Archivio per la tag 'snapshot'

iWeb2Shot: strumento per catturare schermate di pagine web

iweb2shot

Da SciWeavers, assieme ad altri interessanti tool, arriva iWeb2Shot, uno strumento per catturare schermate di pagine web.

Basta inserire un link, scegliere la risoluzione dello schermo desiderata e salvare lo screenshot in vari formati: PNG, GIF, JPG, TIF, BMP, PPM, PGM.

E’ anche possibile convertire una pagina web in sfondo per il computer, selezionando la dimensione del wallpaper identica a quella del nostro schermo del computer.

iWeb2Shot fornisce anche un comodo bookmarklet per la cattura veloce durante la navigazione.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

SciWeavers fornisce anche questi altri efficienti strumenti:

  • iWeb2Print, per convertire pagine web in PDF
  • i2OCR, un OCR per estrarre testo da immagini e documenti
  • Tex2Img, un LaTex editor per convertire equazioni matematiche in immagini da inserire in documenti

PicPick: programma gratuito per catturare screenshot


picpick

Il miglior software commerciale per creare screenshot è sicuramente Snagit. Per catturare schermate uso da una vita due programmi un tempo gratuiti: WinSnap e Fastone Capture.

Il primo però purtroppo non è più freeware (per fortuna io ne conservo una vecchia versione gratuita qui), mentre il secondo è diventato shareware, vale a dire che funziona per 30 giorni e poi è necessario acquistare la licenza.

Fortunatamente arriva PicPick, un software gratuito cattura schermate in grado di sostituirli egregiamente.

Il programma fornisce le funzioni tipiche degli screen capture, in particolare le scorciatoie di tastiera per Windows e varie modalità di cattura (schermo intero, finestra, libera e altro).

Integra un ottimo editor per modificare le immagini catturate con effetti speciali, per disegnare in modo da usarle magari per i post del nostro blog. In particolare è molto comodo il tool per ridimensionare le immagini con precisione al pixel.

E’ possibile lavorare con più immagini contemporaneamente ed è molto semplice da usare anche se ancora non dispone di una traduzione in Italiano.

PicPick, inoltre, è un software portatile che non richiede installazione.

Via | downloadsquad


Bug Shooting: screenshot software gratuito


bugshooting

Bug Shooting è un software per catturare schermate gratuito.

Si tratta di uno strumento per realizzare screenshot per qualsiasi progetto e per il blogging.

Offre una ricca gamma di funzioni e un editor completo. Si può catturare un’intera schermata, una sezione o una finestra aperta, con ritardo o all’istante.

L’editor presenta le principali funzioni per modificare le immagini (ritaglio, rotazione, testo, linee, frecce, figure). Include una comoda lente da dektop (funzione magnifier).

Un suo pregio, a mio avviso, è quello che permette di configurare un server personale per l’upload degli screenshot (nei formati JPG, BMP, PNG) in modo per esempio di inviarli direttamente a Skype o ad altri servizi.

Il limite invece risiede nel fatto che non consente direttamente il ridimensionamento in scala delle immagini catturate.

Per essere un programma gratuito comunque è pur sempre un buon prodotto.

Bug Shooting richiede .NET Framework 2.0 e funziona in Windows Vista e Xp.


Monkiri: creare un blog tramite screenshot


monkiri

Monkiri è un servizio di microblogging e di visual bookmarking allo stesso tempo.

Si tratta di una piattaforma blogging che permette di catturare schermate online e di pubblicarle in un post.

Per fare ciò fornisce un plugin per Firefox (anche per Mac) e un’estensione per Internet Explorer.

In pratica, quando si decide di pubblicare un’area dello schermo di un sito web, batta catturare lo screenshot e pubblicarlo.

Tuttavia Monkiri include un editor WYSIWYG che consente di scrivere direttamente il post dal pannello di controllo e la funzione per inserire video da YouTube e siti simili.

Si possono creare numerosi blog attraverso sotto domini e personalizzare il layout scegliendo tra i vari temi messi a disposizione o modificarli tramite CSS.

Si possono pubblicare podcast e post anche dai dispositivi mobili attraverso un apposito link che viene fornito.

Monkiri è anche una rete sociale con cui condividere il blog anche in forma privata.

Lo spazio messo a disposizione purtroppo è di solo 10 mb.

Ma l’aspetto interessante è che i nostri screenshot possono essere inviati e pubblicati anche in WordPress e Google Blogger, vale a dire i sistemi blogging sicuramente più usati nel web.


SnapCasa: screenshot di siti web


SnapCasa

SnapCasa è un nuovo strumento che permette di catturare schermate di pagine web in automatico.

Ciò avviene attraverso un apposito codice fornito. Perfetto per creare directory visuali di siti web o per realizzare miniature del proprio blog da usare nelle reti sociali.

Si possono generare quattro tipi di screenshot che variano in dimensione e peso:

  • L – 280×210 – 16KB
  • M – 200×150 – 8KB
  • S – 140×105 – 5KB
  • T – 100×75 – 3KB

L’HTML va configurato inserendo l’URL, la dimensione desiderata e il codice utente fornito. Si tratta di un’operazione semplice.

Il servizio è gratuito e può essere usato anche senza registrazione.

Via | mashable



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: