Archivio per la tag 'social'

WeVideo: video editor collaborativo in the cloud integrato in YouTube ed altri social network

WeVideo è un interessante video editor in the cloud integrato in YouTube ed altri social network.

In pratica è un software per la modifica dei filmati che funziona direttamente in internet via browser, anche su smartphone e dispositivi mobili.

Disponibile anche come applicazione per Chrome ci si può connettere con Facebook, Instagram, Dropbox, Google Drive e Flickr e importare le nostre immagini precedentemente salvate online.

Offre le funzioni tipiche dei programmi del video editing anche in forma collaborativa.

E’ possibile aggiungere musica ed effetti speciali ai nostri lavori, filtri, transizioni ed altro ancora.

Supporta praticamente tutti i formati video digitali ed è possibile condividere i risultati nelle reti sociali anche in HD.

Unfollowgram: scoprire chi non ti segue e chi smette di seguirti in Instagram

Unfollowgram è un’applicazione web che consente sostanzialmente di scoprire chi non ti segue e chi smette di seguirti in Instagram.

Ma è anche un sistema di monitoraggio che serve a organizzare il proprio account in quanto è possibile verificare lo stato dei follower, delle persone che si seguono e di quelle alle quali non abbiamo ricambiato la cortesia.

Ci si connette gratuitamente via Instagram, si rinfresca la pagina, si attende il caricamento dei dati e si procede liberamente alle eventuali modifiche con un clic sugli utenti da seguire o non seguire.

Creare un video di auguri con le migliori foto di Facebook

Con Animoto Best of 2012 è possibile creare un video con le migliori foto di Facebook.

Basta scegliere uno stile, connettersi a FB e aspettare un attimo.

Il filmato, con tanto di colonna sonora, si basa sul numero di like e di commenti ottenuti dalle nostre foto sul popolare social network ed è ottimo da usare come video di auguri di Natale o di capodanno.

Il video può essere inserito in una pagina web, condiviso su Facebook e in altre reti sociali e, se si è utenti Animoto, può anche essere personalizzato con le immagini di altri servizi come Flickr o Instagram.

PicMark: aggiungere watermark alle immagini prima di condividerle

Se avete intenzione di aggiungere odiosissimi watermark alle immagini prima di condividerle PicMark fa al caso vostro.

Si tratta di un’applicazione web che consente di inserire una scritta, una filigrana, una specie di marchio personalizzato alle immagini per poi condividerle nei social network come Facebook, Twitter, Google+ o Pinterest.

PicMark è gratuito e ci si può accreditare via Facebook.

Da evitare accuratamente, a meno che non ne possiate fare a meno per esigenze di copyright.

La storia dei social media [infografica]

Source: copyblogger.com via Alberto on Pinterest

A History of Social Media è un’interessante infografica in inglese che racconta la storia dei social media e dunque di internet stesso.

Si parte dalla prima email del 1971, si passa per la diffusione delle chat, dei motori di ricerca, del blogging e si arriva allo sviluppo moderno dei social network.

Scuola: MIUR e veDrò lanciano un concorso digitale per studenti

Studenti in gara per lo sviluppo di App innovative. Le migliori 10 saranno pubblicate a carico di AppsBuilder nell’App Store di Apple, nel Google Play Store e nel Windows Phone Marketplace.

App4school è il concorso, rivolto agli studenti delle scuole superiori, che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il think net veDrò hanno presentato sul portale del MIUR “Io studio” e sul sito di veDrò.

Scopo dichiarato dell’iniziativa: avvicinare i ragazzi alle tematiche inerenti alla Democrazia Digitale e fornire loro gli strumenti tecnici e culturali per un uso più intelligente dei device mobile.

“I ragazzi che parteciperanno – spiega il presidente di veDrò Benedetta Rizzo – avranno 3 mesi di tempo per sviluppare un’applicazione inerente a una categorie di interesse socialmente rilevante. In questo modo si chiederà loro di lavorare non solo sulla creatività digitale, ma anche su tematiche quali il turismo, le iniziative culturali, la scuola, la città”.

Il concorso è rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di II grado, i quali, se interessati, dovranno registrarsi sul portale IoStudio entro e non oltre il 1 dicembre 2013.

Solo allora i partecipanti riceveranno da AppsBuilder, società partner con una tecnologia web in grado di creare e gestire la propria applicazione mobile senza possedere competenze tecniche, un account per la creazione dell’App, che sarà sviluppabile dal 1° dicembre al 1° marzo 2012.

Le migliori 10 applicazioni saranno pubblicate a carico di AppsBuilder nell’App Store di Apple, nel Google Play Store e nel Windows Phone Marketplace.

I premi in palio:

  • 1° Classificato: Apple Mac Boc Pro e una borsa di studio per partecipare a veDrò2013
  • 2°, 3° Classificato: iPad 3 e una borsa di studio per partecipare a veDrò 2013
  • dal 3° al 10° classificato: Uno smartphone Android

Tutte le informazioni su www.istruzione.it/studenti e su www.apps-builder.com/app4school.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: