Archivio per la tag 'web2.0'

SpringWidgets: la moda delle widgets ha un nuovo adepto

Get this widget!

C’è chi sostiene che le widgets sono il massimo del web 2.0 o addirittura rappresentano il futuro web 3.0: etichette senza senso…

SpringWidgets si presenta bene come impatto grafico. E’ un servizio che consente di inserire widgets nel desktop o all’interno di siti veb, come si può vedere.

Utile come lettore di feeds. Per ora, tuttavia, non c’è troppa scelta.

Il Web 3.0 è arrivato… navigando su Amazon!

flowser

Un navigatore speciale, in Flash, che permette di navigare tra i prodotti di Amazon e allo stesso tempo e di partecipare ad una esperienza innovativa: questo è Flowser.

Gli elementi si aprono da una stella centrale con varie punte definendo le categorie del prodotto cercato. Il risultato sono finestre che si aprono da tutti i lati con le caratteristiche dei prodotti.

Interessante dal punto di vista dell’usabilità, ma gli amanti dei fogli di stile rimarranno disgustati davanti all’esperimento…

Via Wwwhat’s New

Una riflessione:

Web 1.0 e Web 2.0
web1.0 web2.0
Web 3.0?
web3.0

MyPictr: creare minifoto da usare nei profili personali in internet

mypictr

Finalmente un servizio utile per ritagliare le immagini da inserire nei profili personali dei cosiddetti servizi di social network. Carichi un’immagine, selezioni il network per la quale ti serve (Flickr, Last.fm, TouTube, ecc.), e la minifoto (thumbnail) è fatta!

Per geeks… averlo avuto prima…

Link: MyPictr

Seeqpod: motore di ricerca e player musicale

Seeqpod

Con Seeqpod basta digitare il nome del tuo artista preferito e lui cerca e riproduce in streaming i brani che desideri. C’è anche la possibilità di salvare le tue selezioni musicali come playlists per riascoltarle quando si vuole. Si può anche sfruttare il crawler integrato che cerca musica continuamnte e lascia scorrere i titoli di ciò che trova.

Semplice ed efficace.

Uno spillo nella cartina: condividere mappe personalizzate

pininthemap

Pin In The Map è un servizio gratuito che consente, senza bisogno di registrazione, di indicare un punto preciso sulla terra con una specie di segnaposto e di accompagnarlo con un testo descrittivo e un’immagine che si rendono visibili, come una nuvoletta di un fumetto, cliccando sullo spillo rosso creato.

Finita l’operazione viene generato un link permanente da inserire in una pagina web o da inviare via mail. Per capire, guarda l’esempio.

C’è anche la versione premium con molte funzionalità in più a pagamento.

eConsultant:liste di tutti i tipi

econsultant

eConsultant propone liste di ogni tpo che riguardano soprattutto software freeware, opensource, utilities, strumenti e applicazioni web gratuite.

Le liste, suddivise per argomenti, sono molto complete, chiare e ben navigabili. Tempo fa riscosse gran successo quella sulle Utilities Freeware ( chiamata anche I Want To), ora vanno di moda le estensioni per Firefox.

Ci sono liste di ogni genere e anche consigli e trucchi (tips and tricks) su come risolvere peroblemi tecnici o sul mondo di internet. In questo momento riscuote un gran successo la lista Del.icio.us dall’A alla Z, per esempio.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: