e Joomla.

UD.com: ricercare i domini liberi per un blog, un sito web e i social network

UD.com

UD.com è un ottimo domain chercker, ossia uno strumento che permette di ricercare i domini liberi per un blog, un sito web e i social network.

Basta inserire un nome per scoprire quali sono i domini liberi e gli spazi (userID) non utilizzati nelle reti sociali come Twitter, FaceBook, LinkedIN, MySpace, eBay, Blogger, WordPress, Delicious, Flickr, Last.fm.

UD.com fornisce una chiara panoramica di ciò che è disponibile e di quello che non lo è più, in verde sono mostrati i domini liberi e in rosso quelli occupati.

Sono monitorate le principali estensioni come .com, .net, .org, .info., .biz, .tv ed altre, incluso quelle specifiche per i vari paesi (anche se purtroppop manca il .it).

Il motore di ricerca domini è gratuito e non richiede registrazione.

40 icone sociali di alta qualità per il blogging in 3D

socialmedia_icons

High detail social icons è un fantastico pacchetto di 40 icone sociali di alta qualità per il blogging in 3D.

Ci sono praticamente tutti i social media più conosciuti: Flickr, YouTube, Twitter, Facebook, Vimeo, MySpace, LinkedIn, StumbleUpon, Google Buzz, FriendFeed, Picasa, Blogger, EverNote, Xing, Delicious, Last.fm, digg, Deviant Art, Badoo, Google Wave, Orkut, ShareThis e tanti altri.

Le immagini sono fornite in formato PNG di dimensioni 256×256p e sono di libero utilizzo anche per progetti commerciali.

KwMap: scopri le keyword più giuste per il tuo sito

The KwMap è uno strumento che consente di comprendere come Google interpreta le parole e i testi all’interno di un sito web. Tool utile per selezionare le parole chiavi e correlate e per la selezione dei nostri link partner.

Per comprendere meglio vi consiglio di guardare il video qui sotto riportato:

Kwmap è molto semplice ed intuitivo da utilizzare e può essere impiegato per avere sia dei suggerimenti di tipo semantico e sia delle indicazioni sul piano marketing, utili per mugliorare il nostro posizionamento all’interno dei motori di ricerca.

Oltre a questi consigli semantici, Kwmap, se analizzato in modo critico ed oggettivo, prova a fornirci degli spunti per la realizzazione di link partnership ed affiliazioni in maniera costruttiva ed intelligente, adatti per affermare il nostro sito e/o il nostro brand.

Questo post è stato scritto da Michal Gawel, direttore tecnico di Seolab e relatore del corso Google Show.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: