Archivio per la tag 'ricerche maestre'

Kidyos: sito di contenuti sicuri e divertenti per bambini

kidyos

Kidyos è un sito che offre contenuti sicuri e divertenti per bambini piccoli fino a sei anni.

Include video, giochi, materiale educativo reperito nel web ma filtrato ed adatto ai piccolissimi.

Ci sono per esempio filmati provenienti da YouTube, i disegni da colorare di Crayola, giochi in Flash di carattere educativo.

Ad ogni sito proposto corrisponde una descrizione informativa. L’archivio dei siti inclusi non è ancora molto vasto ma si può accedere semplicemente ai contenuti esterni con un click per poi ritornare a Kidyos sfruttando la sua toolbar.

Disponibile in varie lingue ma purtroppo non ancora in Italiano offre un’interfaccia grafica colorata e semplice adatta alla navigazione dei bambini.

Kidyos dunque propone un ambiente protetto dove i più piccini possono divertirsi giocando con i loro genitori.

Ci si può iscrivere gratuitamente per accedere a tutti i materiali.

E’ bene ricordare tuttavia che la navigazione in rete per un bambino lasciato solo non è mai del tutto sicura.

Per questo motivo vi consiglio di usare il nostro motore di ricerca protetto per bambini, genitori ed insegnanti Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.

Siti simili: KidZui, Pikluk, Kidoz.

Google SafeSearch: come attivare la ricerca sicura in Google

Locking SafeSearch è un video prodotto direttamente da Google che spiega come attivare la ricerca sicura in Google.

Si tratta di una funzione che permette ai genitori e agli insegnanti di impostare la ricerca sicura attraverso il famoso browser filtrando i risultati in modo da rendere priva di pericoli la navigazione dei bambini.

Basta disporre di un account Google e procedere in base a quanto spiegato nel filmato salvando le opzioni con una password.

Una volta attivato SafeSearch sarà mostrato il relativo logo che mostra alcune palline colorate in Google in testata sulla destra.

E’ possibile selezionare tre livelli di moderazione.

Se siete alla ricerca di un motore di ricerca sicuro e specifico per bambini vi consiglio di provare anche il nostro Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.

Via | vocescuola

Kideo Player: YouTube per bambini


KideoPlayer

Idea interessante quella di Kideo Player.

Si tratta di un servizio minimalista che filtra i video residenti in YouTube scegliendo solo quelli adatti ai bambini.

Non vi è possibilità di scelta ed è proposto un video alla volta come se si trattasse di una web tv.

Se il filmato non piace basta premere la barra spaziatrice della tastiera per riprodurne un altro. In questo modo anche i più piccini possono divertirsi da soli al computer in tutta sicurezza.

L’idea è molto buona perché Kideo seleziona soltanto cartoni e pupazzi animati, canzoncine, comiche divertenti, materiali educativi. Si vede che è un servizio pensato e curato da un padre di famiglia. Peccato che i contenuti siano disponibili soltanto in lingua Inglese.

Sarebbe perfetto se potessimo scegliere anche altre lingue e speriamo in una versione in Italiano.

Chissà, potrebbe essere un idea per noi che abbiamo sviluppato Ricerche Maestre, il motore di ricerca protetto per bambini.


KidRex: motore di ricerca per bambini (che parlano Inglese)


kidrex

Con un pizzico di orgoglio mi piace sottolineare il fatto che noi di Ricerche Maestre l’idea di creare un motore di ricerca protetto specifico per bambini ce l’abbiamo già avuta da un bel po’ di tempo. In particolare subito dopo il lancio di Coop CSE, lo strumento di Google per creare motori di ricerca personalizzati.

KidRex è un progetto molto simile, diretto però ai bambini di lingua Inglese.

Proprio come abbiamo fatto con Ricerche Maestre anche i creatori di questo motore inseriscono una lista di siti sicuri adatti al pubblico dei più giovani e soltanto su questi sarà possibile ottenere il risultato delle ricerche. Il sistema di filtraggio in certi casi è particolarmente opportuno.

L’aspetto interessante di KidRex è la possibilità di segnalare e consigliare l’eliminazione di siti inappropriati attraverso un apposito strumento di segnalazione.

Ben vengano iniziative di questo genere.

Via | lifehacker


Kido’Z: browser internet sicuro per bambini


KidZui

Kido’Z è un browser pensato per una navigazione sicura e protetta dei nostri bambini.

Il progetto è indirizzato indicativamente ai navigatori dai 3 ai 12 anni.

Si tratta di un navigatore con una bellissima interfaccia grafica molto intuitiva che permette anche di visualizzare video educativi, giochi, filastrocche e i cartoni animati di YouTube.

I siti sono già inseriti in Kido’Z e i bambini possono navigare senza difficoltà e problemi.

Purtoppo è pensato per nativi digitali di lingua Inglese ma in futuro chissà se saranno aggiunte altre lingue.

Kido’Z è un progetto multi piattaforma che richiede Adobe AIR e che può essere scaricato qui.

Bisogna ricordare comunque che la navigazione in rete per un bambino lasciato solo non è mai del tutto sicura e che spesso i pericoli arrivano direttamente anche dai motori di ricerca.

Per questo motivo vi consiglio di usare il nostro motore di ricerca protetto per bambini, genitori ed insegnanti Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.

Siti simili: KidZui, Pikluk.

Via | Digital Inspiration


KidSearch: un motore di ricerca per bambini


KidSearch

Evidentemente la nostra esperienza di Ricerche Maestre ha fatto scuola. C’è infatti il bisogno concreto di motori di ricerca per bambini che sappiano offrire risultati sicuri e filtrati.

Il sito web italiano in stile web 2.0 dedicato ai bambini lancia KidSearch, un motore di ricerca specifico così descritto:

kidSearch è il motore di ricerca sicuro per i più piccoli. Permette di fare ricerche all’interno di una directory di oltre 2000 siti in 3 lingue (italiano, inglese e francese) che sono stati visitati e approvati dalla redazione di mypage.it.

Il buffo computer che fa da mascotte a kidSearch aiuta i bambini a esplorare il web in libertà e garantisce ai genitori che i figli non si imbatteranno in contenuti pericolosi.

kidSearch è dunque il punto di partenza ideale per trovare risorse educational e attività per il tempo libero: dal cinema alla TV, dai videogiochi all’arte, dalla scuola ai viaggi, dallo sport al fai-da-te, con kidSearch i ragazzi scoprono nuovi siti dedicati ai loro interessi.

Gli utenti possono poi partecipare alla crescita di kidSearch segnalando alla redazione di mypage.it i siti che ritengono meritevoli.

kidSearch tende a garantire dunque un filtro riguardo contenuti pericolosi, rassicurando genitori e figli.

Il motore è concepito anche come “kidget” all’interno di MyPage.

Ho provato a testarlo e, in tutta sincerità, mi sembra ancora piuttosto povero di contenuti.


ricerche_maestre

Ricercando per esempio il termine halloween, fornisce soltanto 9 risultati rispetto ai 366 scovati da Ricerche Maestre che evidentemente contiene una directory più specifica riguardo ai contenuti per bambini, proprio perché essa è stata pazientemente creata da esperti insegnanti che ben conoscono gli interessi dei bambini anche da un punto di vista educativo.

Ben vengano in ogni modo iniziative di questo genere.

Via | Maestro Alberto, il Web per la Scuola Primaria



albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: