Archivio per la tag 'publishing'

Smore: creare pagine web gratis online senza conoscere l’HTML

smore

Smore è un’applicazione web che permette di creare pagine web gratis online senza conoscere l’HTML.

Il suo funzionamento è semplicissimo. Ci si connette via FaceBook, si sceglie un titolo, si scrive il contenuto attraverso un semplice editor visuale, si sceglie un tema grafico e si pubblica la pagina in internet.

Le pagine pubblicate possono essere condivise nei social network con un click.

Smo.re è un servizio del tutto gratuito.

Pen.io: pubblicare pagine web facilmente senza conoscenze di HTML

pen.io

Pen.io è un comodo ed efficiente servizio che consente di pubblicare pagine web facilmente senza conoscenze di HTML o di altri linguaggi di programmazione.

Basta assegnare un titolo e una password per poter editare la pagina quando si vuole successivamente e procedere alla creazione.

Otterremo così un URL del tipo nome.pen.io da condividere in internet.

Per modificare il titolo basta cliccarci sopra e digitare un testo, idem per il corpo della pagina web.

E’ anche possibile inserire video di Youtube soltanto incollandone il link dopo il tag “:video” ed aggiungere nuove pagine usando il tag “:page”.

Pen.io è uno strumento del tutto gratuito.

Freedom Share: pubblicare facilmente pagine web senza conoscere l’HTML

freedomshare

Freedom Share è un semplice servizio che permette di pubblicare facilmente pagine web senza conoscere l’HTML.

Si presenta come un funzionale editor WYSIWYG, simile a quello di Word con cui digitare un testo, formattarlo, inserire immagini e link.

E’ possibile poi pubblicare la pagina in internet, assegnare un titolo e decidere se renderla pubblica o mantenerla privata.

Volendo la si potrà anche modificare successivamente.

La pagina potrà essere divulgata e condivisa tramite un apposito link o un codice QR.

FreedomShare.eu è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

Peg.gd: il modo più semplice per creare una pagina web di solo testo da pubblicare in internet

peg.gd

Peg.gd è di sicuro uno dei modi più semplici per creare una pagina web di solo testo da pubblicare in internet.

Tutto quello che c’è da fare è recarsi sul servizio, scrivere un titolo e digitare o incollare un testo.

Concluso il lavoro si salva e si ottiene un link unico che può essere condiviso via email e nelle reti sociali tramite un apposito bottone.

Non è possibile per il momento inserire elementi grafici, video o immagini. Il minimalismo è la parola d’ordine.

Peg.gd è sviluppato in HTML5 e i salvataggi del lavoro avvengono automaticamente. Ciò significa che se chiudiamo la pagina al riaprirla la troveremo proprio come l’abbiamo lasciata.

Volendo si proteggere la pagina con una password in modo da editarla al bisogno.

Si tratta di uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

Lifeyo: creare un sito web senza conoscere l’HTML

lifeyo

Lifeyo è un servizio che permette di creare un sito web senza conoscere l’HTML in modo molto semplice ed intuitivo.

Questo è possibile perché il processo di creazione si basa su una procedura esclusivamente grafica.

Il primo passo è scegliere un tema. Dopodiché dovremo registrarci gratuitamente e scegliere il nome e l’indirizzo del nostro sito.

Successivamente potremo inserire i vari elementi attraverso un semplice drag&drop e pubblicare il sito online.

I layout grafici sono gradevoli, l’hosting è gratuito e la pubblicazione dei contenuti e dei post è davvero rapidissima.

Se non si hanno troppe pretese insomma, si può creare un blog in modo davvero rapido e funzionale senza sforzo alcuno.

Una breve dismostrazione delle sue potenzialità la potete trovare qui.

Da provare.

Write4Net: pubblicare articoli online facilmente senza avere un sito o un blog

Write4Net

Write4Net è un nuovo interessante servizio che permette di pubblicare articoli online facilmente senza avere un sito o un blog.

Lo strumento è gratuito e non c’è nemmeno bisogno di registrarsi, basta disporre di un account Twitter e procedere.

Attraverso la sua semplice interfaccia web si può inserire un titolo (massimo 80 caratteri di testo), un post (senza limitazioni di lunghezza) e usare le hashtag per identificarlo in Twitter (massimo 20 caratteri).

Si possono addirittura inserire immagini e i video di Youtube, Vimeo e DailyMotion.

Write4Net fornisce agli utenti una pagina dove sono raccolti tutti gli articoli pubblicati contenente pure uno specifico feed RSS.

Si tratta pertanto di un servizio immediato e facile da usare per chi vuol pubblicare contenuti online e condividerli al volo in Twitter, di una sorta di microblogging potenziato.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: