Archivio per la tag 'proxy'

Facebook bloccato a scuola, in ufficio o al lavoro? Ecco come entrare

Capita ormai sempre più spesso che la consultazione dei social network sia vietata, a ragione, sul posto di lavoro, causa mancanza di produttività.

Facebook, tuttavia, non di rado è veicolo di messaggi importanti come se fosse una casella di posta elettronica.

Per le necessità urgenti con Facebook bloccato a scuola, in ufficio o al lavoro tramite un firewall o un proxy, si può entrare sfruttando Facebridge: un’applicazione gratuita con cui aggirare tutte le restrizioni.

Si tratta di un ottimo proxy web in grado di bypassare, come un ponte, i divieti e che permette di svolgere le consuete attività su Facebook.

La professionalità è d’obbligo, ma se si usa buon senso non è necessaria la censura.

ProxTube: sbloccare e guardare i video di YouTube inaccessibili nel nostro paese

Capita spesso di navigare su YouTube e di trovare il messaggio che dice che un filmato non è disponibile nel nostro paese spesso a causa delle leggi del copyright.

Per superare questo inconveniente c’è ProxTube, un sistema che consente di sbloccare e guardare i video di YouTube inaccessibili nel nostro paese eliminando le restrizioni geografiche.

ProxTube è disponibile come plugin per Firefox e come estensione per Chrome e, una volta installato nel nostro browser, sarà possibile navigare sul fanoso portale video senza alcuna restrizione.

Per esempio, col l’uso di un proxy server, sarà possibile vedere i video disponibili solo in USA anche in Italia.

ProxTube è uno strumento del tutto gratuito.

ProxyTube: guardare i video di YouTube bloccati da restrizioni geografiche (Chrome)

proxytube

ProxyTube è un estensione per Google Chrome che permette di guardare i video di YouTube bloccati da restrizioni geografiche.

Cosa che capita non di frequente ma molto fastidiosa e che può essere superata usando un server proxy.

Per evitare questo inconveniente basta usare il browser di Google ed installare il plugin.

Quando ci troveremo davanti ad un video bloccato basterà cliccare sull’apposito bottone.

Not Sharing my info: creare una email anonima temporanea usando un indirizzo di posta elettronica vero

not_sharing_my_info

Not Sharing my info è un comodo servizio interamente basato sul web che permette di creare una email anonima temporanea usando un indirizzo di posta elettronica vero.

Si tratta di uno strumento molto comodo anti spam per proteggere la nostra privacy, da utilizzare per registrasi in quei siti web che richiedono l’email quando non vogliamo indicare la nostra.

In pratica Not Sharing my info! si limita a reindirizzare le email dell’indirizzo temporaneo generato nel nostro account di posta elettronico originale in modo da poterle aprire e consultare comodamente come facciamo di solito con tutti i messaggi.

Si tratta di una proposta del tutto gratuita.

FamilyShield: filtro contro il porno per la navigazione sicura dei minori

FamilyShield

A cura di OpenDNS è fornito FamilyShield.

Si tratta di un filtro contro il porno per la navigazione sicura dei minori.

Non solo protegge dal phishing e da i siti con virus e malware, ma blocca tutti i siti per adulti proteggendo i bambini dalla visione online di contenuti osceni.

FamilyShield va anche oltre salvaguardando anche i ragazzi più smaliziati in grado di usare server proxy per accedere ai siti porno.

Ma come funziona? Si tratta di configurare il router (e non il computer) che dà l’accesso ad internet cambiando gli indirizzi DNS inserendo il valore 208.67.222.123.

Il servizio offre una guida passo passo su come procedere. Non si tratta affatto di un’operazione difficile da svolgere.

Ricapitolando per avere il massimo della sicurezza è necessario svolgere queste operazioni:

  • cambiare le password prestabilite del ruoter con cui si accede ad internet
  • immettere gli indirizzi DNS forniti da FamilyShield e salvare

FamilyShield è gratuito e non richiede registrazione.

Navigare in modo anonimo con AnonyMouse

anonymouse

Con AnonyMouse è possibile navigare in internet in modo anonimo senza troppe complicazioni.

Per visitare un sito o una pagina web senza lasciare tracce, in particolare le informazioni riguardo il nostro IP, basta inserire l’URL in questione e procedere.

AnonyMouse nasconde i dati usando un server proxy che è in grado di bypassare anche i filtri imposti dalle aziende nei posti di lavoro, dalle scuole e dalle istituzioni.

Il servizio è gratuito e non richiede, ovviamente, registrazione.

Via | makeuseof


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: