Archivio per la tag 'radio'

YouFM: ottima web radio basata sulla musica dei video di YouTube

YouFM è un’ottima web radio basata sulla musica dei video di YouTube.

Attravesro un’interfaccia molto semplice da usare si può accedere alle new release, ai top hit o ricercare direttamente una canzone.

Presto sarà possibile anche creare playlist.

YouFM è un player musicale gratuito che non richiede registrazione.

L’evoluzione della comunicazione nel corso del tempo: dalle pitture rupestri a Twitter [infografica]

Source: moo.com via Alberto on Pinterest

Sharing and Communication Through The Ages: from Cave Paintings to Twitter è un’interessantissima infografica in inglese dedicata all’evoluzione concetto di comunicazione nel corso del tempo e ai metodi di condivisione delle informazioni.

Si parte dalle pitture rupestri lasciate nelle grotte dagli uomini primitivi 30.000 anni fa e si arriva a Twitter, percorrendo tutte le principali tappe e le invenzioni che hanno facilitato la comunicazione umana: il piccione viaggiatore, la carta stampata, la radio, il telefono, internet e, infine, i social media.

I 10 servizi dove ascoltare musica in streaming più usati in internet [infografica]

Source: gplus.com via Alberto on Pinterest

Dance on Demand: A Look at the Modern Social Music Revolution è un’interessante infografica in inglese che suggerisce in una sorta di classifica i 10 servizi dove ascoltare musica in streaming più usati in internet.

La Top Ten include: Spotify, Pandora, Grooveshark, Turnable.fm, Last.fm, SoundCloud, Jango, Rdio, Mog, Rhapsody. Citazioni anche per FaceBook e iTunes.

La scelta è ovviamente arbitraria. Personalmente includerei anche Loudlee, un sito per ascoltare e condividere musica in stile Pinterest di cui ci si può innamorare.

Loudlee: un sito per ascoltare e condividere musica in stile Pinterest

loudlee

Loudlee è un fantastico sito dove ascoltare e condividere musica in stile Pinterest.

L’interfaccia grafica ricorda molto da vicino infatti le modalità di quel social network.

In Loudlee è possibile ricercare musica, ascoltarla via YouTube, condividere brani in Twitter e FaceBook, creare playlist, formare una cerchia di amici.

Ciò che stupisce è la grandissim quantità di musica disponibile, ben suddivisa per artista, album e discografia.

Si tratta di un servizio gratuito aperto ancora solo ad inviti e per il momento, una volta accreditati, è possibile invitare gli amici di FaceBook.

Se qualcuno vuole un invito me lo chieda nei commenti.

Mielophone: applicazione per ascoltare musica gratis in streaming

Mielophone è un’applicazione per ascoltare musica gratis in streaming.

Si tratta di un piccolo software gratuito multi piattaforma sviluppato in Adobe AIR che funziona pertanto sia in Windows, sia in Mac sia in ambiente Linux.

Una volta installato Mielophone consente di ricercare ed ascoltare canzoni di tantissimi artisti e band musicali (vedi video demo).

Offre anche informazioni sui brani e gli autori reperendo materiale da siti come MusicBrainz, Last.fm e BBC Radio.

Rokker.fm: ascoltare musica gratis online legalmente

rokker.fm

Rokker.fm è un’ottima applicazione web che consente di ascoltare musica gratis online legalmente.

Funziona un po’ come web radio, un po’ come motore di ricerca e un po’ come player audio.

Il database delle canzoni e degli album da riprodurre si base sull’enorme catalogo dei video di YouTube, mentre i dati discografici, ordinati e suddivisi per artista e album, sono reperiti su Amazon.

Quando riproduciamo un brano, infatti, è anche possibile visualizzare il rispettivo filmato in una finestrella e il link per acquistarlo su Amazon.

Probabilmente in futuro sarà disponibile anche un’applicazione per lo streaming su iPhone.

Da registrati è possibile creare playlist, ma la musica può essere ascoltata gratuitamente anche senza registrazione.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: