Archivio per la tag 'web application'

Generatore di biglietti da visita online



BussinessCardland in inglese e il sito gemello in spagnolo Mitarjetapersonal sono ottimi generatori di biglietti da visita personali online.

Attraverso una facilissima creazione guidata è possibile generare una pagina in PDF con il nostri bei biglietti da ritagliare.


AniBoom ShapeShifter: creare animazioni online

ShapeShifter è un’applicazione web proposta da AniBoom (una sorta di YouTube per cartoni animati) che permette di creare animazioni online.

A giudicare dal video tutorial non è difficile da usare e si ottengono creazioni davvero ottime.

Le animazioni, in bianco e nero, si generano con l’uso di forme geometriche da manipolare frame dopo frame in modo da ottenere oggetti e personaggi ai quali aggiungere addirittura suoni, musica e voci. Il risultato è un qualcosa di molto simile ad un cartone animato minimalista.

Peccato che le video animazioni in Flash, alcune di ottima fattura, non possano essere inserite (tramite il classico codice embed) in blog e siti web.


ClassMarker: generatore di esami tipo test per professori



ClassMarker è una’applicazione che consente ai professori di preparare un esame basato su uno o più test da redigere online.

Si possono allestire classi virtuali dove accreditare studenti (attraverso un codice che essi riceveranno con cui registrarsi) e creare test con domande a scelta multipla, a testo libero e a elenco puntato.

Lo strumento è semplice da usare e sicuro, gli allievi possono rispondere alle domande e gli insegnanti riservarsi di valutare successivamente in base ai propri impegni.

I test usati, modificati, possono anche essere riutilizzati in modo da rendere facile la prerparazioine dei materiali didattici.

Non so se si può attribuire ad uno strumento simile effettivo valore ai fini della valutazione, certamente rappresenta un’ottima risorsa per gli insegnanti (soprattutto cattedratici) che intendono migliorare la professione, proponendo una maniera dinamica e moderna di verificare la preparazione dei propri allievi.


soZiety: imparare le lingue tramite Skype



Un lettore, Mario, in un commento sul mio post su Itaki, mi segnala lo strumento per l’apprendimento delle lingue soZiety.

soZiety, è facile da usare e, basandosi su Skype, non si ha nemmeno bisogno di installare alcun software, basta indicare i requisiti della persona con cui si vuol parlare, lingua madre e lingua da apprendere.

Col la registrazione andiamo a far parte del nutrito database di soZiety. Mario sostiene che è divertente e che ha ricevuto aiuto nell’usarlo, ovviamente è necessario disporre di un account con Skype. Mi pare proprio un’idea intelligente.

Oltre il già citato Italki, fioriscono applicazioni web simili per l’apprendimento delle lingue straniere.

Segnalo anche Babilonic, per le lingue principali e place4langs, un’applicazione in stile web 2.0 in cui cercare persone per praticare scambi linguistici online con studenti o professori, scegliendo non solo l’idioma da praticare ma anche la città di residenza del nostro interlocutore.


Web Links n° 5


Quinto appuntamento con Web Links, rubrica del blog dove segnalo le notizie e siti più interessanti di cui vengo a conoscenza che non riesco (o non voglio) segnalare in un post.

Chi è interessato a tutti i miei links può consultarli sul mio del.icio.us e magari sottoscriverli.

  • PSS!, personal search syndication, generatore di motori di ricerca personalizzati;
  • Formsite, potente generatore di form per siti web;
  • Egnyte, servizio per l’integrazione, la condivisione il backup e la sincronizzazione di documenti desktop via web;
  • Authorstream; condivisione di presentazioni PowerPoint online concorrente di SlideShare;
  • WriteWith, servizio web 2.0 per l’upload e la stesura di documenti di testo online in forma collaborativa;
  • Geodetector, statistiche per siti web che identifica e traccia i visitatori dalla provenienza e impedisce il traffico fraudolento;
  • Firefox Inside Firefox, trucco su come aprire Firefox dentro Firefox…;
  • Digipen, giochi anche educativi creati dagli studenti dell’Institute of technology di Singapore;
  • Slidez, potente strumento per la creazione di portfoli, albums e slideshows professionali online;
  • Celebrities ciccione, con Potoshop…;
  • Ufem, piattaforma blogging per sole donne;
  • G.ho.st, Glodal Hosting Operating System, ossia computer virtuale online;
  • Trikir, clone di Twitter spagnolo;
  • MySay clone di Twitter con messaggi vocali per cellulare;
  • MapMyName, biglietti da visita su mappa geografica;
  • Deskload, organizzatore online di segnalibri tramite icona come in un desktop;
  • Critical Metrics, ascolti e recensioni musicali, charts, playlist;
  • Zooof, generatore di alberi genealogici multilingue.

PDFfiller: riempire moduli in PDF direttamente online




Non vi è mai capitato di dover riempire un modulo in PDF con testo scritto per poterlo utilizzare per esempio per una domanda, una richiesta, un certificato?

Si deve scaricare, stampare, riempire a mano o inserirlo in una vecchia macchina da scrivere (ne esistono ancora?) e spedirlo con i sistemi ordinari.

Se invece desiderate compiere questi passi direttamente da internet, allora PDFfiller fa al caso vostro.

Si carica un modulo in PDFfiller, lo si riempie proprio come con una macchina da scrivere virtuale e lo si utilizza bello e pronto per stamparlo, spedirlo e utilizzarlo direttamente dal vostro computer.

Utile e produttivo.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: