Archivio per la tag 'sicurezza'

Amazon Cloud Drive Italia

Amazon Cloud Drive arriva in Italia con i suo 5GB di storage online gratuiti e vari piani a pagamento molto convenienti.

Amazon Cloud Drive giunge accompagnato da MP3 Cloud Player che consente di salvare e riprodurre gratuitamente fino a 250 in streaaming canzoni via web.

Cloud Drive e Cloud Player, oltre ad una chiara interfaccia web, offono software gestionali per Windows e Mac e applicazioni per iOS (iPhone, iPod Touch, iPad), smartphone e tablet Android.

Amazon Cloud Drive è un’eccellente alternativa a DropBox e Google Drive.

HoneyCloud: una mappa interattiva che mostra in tempo reale gli attacchi degli hacker nel mondo

HoneyCloud è una una mappa interattiva che mostra in tempo reale gli attacchi degli hacker nel mondo.

Si tratta di un progetto sperimentale offerto da Honeynet: le bolle rosse indicano gli attacchi e quelle gialle i sensori HoneyPot.

Per ogni sito attacato sono mostrati URL, IP, città, ora dell’attacco ed altro ancora.

Mozilla Persona: alternativa a Twitter e Facebook per l’accesso e l’autenticazione a siti web

Mozilla Persona si propone di diventare una valida alternativa alla ormai sempre più diffusa tendenza di ottenere l’accesso e l’autenticazione a siti web tramite Twitter o Facebook.

Secondo gli sviluppatori, infatti, Persona vuol diventare un modo migliore per identificarsi sui siti web.

In pratica Persona mira alla sicurezza della nostra identità online e sostituisce l’utilizzo di più password con un singolo sign in.

Molti siti, infatti, useranno Persona al posto di un nome utente per effettuare l’accesso usando un’unica password.

Persona può essere usato anche come sistema di autenticazione da blogger e webmaster per i propri siti web.

Pensate all’efficcia che può riscontrare questo servizio anche in ambito scolastico per quegli istituti e università che vietano l’uso dei social network ma che potranno usufruire di un sistema di accesso universale, senza che insegnanti e studenti debbano creare nuovi account.

Si spera in una massiccia adesione al progetto.

Unroll.me: come annullare facilmente l’iscrizione alle newsletter e ripulire la casella di posta elettronica dallo spam

Unroll.me è un’applicazione web che aiuta ad annullare facilmente l’iscrizione alle newsletter e ripulire la casella di posta elettronica.

Basta accedere al servizio, indicare se usiamo Gmail o altri servizi di posta elettronica e procedere alla scansione.

Se indichiamo come webmail usata proprio Gmail bisogna consentire l’accesso via Google, settare il protocollo IMAP e la lingua inglese (anche momentaneamente) per ottenere la lista delle newslewtter in modo da procedere al cosiddetto unsubscribe.

Sarà lo stesso Unroll.me a spiegarci come fare.

Dalla lista (rollup) potremo velocemente accedere alle configurazioni dei vari servizi per modificare le preferenze di notifica delle email o per cancellare l’iscrizione direttamente.

Se facciamo un errore possiamo sempre tornare indietro perché il sistema tiene traccia delle modifiche che si apportano nell’elenco detto unsubscribed.

Insomma un servizio davvero utilissimo, anche perché spesso siamo iscritti nostro malgrado e a nostra insaputa alle newletter più assurde, fastidiose e disparate.

Unroll.me è un ottimo strumento anti spam del tutto gratuito.

GardenSec: applicazioni per la sicurezza online

GardenSec è un’applicazione web che offre attualmente tre applicazioni sulla sicurezza completamente gratuite e usufruibili direttamente online, senza dover installare nulla sul computer.

Presto gli sviluppatori contano di offrirne almeno il doppio.

Le 3 app sono:

  • FileCrypt, che permette di criptare qualsiasi file con una password;
  • PassHide, che consente di nascondere le proprie password all’interno di una immagine a scelta nel nostro computer;
  • TextCrpyt, che permette di criptare qualsiasi testo con una password.

GardenSec è un progetto interessante sviluppato in Italia da Fabio Vaccaro e il suo team di collaboratori.

Secure.me: antivirus per Facebook

Secure.me è un’applicazione web in grado di analizzare un profilo di Facebook e quindi si può quasi considerare come un antivirus per Facebook.

Per accedere basta accreditarsi tramite il popolare social network, dopodiché si decide se proteggere il proprio account o quello dei figli e lo strumento inizierà la scansione.

Alla fine verrà pubblicato un rapporto degli eventuali pericoli, dei problemi di privacy, delle applicazioni che compromettono la salvaguardia dei dati personali e delle eventuali protezioni da effettuare per correggere le falle.

Secure.me è un utile strumento del tutto gratuito.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: