Archivio per la tag 'search'

LyricsNMusic: motore di ricerca testi delle canzoni

lyricsnmusic

LyricsNMusic è un qualcosa di più del solito motore di ricerca dei testi delle canzoni.

Con LyricsNMusic si possono infatti ottenere informazioni, immagini e video dei nostri artisti preferiti.

Fornisce risultati tratti da Wikipedia, link di Amazon e iTunes, le date dei prossimi concerti, i video di YouTube, foto, audio via Last.fm e altro ancora.

Il tutto in una comoda interfaccia web perfettamente navigabile. Basta inserire il nome di un artista o il titolo di un album o una canzone e procedere alla ricerca.

LyricsNMusic è gratuito e non richiede registrazione.

Visual.ly: ricercare, creare e condividere infografiche

Visual.ly è un interessante sito che consente di ricercare, creare e condividere infografiche.

Si presenta come l’offerta dominante per gli appassionati dell’immagine infografica.

Come detto è possibile registrarsi ed entrare a far parte della community per poi iniziare a ricercare e condividere ogni sorta di grafica.

Il generatore di infografiche personalizzate purtroppo non è ancora aperto al pubblico ma presto lo sarà.

Al momento è possibile ottenere un infografica del proprio account Twitter qui.

Visually è un servizio del tutto gratuito.

Google Plus Search: motore di ricerca per Google+

Google_Plus_Search

Google Plus Search è un motore di ricerca per Google+.

Si tratta del primo search engine in italiano dedicato al social network di Google.

La ricerca avviene nei profili Google Plus e nei contenuti

Il CSE personalizzato è stato messo a punto da Google Plus Blog

Si tratta di una proposta del tutto gratuita.

Ritrovare la macchina fotografica rubata

stolencamerafinder

Avete per caso smarrito la macchina fotografica o ve l’hanno rubata? Oggi c’è una possibilità in più di ritrovarla grazie a Stolen Camera Finder.

Il procedimento è piuttosto semplice: è sufficiente caricare dalla home del sito delle vecchie foto scattate con la compianta macchina e aspettare.

Il sito procederà a una ricerca in rete di altre immagini che abbiano le stesso codice EXIF, ossia un numero identificativo utile ad individuare l’unica macchinetta che può aver scattato quella foto. Una volta che la ricerca avrà dato il suo esito, il sito vi darà ulteriori dettagli.

Le uniche raccomandazioni riguardano il formato, che deve essere rigorosamente in JPEG, e il fatto che le foto che caricate è preferibile che non siano state modificate con altri software, che potrebbero causare la cancellazione di parte dei dati EXIF.

Alla fine starà a voi decidere cosa farne con le informazioni: andrete a trovare il ladro a casa?

Guest post a cura di Michele Pallada: www.lacuriosita.it

AutoXY: un nuovo modo di cercare auto in internet

autoxy

AutoXY è un sito italiano che si presenta decisamente come un nuovo modo di cercare auto in internet.

Si tratta di un vero e proprio motore di ricerca dedicato esclusivamente al settore delle auto.

In pratica AutoXY.it aiuta chi cerca un’auto a trovare tutti gli annunci di auto usate e nuove pubblicati sui principali siti specializzati e sui portali dei rivenditori in tutta Italia, utlizzando un unico strumento.

In buona sostanza AutoXY mette a disposizione tutte le auto del web in una sola ricerca. In questo modo la ricerca di un’auto risulta molto più semplice, rapida e completa.

La ricerca avviene per marca, modello e città. Attraverso una serie di filtri è possibile reperire le auto desiderate: chilometraggio, anno, prezzo, carrozzeria, tipo di usato, alimentazione…

AutoXY è una proposta gratuita a cui accedere senza registrazione. Da registrati, tuttavia, potremo ricevere avvisi via email quando saranno disponibili auto scelte in base ad alcuni parametri personalizzati.

i2Type: tutte le tastiere virtuali internazionali a portata di browser

i2type

i2Type fornisce tutte le tastiere virtuali internazionali a portata di browser.

Ciò significa che con questo strumento è possibile scrivere in tutte le principali lingue del mondo usando i caratteri specifici degli idiomi che non sono disponibili direttamente nella classica tastiera fisica del computer.

Capita spesso, infatti, che scrivendo in altre lingue, si abbia la necessità di digitare simboli che sulla tastiera italiana non esistono se non tramite complicate combinazioni di tasti.

Con i2Type è facile risolvere questo genere di problemi, senza dover installare alcun software e direttamente via internet.

Basta scegliere una lingua e iniziare a scrivere un testo tramite la corrispondente tastiera virtuale inserendo i simboli mancanti quando è necessario.

Il testo ottenuto potrà essere scaricato con un click in formato DOC e sarà quindi pronto per essere aperto con un programma di scrittura alla Microsoft Word.

Non solo, con i2Type sarà possibile effettuare ricerche delle scritte digitate su Google, Bing, YouTube, Flickr, Wikipedia e condividerle su Twitter e FaceBook.

Funziona dunque anche come meta motore di ricerca e come strumento per postare correttamente messaggi in varie lingue nei social network.

Il servizio include quasi 60 lingue tra le più diffuse tra cui ovviamente l’Italiano, l’Inglese, lo Spagnolo, il Tedesco e il Francese.

Per una scrittura ottimale si può scegliere il tipo di font e la dimensione del testo.

i2Type fornisce anche un plugin per Firefox e un’estensione per Chrome.

Si tratta di uno strumento gratuito che che non richiede registrazione.

Siti simili: LiteType, Gate2Home, MagicTyper e Typeit.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: