Archivio per la tag 'religione'

Gospelr: Twitter religioso per cristiani


gospelr

I numerosissimi cloni di Twitter si stanno sempre di più specializzando verso community meno generaliste ed incentrate su un particolare interesse delle persone.

Dopo Edmodo, dedicato al mondo degli insegnati e degli studenti (appena aperto al pubblico), Yammer un servizio microblogging per gente d’affari (vincitore del TechCrunch50) arriva Gospelr, un Twitter religioso per cristiani.

Si tratta di un servizio per quanti vogliono condividere persieri, idee, parole d’incoraggiamneto, preghiere, contenuti a carattere religioso.

Vi si possono anche condividere file e è in grado di auto ricarice la pagina in automatico in modo da essere aggiornati in tempo reale.

La scelta stessa del colore (verde speranza) indica la mission di Gospelr.

Via | techcrunch


Dio 2.0: rassegna di piattaforme spirituali e religiose


dio2.0

Si avvicina la Pasqua e TechCrunch compila una rassegna delle piattaforme spirituali e religiose online.

Moltissimi altri siti a tematica religiosa spopolano nel web e non sono inclusi in questa lista. A me piace citare il blog dell’amico Luca, Religione 2.0.


Visita virtuale al cimitero del Père Lachaise

Père Lachaise

Père Lachaise è il primo dei cimiteri civili di Parigi, il più grande, uno dei più celebri del mondo.

Vi riposano molti personaggi famosi del passato tra cui il cantante dei Doors Jim Morrison, Oscar Wilde, Honoré de Balzac, Frédéric Chopin, Gioachino Rossini, Amedeo Modigliani, Marcel Proust, Edith Piaf, Maria Callas, Michel Petrucciani, Gilbert Bécaud e tanti altri ( vedi la lista completa).

Sebbene si tratti di un camposanto, è un posto magnifico, una tappa obbligata per chi visita la capitale francese.

Ricordo il mio stupore nel vedere nei suoi bei parchi interni i bambini giocare allegramente…

Il Père Lachaise ha un suo sito web da cui si può intraprendere una passeggiata virtuale al suo interno.

Questa è la mia maniera per partecipare (in questo spazio pubblico) alla commemorazione dei Defunti, un giorno triste per ogni persona che non vuole dimenticare.

La miseria del nostro pianeta in un planisfero di icone

pianeta terra

clicca sull’immagine per ingrandire


Quando i simboli dicono più delle parole.

Via


Religione 2.0: insegnare religione con il web 2.0

religione 2.0


L’amico Homo Noeticus ha appena lanciato il suo nuovo blog Religione 2.0. Ce lo presenta così:

“Uno strumento per fornire idee e risorse per l’insegnamento della religione nelle scuole e non solo. Il presupposto è che il web 2.0 cominci ad entrare anche in questa dimensione, basti pensare a Bible Map o eBible per quanto riguarda la Bibbia, ma anche a tutta una serie di applicazioni per creare mappe concettuali o ancora giochi interattivi su temi legati alla religione”.

“Spero che questo blog possa essere un valido strumento per aggiornare tanti colleghi sulle nuove tecnologie e uno strumento di informazione per tutti quelli che sono sensibili a questa tematica”.

Sopra la mind map di “Religione 2.0″ che chiarisce meglio lo scopo del blog. Per vederla in formato interattivo cliccaci sopra.

In bocca al lupo, Luca!



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: