Archivio per la tag 'webdesign'

Ligature Symbols: una pagina di bellissimi simboli per siti web da usare tramite codice unicode

Ligature Symbols è una una pagina di bellissimi simboli da usare tramite codice unicode, ottimi per blogger webmaster, il web design e per chiunque scriva pagine web.

Il pacchetto di icone può essere usato senza usare immagini ma semplicemente, come detto, prelevando il relativo codice.

Ci sono addirittura i loghi e le icone di siti sociali.

I simboli sono compatibili con tutti i browser, anche quelli per dispositivi mobili, attraverso l’uso di HTML e CSS come suggerito.

Browserbite: testare un sito in vari browser e su vari sistemi operativi

Browserbite è un sito che consente di testare un sito in vari browser e su vari sistemi operativi.

Per usare lo strumento dedicato soprattutto a blogger e webmaster basta inserire un URL e procedere.

Suppoprta Internet Explorer, Firefox, Safari, Chrome, varie versioni di Windows, iOS e Mac.

Per visualizzare i risultati bisogna registrarsi gratuitamente o accreditarsi via Google o Facebook.

Eventuali problemi grafici di compatibilità sono evidenziati in rosso.

BrandMyMail: aggiungere una firma digitale personalizzata a Gmail con tanto di link ai social network

BrandMyMail è un interessante servizio che permette di creare e aggiungere facilmente una firma digitale personalizzata a Gmail con tanto di link ai social network.

Attraverso un semplice ed intuitivo editor si sceglie un template e si aggiungono tutti i dati del nostro biglietto da visita virtuale: nome, professione, numeri di telefono, siti web e tutti i bottoncini delle reti sociali a cui siamo iscritti e che vogliamo includere con i link ai nostri profili personali.

Ci sono praticamente tutti le icone sociali più importanti: Facebook, Twitter, LinkedIN,YouTube, Google+, Picasa, Instagram, Last.fm, Delicious, Flickr, Pinterest, Tumblr, Posterous, PayPal, Amazon, eBay e via dicendo.

Si può aggiungere anche un immagine da usare come avatar, un banner personalizzato, il link a un curriculum, lo stream di Twitter o Facebook.

La grafica, insomma, è totalmente personalizzabile.

Una volta conclusa la procedura ci si connette via Google e si inizia a usare il template ottenuto in Gmail attraverso un plugin per Firefox o un estensione per Chrome.

BrandMyMail è uno strumento del tutto gratuito che offre anche account premium.

Tackk: creare e pubblicare semplici pagine web senza html

Tackk è un comodo strumento basato interamente sul web che permette di creare semplici ma altrettanto eleganti pagine web senza conoscere html.

Attraverso un ‘iterfaccia grafica intuitiva, basta scegliere un tema, modificare titolo e messaggio, intervenire nella grafica scegliendo i colori delle scritte, del layout e dello sfondo.

Si possono aggiungere foto, usare vari tipi di font, elenchi puntati, bottoni clickabili con tanto di link esterni, mappe, video da YouTube, Vimeo, Hulu, le foto di Instagram, la musica di Soundcloud e le canzoni di Spotify.

A lavoro ultimato si può condividere il link della pagina senza senza nemmeno doverla salvare.

E’ anche possibile realizzare e gestire tackk multipli.

Più facile di così…

Tackk è un’applicazione gratuita che non richiede registrazione.

Twitter permette di creare widget per integrare la timeline di un utente nei siti web


Attraverso un apposito strumento, Twitter permette di creare widget per integrare la timeline di un utente nei siti web.

Si tratta di widget in JavaScript embeddabili in una qualsiasi pagina web e in qualsiasi posizione del template.

E’ possibile accedere al configuratore, personalizzare la grafica e prelevare il codice per inserire il widget in un blog o in un sito web (vedi sopra).

Si possono creare widget con la cronologia dell’utente (la sua timeline), con i tweet preferiti, con quelli di una lista, con i contenuti relativi a un hashtag ricercato.

SiteCake: software per costruire siti internet in modo facile e gratuito

SiteCake è un software per costruire siti internet in modo facile e gratuito.

Si tratta di un CMS che offre un editor visuale WYSIWYG e che permette di effettuare modifiche con un semplice drag&drop degli elementi che compongono il layout.

Sono disponibili tre temi di partenza e il codice è sviluppato in PHP.

Perfetto per chi non ha troppo tempo a disposizione o non ha voglia di imparare i codici di programmazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: