Archivio per la tag 'risorse'

51 staordinari siti dove trovare temi per WordPress

wordpress



Nel blog OneMansGoal c’è un’ottima lista di siti dove trovare bei temi per WordPress.

Una gran bella risorsa che facilita al blogger il compito di cercare il tema che più gli piace e più adatto al suo blog.

Eccola:

  1. ThemeViewer.com
  2. WpThemesFree.com
  3. Themez.info
  4. ReviewMyTheme.com
  5. WordPressTheme.com
  6. WordPressWow.com
  7. WpThemeSpot.com
  8. SmashingMagazine.com
  9. ThemePorter.com
  10. WpThemesPlugin.com
  11. WpGarden.com
  12. Lukaret.com
  13. nDesign-Studio.com
  14. BestWpThemes.com
  15. JustSkins.com
  16. Themes.Rock-Kitty.net
  17. TemplateExtreme.com
  18. WpThemePark.com
  19. iGuides.com
  20. WpDemo.Kaushalsheth.com
  21. WordPressThemes.com
  22. EsnStudio.com
  23. Biboz.net
  24. WpThemes.info
  25. Gii.in
  26. AndreasViklund.com
  27. SkinsForWp.com
  28. Prissed.com
  29. GfxEdit.com
  30. AlexKing.org
  31. DirSurfer.com
  32. EmilyRobbins.com
  33. ThemeCorp.com
  34. JohnTp.com
  35. HeadsetOptions.org
  36. MandarinMusing.com
  37. TemplateMonster.com
  38. Peety-Passion.com
  39. ItCouldBeThisOne.com
  40. AllInfoDir.com
  41. ElegantDirectory.com
  42. RakCha.com
  43. AvivaDirectory.com
  44. DirJournal.com
  45. TemplatesFactory.net
  46. BlogoSquare.com
  47. Theme-Time.com
  48. Tequilo.de
  49. ThemeVibes.com
  50. MyGreenCorner.com
  51. Jauhari.net




Più di 60 strumenti e risorse per Twitter

twitter toolbox



Ancora un’altra ottima lista compilativa di Mashable con un sacco di strumenti e risorse per a Twitter e intitolata: “La cassetta degli attrezzi per Twitter“.

C’è veramente l’imbarazzo della scelta (guarda anche gli articoli da me dedicati a Twitter in fondo al post).

Non perdere l’occasione per consultare anche la mia “lista delle liste“, tradotta in italiano e suddivisa per argomenti con migliaia di links per tutti gusti. Ormai siamo intorno a 160 link.

Link al post | Le cassette degli attrezzi di Mashable (la lista delle liste).

Raggiungimi su Twitter: questo è il mio profilo.


Connexions: condivisione di contenuti educativi

Connexions



Connexions è una community dove condividere contenuti educativi, suddivisi in moduli che possono essere organizzati come corsi, libri, rapporti, studi, eccetera.

Ci sono autori, istruttori e allievi. Gli autori creano i moduli e collaborano nella rete sociale, gli istruttori costruiscono e condividono raccolte personalizzate dei moduli e gli allievi cercano ed esplorano i materiali a disposizione.

Si tratta quindi di un ambiente di apprendimento in continuo sviluppo, libero e collaborativo, in cui pubblicare velocemente supporti educativi e didattici in rete.

I contenuti sono variegati e adatti a tutte le fasce di età: bambini, studenti, universitari e professionisti di vari settori.

I materali (molti di tipo modulare non lineare), sono liberamente accessibili e rispondono alla licenza Creative Commons “attribuzione“, che ne consente il libero utilizzo e la diffusione.

L’utente è libero di organizzare i “pezzi di conoscenza” a modo suo. Connexions, infatti, mira a dimostrare che la conoscenza è un sistema di interconnessioni che non si raggiunge solamente con il metodo tradizionale attraverso le classiche lezioni o studiando soltanto nei libri.

Questo tipo di organizzazione del sapere, a detta dei creatori del sistema, rende i blocchi di conoscenza strutturati da un utilizzatore facilmente riutilizzabili da altri. Ciò genera comunicazione e collaborazione tra autori ed istruttori in modo da accrescere il beneficio dell’apprendimento.

Vi si trovano già alcuni contenuti in lingua italiana.

Si tratta a mio avviso di un progetto ambizioso ed intelligente che avrà buon esito soltanto in base all’interesse che riscontrerà con gli utilizzatori.

Connexions è una piattaforma educativa aperta, pensata dalla Rice University.

Via | eHub


Web Links n° 15

web links



Quindicesimo appuntamento con Web Links, rubrica del blog dove segnalo le notizie e i siti più interessanti di cui vengo a conoscenza che non riesco (o non voglio) segnalare in un post.

Chi è interessato a tutti i miei links può consultarli sul mio del.icio.us e magari sottoscriverli.



Più di 480 applicazioni e risorse opensource

applicazioni opensource



Ennesima ottima lista compilativa di Mashable dedicata alle applicazioni opensource.

Si tratta di una lista ordinata secondo argomento che comprende parte delle applicazioni segnalate nei precedenti elenchi. C’è veramente l’imbarazzo della scelta.

Non perdere l’occasione per consultare anche la mia “lista delle liste“, tradotta in italiano e suddivisa per argomenti con migliaia di links per tutti gusti. Ormai siamo intorno a 135 link.

Link al post | Le cassette degli attrezzi di Mashable (la lista delle liste).


DocStoc: condividere documenti di qualsiasi tipo

docstoc



DocStoc (ancora in fase beta privata) si presenta come un concorrente di Scribd. Ho ottenuto un invito e l’ho provato.

Vi si possono trovare e condividere documenti da ufficio professionali di qualsiasi tipo (word, excel, powerpoint, pdf, illustrator… ) in questi campi: legge, affari, finanza, tecnologia, educazione, creatività.

Un enorme database gestito attraverso una rete sociale già nutrita (figurasi quando sarà aperto al pubblico).

Una via di mezzo tra quello che è Flickr per le foto e YouTube per i video, dove gli utenti caricano, indicizzano e votano migliaia di documenti che possono essere usati dagli altri per i più svariati propositi.

Sul proprio account si può caricare un documento singolo o un’intera cartella e i file possono essere condivisi anche per posta elettronica. Per ognuno viene mostrato il nome dell’uploader e il numero dei download.

L’anteprima è in Flash e si può prelevare un codice embed per inserirlo in una pagina web e prelevare il link diretto al documento.

La ricerca avviene ovviamente tramite categorie e parole chiave. Addirittura si possono richiedere un particolare documento inserendo un titolo particolare e aspettando di essere avvisati da DocStoc.

Il profilo utente è semplice ben strutturato tramite comode liste di file, i quali possono anche essere mantenuti privati e spediti ad personam. Gli utenti possono anche registrare i loro blog.

In definitiva una gran bella proposta. Utilissima in molte attività professionali e, naturalmente, anche in campo educativo.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: