Archivio per la tag 'web2.0'

Quickthumbnail: miniature al volo

qicktunbnail

Quickthumbnail permette di di cambiare le dimensioni di immagini e foto online al volo. Basta scegliere un’immagine (massimo un Mb), selezionare le opzioni e il gioco è fatto. L’immagine viene modificata e viene mostrata una pagina con i risultati del nostro lavoro pronti per essere scaricati.

Il punto di forza del servizio è la gran quantità di opzioni per la riduzione (tra cui alcuni predefiniti, come avatar, banner, thumbnail, ecc.) e il modo molto chiaro con cui sono presentate.

Snipshot: nuovo editor di immagini online

Snipshot è un editor di immagini online che permette di ridurre, modificare, ritagliare, ruotare, modificare colori e toni di qualsiasi immagine presente nel nostro computer o già residente online.

Il servizio consente anche di importare la prima pagina di un PDF (e di alcuni formati di files) e di salvare come GIF, JPG, PDF, PNG o TIF. Snipshot si integra perfettamente con Flickr, anche attraverso bookmarklet.

Punti di forza sono la bella interfaccia (molto web 2.0) e che permette di lavorare con immagini molto grandi, fino a 10 Mb o 5000×5000 pixels.

Gli strumenti di questo tipo fioccano a un ritmo rapidissimo e vanno incontro ad un’inevitabile selezione. Di questo passo, si arriverà ad avere una specie di Photoshop online?

Le widgets trasformeranno i blogs in homepages personalizzate?

WidgetsLive, l’evento conferenza da “tutto esaurito” svoltosi ieri a San Francisco e, soprattutto questo interessante post di Micro Persuasion, mi spingono ad alcune brevi considerazioni personali sulle widgets:

  • questi strumenti stanno diventando sempre più sofisticati
  • sono facili da usare e non richiedono la conoscenza approfondita del codice (basta un copia incolla) e si utilizzano come i plugins e le estensioni (addirittura più facilmente)
  • ci sono sempre più servizi, anche prestigiosi, che le propongono al pubblico
  • i bloggers vi possono facilmente gestire contenuti propri e quelli altrui
  • i bloggers possono offrire widgets come lettori di notizie (vedi la mia sidebar per capire)
  • tramite widget si può integrare una quantità infinita di servizi. chats, motori di ricerca personalizzati, sondaggi…
  • i template delle piattaforme blog sono sempre più widgets ready

Per questi e per molti altri motivi c’è da aspettarsi una ancor più massiccia diffusione di questa specie di “pezzi di codice” capaci di generare contenuti web.

Alcuni servizi widgets tra i più diffusi:

SpringWidgets: la moda delle widgets ha un nuovo adepto

Get this widget!

C’è chi sostiene che le widgets sono il massimo del web 2.0 o addirittura rappresentano il futuro web 3.0: etichette senza senso…

SpringWidgets si presenta bene come impatto grafico. E’ un servizio che consente di inserire widgets nel desktop o all’interno di siti veb, come si può vedere.

Utile come lettore di feeds. Per ora, tuttavia, non c’è troppa scelta.

Il Web 3.0 è arrivato… navigando su Amazon!

Un navigatore speciale, in Flash, che permette di navigare tra i prodotti di Amazon e allo stesso tempo e di partecipare ad una esperienza innovativa: questo è Flowser.

Gli elementi si aprono da una stella centrale con varie punte definendo le categorie del prodotto cercato. Il risultato sono finestre che si aprono da tutti i lati con le caratteristiche dei prodotti.

Interessante dal punto di vista dell’usabilità, ma gli amanti dei fogli di stile rimarranno disgustati davanti all’esperimento…

Via Wwwhat’s New

Una riflessione:

Web 1.0 e Web 2.0

Web 3.0?

MyPictr: creare minifoto da usare nei profili personali in internet

mypictr

Finalmente un servizio utile per ritagliare le immagini da inserire nei profili personali dei cosiddetti servizi di social network. Carichi un’immagine, selezioni il network per la quale ti serve (Flickr, Last.fm, TouTube, ecc.), e la minifoto (thumbnail) è fatta!

Per geeks… averlo avuto prima…

Link: MyPictr


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: