Archivio per la tag 'ranking'

EstimUrl: calcolare il valore di un sito web

estimurl

EstimUrl è il classico sevizio che permette di calcolare il valore di un sito web.

Si basa su una serie di parametri e statistiche: ranking Alexa, numero di backlink di Google e Yahoo, Dmoz e via dicendo.

Inserendo l’URL di un sito web otterremo un’ipotetica stima economica espressa in dollari.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

GTMetrix: test della velocità di caricamento di un sito web

gtmetrix

GTMetrix si presenta come un test della velocità di caricamento di un sito web.

A ogni buon blogger o webmaster capita sempre di dover stabilire le eventuali cause della lentezza di caricamento del proprio blog o sito web e di doverlo “alleggerire” in modo che il browser riesca a caricare più velocemente la pagina.

Del resto l’indice di posizionamento di Google si sta spostando secondo le loro indicazioni dal Page Rank al cosiddetto Page Speed.

Inserendo un’URL GTMetrix ne analizza le prestazioni raccomandando cosa è necessario migliorare e cosa invece funziona.

Lo strumento si basa essenzialmente sul servizio offerto da Yahoo YSlow.

Il servizio, oltre ad una statistica generale, fornisce tutta una serie di dati rilevanti. Mostra per esempio il peso in kb degli oggetti contenuti nella pagin, la funzionalità degli elementi HTML, RSS/XML, CSS, JavaScript, dei DNS, delle immagini e dei plugin.

In questo modo si può ottenere un quadro riassuntivo e completo di ciò che non va e rallenta l’esecuzione di una pagina web ed intervenire di conseguenza eliminando ciò che è inutile o addirittura dannoso, ottimizzando il nostro sito e rendendolo più navigabile, veloce ed usabile.

Gtmetrix fornisce anche un comodo bookmarklet da installare sulla barra dei segnalibri di Firefox e che consente una rapida analisi di sito web al volo.

Si tratta di un tool gratuito che non richiede registrazione.

Strumenti simili: Pingdom.

Rankopia: ranking siti web

rankopia

Rankopia è uno strumento in grado di generare un completo rapporto sul ranking dei siti web, ovvero dell’influenza che essi hanno in internet.

Offre per esempio dati sul Google Page Rank, su Alexa, sull’indicizzazione nei motori di ricerca (Bing, Google e Yahoo), sulle citazione nei siti sociali (Digg, Reddit, Twitter) e alcuni dati più specificamente tecnici anche in forma grafica.

Rankopia è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Boostpost: bottoni sociali per promuovere il tuo blog

boostpost

Boostpost è un servizio che permette di creare facilmente una serie di bottoni sociali per promuovere il tuo blog.

Si può creare un bottone che aggrega servizi come Twitter, FaceBook, Digg, Reddit ed altri oppure un widget.

Il generatore supporta, oltre alle pagine stansard, TypePd e WordPress.

I publisher, oltre a controllare il ranking dei propri post nei social network, possono anche inserire un ID Adsense.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Servizi simili: Add This!, Add To Any , AddInTo, Social Poster, SocilaList.

Via | go2web20

TweetLevel: indice di popolarità in Twitter

tweetlevel

TweetLevel è un semplicissimo strumento proposto da Edelman in grado di misurare l’indice di popolarità di un utente in Twitter.

Basta inserire il nome di un account e procedere. TweetLevel calcolerà il grado di influenza, la popolarità, il livello di attendibilità e di partecipazione e mostrerà un punteggio numerico.

E’ possibile confrontare vari utenti amici e segnalare il risultato in un tweet.

Il mio Twitter rank è un onesto 42…

TweeFind: un motore di ricerca per Twitter che si ispira a Google

tweefind

Forse il motore di ricerca più usato per Twitter è Twitter Search.

Quelli di TweeFind però hanno sviluppato un nuovo strumento di ricerca in grado di indicizzare i risultati in base ad un rank inspirandosi alle caratteristiche che hanno reso Google il searchengine per eccellenza.

Se Google, infatti, propone i risultati basandosi tra l’altro sull’autorevolezza di una pagina web misurata tramite il suo pagerank, così anche TweeFind si comporta allo stesso modo mediante un vero e proprio twitter rank stabilito su questi parametri:

    # followers
    # following
    # tweets
    # RT ricevuti
    # replies
    # utenti del reply
    # utenti del retweet
    # RT pubblicati
    # links che un utente condivide

In questo modo in cima alla lista dei risultati di una ricerca appariranno quelli con maggiore autorevolezza.

E’ possibile filtrare i risultati generali visualizzando soltanto quelli in lingua Inglese.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Via | mashable


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: