Archivio per la tag 'web hosting'

Onepager: creare splendidi siti web facilmente senza conoscere i linguaggi di programmazione

Onepager è un’ottima applicazione web che consente di creare splendidi siti web facilmente senza conoscere i linguaggi di programmazione.

Si accede e in pochi minuti, attraverso un pratico editor visuale, è possibile personalizzare layout grafico e contenuti del sito.

Perfetto per pubblicizzare un business, un azienda, un marchio, un prodotto in modo davvero semplice ed intuitivo.

Una volta concluse le operazioni di creazione si può salvare il progetto in un dominio di proprietà o usare il link proposto dall’applicazione.

Onepager è uno strumento che costa circa 10 dollari al mese.

Adobe Muse: software gratuito per disegnare e pubblicare siti web senza conoscere HTML

muse

Adobe Muse è un software gratuito per disegnare e pubblicare siti web senza conoscere HTML.

Sviluppato in Adobe AIR può essere scaricato ed usato liberamente durante la fase beta in tutte le piattaforme (Windows, Linux e Mac), poi passerà a pagamento.

Adobe Muse segna un importante primo passaggio di Adobe da Flash verso HTML5, privilegiando la sicurezza e il risparmio delle risorse di sistema nella programmazione di pagine web.

Completo di guida e di servizio di web hosting, Muse (code name) potrebbe essere una soluzione per chi vuole gestire eleganti siti web senza troppe complicazioni.

Intuitivo e facile da utilizzare, con un interfaccia simile a un Photoshop semplificato, vale la pena approfittarne.

MixWidget: pubblicare musica sotto forma di cassetta audio

mixwidget

Dagli autori di Mixwit arriva MixWidget.

Si tratta di uno script per pubblicare musica online sotto forma di cassetta audio

E’ necessario scaticare un archivio zip, scompattarlo, aggiungere musica e configurare il codice per poi caricare il tutto nel nostro spazio web (se ne disponiamo) via ftp.

Dopodiché inseriremo il codice embed nella pgina web dove vogliamo appaia il widget con il player musicale.

Si può personalizzare l’immagine del nastro, la dimensione e i colori.

MixWidget è un’idea originale ma un po’ complicata da usare per chi non è avvezzo a lavorare con i server online.

Via | wwwhatsnew

Hostarting: cerca e compra l’hosting server che fa per te

hostarting

Trovare un hosting server per i nostri siti o blog, si sa, non è impresa facile.

Hostarting, tuttavia, può tornare davvero utile.

Si tratta di un servizio Spagnolo gestito da Inventa Internet che consente di confrontare i vari servizi hosting offerti in Spagnolo.

Si sceglie tra servizio di web hosting, server dedicato e virtual server, si decide tra Linux e Windows e si procede.

Hostarting fornirà la lista delle offerte e ad ognuna corrisponderà una serie di dati: tipo, memoria, spazio e banda, prezzo, valutazione degli utenti.

Attualmente sono proposti 450 piani di hosting provenienti da 40 aziende del settore.

C’è da invidiare l’utenza spagnola e sperare che un qualcosa di simile possa nascere anche in Italia.

Via | Digital

Sharenload: 2 giga di spazio web gratuiti

sharenload

Sharenload è un altro servizio che offre ben due giga di spazio web remoto gratuitamente.

Si possono caricare fino a cinque file contemporaneamente anche da URL se già risiedono online.

La registrazione non è obbligatoria ma se si vuol conservare traccia dei file e consigliabile farlo.

La versione gratuita di Sharenload ha alcuni limiti e presenta tempi di attesa per il download come accade per RapidShare per esempio.

Ai file caricati può essere aggiunta una descrizione ed essi possono essere condivisi con un link diretto per il download o con un altro apposito per i forum.

Il servizio fornisce anche un tasto per cancellare il file. I nostri contenuti saranno automaticamente rimossi dopo 60 giorni dall’ultimo accesso.

L’aspetto positivo dello strumento è che è possibile riprendere i download iniziati se per qualche motivo lo scaricamento è stato interrotto.

Via | feedmyapp

Server Check: strumento per monitorare un hosting server


servercheck

Server Check assomiglia un po’ a IPlocals.

Si tratta di uno strumento per monitorare il funzionamento di un hosting server.

E’ possibile conoscere quali altri siti sono ospitati dal server in cui risiede il nostro o un altro sito qualsiasi, conoscere l’IP, stabilire se un sito è offline perché il server è down.

Il più interessante, a mio avviso, è il tool per per ottenere la lista dei siti ospitati.

Cliccando su una URL dell’elenco generato si è reindirizzati al relativo sito.

Come per IPlocals potrebbe tornare comodo in caso di sovraccarico del server per stabilire quali e quanti siti vi sono alloggiati.

ServerCheck è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | makeuseof



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: