Archivio per la tag 'shopping'

Web Temporary Shop: lo shopping online per risparmiare

webtemporaryshop

Web Temporary Shop è un progetto italiano a cura di un gruppo di ragazzi varesini.

Si tratta di un negozio virtuale dove ogni giorno si trova un nuovo prodotto in vetrina, in quantità limitate e per un periodo di tempo predefinito.

Si rivolge dunque a chi sta cercando un’idea regalo, coloro che hanno voglia di shopping online ma anche alle aziende che vogliono promuovere i loro prodotti (soprattutto gadget tecnologici) ad un prezzo conveniente.

L’azienda, infatti, partecipa con i suoi prodotti o servizi peri promuovere la propria immagine offrendo agli utenti un’occasione unica e irripetibile, all’interno di una più ampia e diversificata vetrina.

Si tratta dunque di uno strumento promozionale innovativo, ricco di potenzialità, utile alle aziende ma anche all’eventuale acquirente.

Web Temporary Shop è il primo progetto italiano WTS che merita attenzione.

Pixable e maestroalberto regalano 50 album fotografici stampati gratis di FaceBook

Pixable

Pixable (di cui ho parlato qui) è un’applicazione web che permette di creare e stampare i nostri album fotografici di FaceBook, Flickr e Picasa.

Gli amministratori del sito mi hanno contattato per offrire ai lettori di maestroalberto 50 album fotografici stampati di 22 pagine gratis (comprese le spese di spedizione).

Pixable è molto semplice da usare. Ci si connette ad uno dei suddetti servizi, si selezionano le foto (per esempio quelle del vostro matrimonio, degli amici o dei parenti) e si personalizza l’album fotografico per poi farsi spedire a casa una copia in versione cartacea.

Oltre alle fotografie si possono aggiungere i commenti degli utenti lasciati nei social network relativi alle immagini.

Per ricevere un album di foto gratuito di 22 pagine (se lo volete più grande dovrete pagare) basta realizzarlo con Pixable seguendo la procedura indicata e inserire il codice promozionale MAESTROPIX al momento del checkout.

Il team di Pixable mi informa che, oltre a nuove funzionalità e miglioramenti, è ora possibile ricevere album a pagamento a prezzi ancor più vantaggiosi (a partire da 7 euro per l’Italia).

Un grazie dunque a Pixable e affrettatevi, soltanto i primi 50 infatti potranno ricevere il regalo!

E non mancate di farmi sapere se tutto è andato a buon fine.

Stampare gli album fotografici di FaceBook e farseli spedire a casa gratis con HotPrints

hotprints

HotPrints è un’applicazione web che permette di creare e stampare i nostri album fotografici di FaceBook e di farseli spedire a casa gratis.

Sì avete capito bene: gratuitamente! Ciò è possibile grazie al fatto che HotPrints si avvale di sponsor pubblicitari che ripagano le spese.

Possiamo ordinare un album cartaceo di 16 pagine al mese e riceverlo senza spese postali in tutto il mondo.

Gli inserti pubblicitari non mostrano contenuti oltraggiosi, non sono intrusivi e possono essere rimossi.

L’unico prezzo da pagare è che bisogna condividere i nostri dati di FaceBook per poi ricevere ulteriore pubblicità.

HotPrints si connette tramite un’applicazione per FaceBook e funziona anche con Bebo.

Durante il semplice processo di creazione è possibile scegliere le foto, personalizzare lo sfondo delle pagine dell’album, inserire titoli e cornici e via dicendo.

Se siete interessati non resta che provare conoscendo le regole del servizio anche perché non si sa quanto potrà durare questa promozione.

Applicazioni simili: Pixable

Via | techcrunch

TouchCube: il cubo di Rubik tattile

Con 150 dollari potrete togliervi la soddisfazione di acquistare il TouchCube, il cubo di Rubik tattile.

Il video spiga il funzionamento di questo incredibile gadget tecnologico.

Il TouchCube è in grado di dare suggerimenti durante il tentativo di soluzione, di guidare il giocatore passo per passo e se ti arrendi si risolve da solo!

Chi ne vuol compare uno può provare dal sito ufficiale: Rubik’s TouchCube.

Via | wired

Oneforty: l’app store non ufficiale di Twitter

oneforty

Oneforty (in fase beta privata ad inviti) è una sorta di vetrina, una vera e propria directoy delle numerosissime applicazioni e mashup dedicati a Twitter.

In un interfaccia pulita e semplice da usare (sebbene solo in Inglese) seleziona al momento già circa 1.400 applicazioni e strumenti relazionati al famoso servizio microblogging.

E’ possibile scovare ciò che fa al caso nostro attraverso un comodo motore di ricerca interno, navigare per categorie, visualizzare i tool più popolari.

Ogni applicazione è recensita, votata e commentata dagli utenti in puro stile web 2.0.

Si tratta di un sistema in continua espansione che può essere paragonato all’App Store di iTunes in quanto alcuni strumenti sono a pagamento (pochi a dire il vero).

Forse è proprio al grande successo dell’App Store che Oneforty si inspira.

Non si tratta tuttavia di un prodotto ufficiale, ma di una creazione di Laura Fitton (@Pistachio).

Mashable mette a disposizione inviti gratuiti.

Uquery: motore di ricerca di applicazioni per iPhone e iPod Touch

uquery

Uquery, The AppStore Search Engine, è un motore di ricerca di applicazioni per iPhone e iPod Touch.

Digitato un termine di ricerca possiamo filtrare la lista ottenuta selezionando soltanto quelle gratis, in base al prezzo, alla data di pubblicazione e alla categoria cui appartengono.

La navigazione è decisamente più intuitiva e completa rispetto all’AppStore di iTunes.

Ad ogni applicazione corrisponde la descrizione, gli screenshot e il link ad iTunes.

Visto e considerato che ormai si contano quasi 70 mila applicazioni ufficiali questo strumento risulta quasi indispensabile.

Uquery è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | simplespark


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: