Archivio per la tag 'twitter'

PicMark: aggiungere watermark alle immagini prima di condividerle

Se avete intenzione di aggiungere odiosissimi watermark alle immagini prima di condividerle PicMark fa al caso vostro.

Si tratta di un’applicazione web che consente di inserire una scritta, una filigrana, una specie di marchio personalizzato alle immagini per poi condividerle nei social network come Facebook, Twitter, Google+ o Pinterest.

PicMark è gratuito e ci si può accreditare via Facebook.

Da evitare accuratamente, a meno che non ne possiate fare a meno per esigenze di copyright.

Pic Collage: creare facilmente collage di mmagini con iPhone, iPad, tablet e smartphone Android

Pic Collage è un’applicazione gratuita di grande successo che permette di creare facilmente collage di mmagini con iPhone, iPad, tablet e smartphone Android.

I mosaici si ottengono con le foto del telefonino, del dispositivo mobile, con le immagini di internet o di Facebook.

Il tutto avviene molto semplicemente con pochi gesti delle dita e si possono aggiungere scritte colorate, vari tipi di font, disegni ed effetti grafici.

I collage possono essere salvati e condivisi via email, Twitter e Facebook.

TweetMyPC: inviare comandi al computer e spegnere il PC con un tweet

TweetMyPC è un piccolo software gratuito che consente di inviare comandi al computer e spegnere il PC con un tweet.

Una volta installato il software e dopo essersi autenticati via Twitter, possiamo iniziare ad inviare ordini da remoto via internet al computer che ospita il programma.

Twittando la scritta shutdown, per esempio, si arresterà il sistema.

I comandi inviati, purtroppo, saranno visibili anche a tutti i follower dell’utente.

TweetMyPC è un’utilityi per Windows del tutto gratuita.

TwitrCovers: raccolta di immagini per la testata di Twitter

In seguito ai cambi nella grafica di Twitter servizi come TwitrCovers cadono proprio a proposito.

Si tratta di un’ottima raccolta di immagini per la nuova testata di Twitter, simile a quella del diario di Facebook.

Le cover sono suddivise per categorie e una volta scelto lo sfondo giusto si può usare sul nostro profilo Twitter.

TwitrCovers è una proposta del tutto gratuita.

Jumpshare: condividere più di 150 tipi diversi di file online facilmente

Jumpshare è una pratica applicazione web che permette di condividere più di 150 tipi diversi di file online facilmente.

Basta trascinare con il drag&drop il file nell’apposito spazio o caricarlo da una cartella del computer che sarà caricato in internet e potremo condividerlo con un apposito link o nei social network (Facebook, Twitter, Google+).

Esso potrà anche essere inviato via email e dunque Jumpshare aiuta a risparmiare spazio nella nostra casella di posta elettronica qualora ci fossero limitazioni nella web mail usata poiché l’allegato risiede esternamente.

I file inviati non possono superare la pur buona dimensione di 100 mb e saranno mantenuti on the cloud per 14 giorni.

Ma l’aspetto interessante è che cliccando sull’icona del file ricevuto esso, oltre che scaricato, può essere aperto e visualizzato, ascoltato, visto online in una finestra del browser.

Tra formati più diffusi ci sono file Word, PDF, Powerpoint, immagini JPG, file audio MP3 da ascoltare direttamente online e video da guardare.

Jumpshare, quindi, funziona anche come potente viewer di file in internet.

Davvero un ottimo strumento, rapido, funzionale, gratuito, immediatamente accessibile poiché privo di registrazione obbligatoria.

Infogram: applicazione web per creare splendide infografiche

Infogram è un’eccellente applicazione web per creare splendide infografiche.

Per accedere ci si deve registrare gratuitamente o accreditare via FaceBook o Twitter.

Un elegante editor visivo ci condurrà alla creazione di un’infografica o di un più semplice grafico, usando degli schemi già predefiniti, modificabili e personalizzabili.

I dati che comporranno i grafici possono essere inseriti tramite fogli di calcolo, le scritte modificate con un semplice doppio click del mouse, si possono inserire foto, immagini e video.

C’è la possibilità di allegare una mappa geografica, di aggiungere testi scritti, citazioni e di intervenire nella grafica e nel design.

Una volta concluso il lavoro lo si può pubblicare e salvare.

L’immagine infografica può essere condivisa con un link, inserita in un sito web tramite codice embed, pubblicata su Twitter, Facebook, Pinterest.

All’interno della community si possono ovviamente scoprire utenti e interessantissime infografiche.

Infogr.am è un sito davvero speciale, assolutamente imperdibile, soprattutto per educatori ed insegnanti, per i professionisti nel loro business e per chi ha bisogno semplicemente di diffondere dati e spiegazioni in forma semplice, immediata, intuitiva e visuale nel proprio lavoro.

Imperdibile.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: