Archivio per la tag 'pubblicità'

Creare facilmente coupon stampabili per siti web: OneminuteCoupon


bubblecaption

Se avete bisogno di creare un buono sconto, una cedola, un coupon via web per promuovere le vostre attività, un evento, il vostro business personale o il vostro commercio OneminuteCoupon può davero tornare utile.

Si tratta di un servizio che permette, previa registrazione gratuita, di generare eleganti coupon stampabili da inserire in un sito web sotto forma di widget.

Tutto avviene attraverso un comodo editor con cui aggiungere scritte e immagini, peronalizzare lo stile, i font, le dimensioni e i colori.

Concluse le operazioni basta copiare ed incollare il codice generato in una pagina web per condividere il nostro tagliando virtuale o promuoverlo nelle reti sociali e per posta elettronica.

Gli utenti e gli eventuali clienti potranno provvedere a stamparlo con un singolo click.

Oneminute Coupon è un servizio gratuito con alcuni limiti di upload.


Video della settimana: The Cigarette Is Dead


The Cigarette Is Dead è un video usato per una campagna pubblicitaria anti fumo dal forte impatto grafico.

Esiste anche l’omonimo sito internet: thecigaretteisdead.com.

Dedicato fortemente a me stesso e agli incalliti fumatori.

Guarda tutti gli altri Video della Settimana


Mobatar: ricaricare il cellulare gratis ricevendo SMS pubblicitari


Mobatar

Mobatar è un servizio italiano che permette di ricaricare i cellulare gratis ricevendo SMS pubblicitari.

Ad ogni messaggio paga 5 centesimi di euro. I messaggi inviati sono in base agli interessi che indichiamo quando ci registriamo a Mobatar e sono anche specifici riguardati eventi, sconti, promozioni che si svolgono vicino alla nostra zona di residenza.

Il sistema funziona come una catena di Sant’Antonio, più amici si presenta e più si guadagna.

C’è una filosofia di base da accettare o rifiutare. Personalmente preferisco spendere qualche euro in più ma non ricevere pubblicità sul telefonino.


Finalmente Adsense integrato in Analytics


adsense_analytics

Finalmente Google integra Adsense in Analytics.

Basta seguire la procedura guidata molto semplice dall’account di Adsense.

E’ possibile stabilire un dominio principale, nel caso ne avessimo più d’uno, e in questo caso il monitoraggio è automatico. Per gli altri domini è necessario inserire un codice nel footer del template.

A questo punto è possibile accedere ad Analytics direttamente da ASdsense con un apposito link.

Su “Contenuto” troveremo il bottone Adsense che mostrerà: Panoramica, Principali contenuti, Principali referrer, Andamento.


ZunaVision: inserire immagini e video in altri video


ZunaVision è un’applicazione che permette di inserire immagini e video in altri video.

In questo modo è possibile aggiungere una pubblicità, un logo o un qualsiasi altro elemento grafico per ogni tipo di progetto.

ZunaVision è sviluppata da Dipartimento di Scienze dell’Università di Stanford.

A quanto pare si tratta di uno strumento semplice da usare. E’ necessario selezionare una zona del video, scegliere un elemento da inserire e collocarlo nella zona scelta (vedi video dimostrativo).

Per utilizzare il software è necessario registrarsi, inviare immagini e video ed attendere che provvedano a realizzare il lavoro. Già pronta una galleria delle realizzazioni.

ZunaVision provvederà anche a pubblicarlo online.

Quando l’applicazione sarà lanciata e resa disponibile agli utenti essa sarà di libero utilizzo e gratuita.

Via | downloadsquad


PokeTalk: 50 telefonate internazionali gratuite mensili di 10 minuti


Premetto che non ho testato direttamente PokeTalk, non avendone al momento la necessità.

Si tratta di un servizio per effettuare fino a 50 telefonate internazionali gratuite mensili della durata massima di 10 minuti.

L’unico prezzo da pagare è il doversi registrare e sopportare la pubblicità del sito.

Si possono chiamare sia numeri fissi, sia telefoni cellulari in tantissimi paesi del mondo intero, ben 55.

La registrazione avviene dopo la prima chiamata. Non è necessario disporre di microfono e cuffie perché, una volta inserito il nostro numero, basta digitare e chiamare un altro numero e i due telefoni, il nostro e quello di chi riceve la chiamata, saranno messi in contatto.

Il servizio è gratuito perché i costi sono pagati dagli annunci pubblicitari piuttosto invadenti.

Guarda il video dimostrativo.

Via | makeuseof



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: