Archivio per la tag 'virtuale'

GigaTweet: visualizzare le dimensioni di Twitter in tempo reale

gigatweet

GigaTweet è un interessante servizio web che permette di visualizzare le dimensioni di Twitter in tempo reale, la sua continua crescita esponenziale.

In testata mostra il contatore del numeo dei tweet pubblicati dalla sua messa online che si aggiorna in tempo reale vorticosamente: più di 1.200 update al secondo.

Si tratta ovviamente di una simulazione virtuale che si basa su statistiche conosciute.

GigaTweet fornisce anche una serie di grafici che monitorano il numero di tweet pubblicati ogni ora, ogni giorno, ogni settimana.

Guardando il susseguirsi frenetico dei dati ci si accorge che presto Twitter raggiungerà la straordinaria cifra di 30 miliardi di tweet pubblicati.

Provare applicazioni e siti web con iPhone 4 Simulator

iphone4simulator

iPhone 4 Simulator è un’applicazione che consente di provare applicazioni e siti web e verificare come funzionano nell’iPhone.

Il servizio, a mio avviso, è destinato soprattutto agli sviluppatori di applicazioni per iPhone, i quali potranno effettuare un test del loro lavoro senza dover aprire link sul telefonino in Safari risparmiando tempo ed energie.

Ovviamente anche blogger e webmaster potranno verificare il funzionamento dei loro siti web.

Per ottenere il test basta incollare un link nell’iPhone virtuale ed iniziare la navigazione proprio come se fossimo in Safari mobile.

iPhone 4 Simulator funziona in Firefox, Safari e Chrome, è un servizio gratuito e non richiede registrazione.

Axiatel: il nuovo centralino telefonico virtuale

axiatel2

Per chiunque desideri poter usufruire di un valido sistema di centralino telefonico, che permetta di smistare le chiamate ricevute in base a parametri personalizzabili e di gestire in modo più efficiente la propria attività, l’azienda di telecomunicazioni Axiatel ha creato il Centralino Automatico Virtuale.

Questo prodotto può rivelarsi molto utile per ogni tipo di professione. Si tratta infatti di un sistema di trasferimento chiamate che permette di reindirizzare automaticamente le telefonate in arrivo verso uno o più numeri di telefono (fissi e mobili), per essere raggiungibili in qualsiasi momento e fare in modo che il chiamante possa contattare direttamente l’interlocutore con cui desidera parlare.

Questo servizio permette inoltre di configurare un menù di redirezione multi-scelta, per permettere ai chiamanti di scegliere loro stessi con chi parlare tramite i tasti del telefono; e consente di impostare risposte automatiche, segreterie con messaggi vocali, messaggi di benvenuto, melodie di attesa e la gestione di telefoni interni, il tutto comodamente online.

axiatel1

Il Centralino Virtuale si basa su linee telefoniche geografiche, ma di tipo VOIP, gestite tramite i server della stessa Axiatel. Ad ogni utilizzatore viene attribuito un numero di telefono riservato, che potrà utilizzare come numero unico per tutte le chiamate entranti che riceverà.

In questo modo, gli utenti non devono acquistare apparecchi telefonici per utilizzarlo, né attivare una linea su cui installarlo, perché tutto è gestito attraverso la linea digitale: è quindi adatto per chi ha bisogno di un servizio pratico e che permetta grande mobilità.

I pacchetti acquistabili sono diversi, in base alle esigenze di utenti con un basso, medio o alto traffico telefonico da gestire, e il prezzo parte da 14.90 euro al mese. È comunque possibile provare il servizio gratuitamente per 30 giorni e senza alcun impegno d’acquisto iscrivendosi alla promozione presente sul sito dell’operatore Axiatel.com.

InSync: sincronizzare i nostri documenti con Google Docs in stile DropBox

insync

InSync è uno strumento che ricorda da vicino il più celebre DropBox e che permette di sincronizzare i nostri documenti con Google Docs.

Una volta installato il software gratuito messo a disposizione (Mac e Windows), InSync è in grado di sincronizzare i file contenuti in un’apposita cartella del computer con un account di Google Documenti

Ciò significa che basta salvare un documento nella cartella per ritrovarcelo disponibile sempre online nel nostro account Google.

Tutti cambiamenti effettuati saranno immediatamente salvati. La sincronizzazione avviene in due direzioni, da PC a remoto e da remoto a PC. In questo modo potremo tranquillamente editare un file online da qualsiasi postazione web e ritrovarcelo comodamente nel computer di casa, dell’ufficio o del posto di lavoro.

Il servizio è gratuito e richiede, oltre ad un acoount Google, anche registrazione.

Se non ci bastano i giga gratuiti di default messi a disposizione e necessitiamo di grandi spazi online, si possono acquistare ai vantaggiosi prezzi offerti da Google. 20 giga per esempio costano solo 5 dollari l’anno, 80 giga 20, 400 gb 100.

Tale spazio può essere condiviso con le altre applicazioni web di Google come GMail o Picasa Web Album.

InSync si trova ancora in fase beta privata e non ci resta che attendere il suo lancio ufficiale imminente.

KissTunes: pianoforte virtuale per divertirsi a suonare online

kisstunes

KissTunes è una simpatica applicazione che ci consente di suonare un pianoforte virtuale online.

Si tratta di uno strumento per creare musica con il mouse e con alcuni tasti della tastiera del computer.

Alcune lettere, infatti, corrispondono ai tasti del piano.

KissTunes permette di registrare la musica creata, di riascoltare in playback le nostre composizioni, di usare tre tipi diversi di tastiera (piano elettrico, gran piano, vibrafono) e, da registrati, di pubblicare e salvare l’audio ottenuto.

E’ anche possibile ascoltare le melodie prodotte dagli altri utenti.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione obbligatoria.

Vedi anche: Virtual Keyboard e Virtual Piano

Cameyo: trasformare i software eseguibili in applicazioni portabili pronte all’uso

Cameyo è uno strumento in grado di trasformare i software eseguibili in applicazioni portabili.

Si tratta di un programma gratuito da installare che in pochi click è in grado di convertire pacchetti eseguibili .exe in pacchetti vistuali pronti all’uso, applicazioni complete e multi piattaforma che non richiedono installazione.

I vantaggi sono evidenti. Principalmente la possibilità di realizzare un programma per una diversa piattaforma che sia Windows, Mac o Linux, ma anche il risparmio di spazio, memoria e processi del computer, mantenendo il registro pulito e la macchina più stabile e performante.

Oppure la semplice distribuzione di sofware su vari computer, come quelli di un laboratorio scolastico o di un ufficio.

Ovviamente Cameyo è tutto da provare e non è detto che funzioni al meglio con software più complessi e pesanti (vedi video demo).


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: