Archivio per la tag 'sicurezza'

WebStatsDomain: come sapere tutto su un sito web

webstatsdomain

WebStatsDomain è un ottimo tool per webmaster e non solo in grado di fornire una lunga serie di dati su un sito web.

Inserendo un URL possiamo infatti scoprire le principali keyword indicizzate dai motori di ricerca, i siti simili, tags, backlink, pagerank, traffico di Alexa, statistiche di Quantcast, citazioni su Twitter, da dove provengono le visite, l’indice di sicurezza, Whois per conoscere da chi è strato registrato il dominio e a chi appartiene il sito web e altro ancora.

WebStatsDomain è uno strumento gratuito che non richiede registrazione

Should I Change My Password: verificare se una email è sicura

shouldichangemypassword

Should I Change My Password è un pratico sito che permette di verificare se una email è sicura.

Il servizio si basa su una serie di database pubblici messi a disposizione da hacker che consentono di stabilire se la password di un indirizzo di posta elettronica è ormai compromessa.

Per accedere al test basta inserire un email valida e procedere.

ShouldIChangeMyPassword è gratuito e non richiede registrazione.

Via | dotpod

Windows Azure: il servizio di cloud computing di Microsoft

windows_azure

Windows Azure è un servizio di cloud computing offerto da Microsoft.

Si tratta di un sistema operativo basato sul web che funziona come ambiente di sviluppo e piattaforma hosting dove gli sviluppatori possono gestire via web i loro applicativi.

La piattaforma include una serie di servizi flessibili da usare in vario modo anche contemporaneamnete e consente di elaborare, lanciare, certificare ed archiviare applicazioni on the cloud.

I programmatori possono anche contribuire a migliorare le applicazioni esistenti.

Windows Azure si rivolge principalmente alle aziende che intendono maneggiare e ampliare i loro software utilizzando i tool messi a disposizione online, ma anche ai singoli professionisti e ai programmatori.

La piattaforma infatti offre un ambiente di sviluppo flessibile e completo in grado di far fronte alle più svariate esigenze, anche alla condivisione degli strumenti di produzione.

La sicurezza dell’ambiente operativo, la scalabilità dei piani di archiviazione, la gestione dei servizi sono garantite dai data center Microsoft.

Con Azure è possibile per esempio gestire database, usare fogli di calcolo, archiviare e sincronizzare dati e tanto altro ancora.

Funziona anche come marketplace di applicativi programmati in vari linguaggi interattivi.

azure

Altre importanti componenti di Windows Azure sono Microsoft SQL Azure, service bus Windows Azure AppFabric, vari servizi di Access Control e Windows Azure Content Delivery Network (CDN).

In particolare Microsoft SQL Azure amplia le opzioni di Microsoft SQL Server in ambiente cloud come database online.

Windows Azure AppFabric, invece, permette di interfacciare applicativi e servizi on the cloud o in locale. Il CDN, infine, detto in parole povere, serve a connettere una serie di servizi utili ad aziende ed organizzazioni.

In buona sostanza Azure ha tutte le carte in regola per essere davvero importante nel bagaglio di uno sviluppatore o di un’azienda.

Microsoft,dunque, con Windows Azure, intende mettersi in competizione con servizi già affermati come Amazon S3 o Google App Engine.

Gli uetenti possono già provare la piattaforma gratuitamente e scoprire se si confa alle proprie esigenze.

Metti al sicuro i tuoi dati! Affidati ad buon software

Ormai, i computer sono parte integrante della nostra vita. Sono utilizzati in ogni frangente, e, naturalmente, svolgono un ruolo importante nelle aziende. In effetti, il buon funzionamento delle piccole, medie e grandi imprese dipende fortemente dai computer.
E qual è la paura più grande di un professionista che imposta tutto il suo lavoro su pc? Perdere i Dati salvati.

Questo significherebbe, infatti, la perdita di settimane o mesi di duro lavoro nel giro di pochi istanti.
Se non vi è sistema di recupero adeguato che dia sicurezza al professionista e al suo lavoro, ogni giorno l’attività è sempre in pericolo.

Proprio per questo motivo è consigliabile avere installato sul proprio computer un trovare software di data recovery. Questo tipo di software è in grado di recuperare i file cancellati e i file persi, così come formattati, danneggiati o corrotti.

In giro per la rete c’è ne sono tantissimi ma con piccoli consigli e accorgimenti è facile scegliere quello adatto alle proprie esigenze.
Per utilizzare un software di recupero dati non serve essere un esperto di sistemi informatici, quindi la caratteristica principale che deve avere è la semplicità. Un design intuitivo e funzionalità efficenti per il recupero dati.
Ecco qui sotto elencate le caratteristiche principali e i pregi che un buon software di recupero dati deve avere:

  1. Scegli sempre il programma che offre anche la compatibilità multi-file-system. I migliori software di recupero dati sono dotati di strumenti in grado di recuperare preziose informazioni perse da più di una sorgente e di fornire supporto per i drive e dispositivi di archiviazione. È preferibile optare per un programma che permette di recuperare i dati cancellati dal Cestino, dall’ hard disk o anche quei dati persi a causa di incidenti, come tagli di potenza.
  2. Scegli il software nel quale tutte le istruzioni sono chiaramente davanti agli occhi. Devi solo selezionare l’opzione desiderata e lasciare che il programma faccia il resto.
  3. Cerca il software di recupero di dati che non è solo facile da usare ma pure efficace. Dopo tutto, quello che veramente ti serve è recuperare i dati persi.
  4. Opta per un software che ti permette di cercare i dati in vari modi, per esempio, ordinandoli per nome, data, dimensione o parola chiave.
  5. È necessario selezionare il software che risponda a tutte le vostre domande e che abbia, nella sezione aiuto o FAQ, una grande varietà di risposte e chiarimenti.

Ultimo consiglio, ma certamente non meno importante: affidati ad un società rinomata, della quale ti fidi. Questo ti garantirà sicurezza e assistenza. Segui questi piccoli consigli e vedrai che i tuoi dati e il tuo lavoro saranno probabilmente molto più al sicuro.

Guest post a cura di Fabio Nicolosi: http://informatica.cerkalo.it/

Password Generator: generatore di password multiple a partire da una combinazione principale

password_generator

Password Generator è un comodo generatore di password multiple a partire da una combinazione principale.

Usare la stessa password per i siti a cui siamo registrati, i social network, si sa, è un’azione sbagliata che pregiudica la sicurezza. E’ altrettanto vero che è molto difficile ricordare decine di combinazioni specifiche per ciascun sito.

Inserendo una password principale in Password Generator otterremo una serie di combinazioni da usare ognuna per un servizio diverso e quindi basterà ricordare soltanto quella principale.

Dovremo semplicemente salvare il nostro set di password secondarie, impostare il nostro browser in modo che le ricordi e il gioco è fatto.

Non solo, SS64 Password Generator reimposterà lo stesso set ogni volta che inseriremo la password principale.

Password Generator è uno strumento gratuito che non richiede registrazione, ovviamente…

NotSharingMy.info: ottenere indirizzi email anti spam permanenti per conservare l’anonimato in internet

notsharingmy.info

NotSharingMy.info è un ottimo strumento che permette di ottenere indirizzi email anti spam permanenti per conservare l’anonimato in internet.

Funziona come i classici servizi per la creazione di indirizzi di posta elettronica usa e getta ma a partire dalla nostra email originale e senza scadenza.

Ciò significa che tutti i messaggi inviati alla caselle di posta aleatorie saranno reindirizzati al nostro indirizzo principale, quello vero.

Per accedere basta indicare un’email valida per ottenere quella anonima. Volendo si può anche configurare un indirizzo personale in cambio di un po’ di condivisione del servizio nelle reti sociali.

L’unica pecca è che per il momento per cancellare un indirizzo bisogna contattare direttamente i gestori del sito.

NotSharingMy.info è uno strumento del tutto gratuito.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: