Archivio per la tag 'productivity'

MindMeister: brainstorming collaborativo online

mindmeister



Non so se saranno d’accordo i cultori del genere ma il futuro del mindmapping è online e sempre più orientato al web 2.0. MindMeister ne è un ottimo esempio.

Presenta tutte le caratteristiche principali di questo genere di applicazioni. Come interfaccia grafica assomiglia molto a FreeMind. Vi si possono importare mappe costruite offline con Mindjet MindManager e con FreeMind.

La forza di questo strumento risiede nel fatto che possiamo invitare amici a collaborare con noi, addirittura mantenendo una conversazione via Skype, e condividere l’area di lavoro. Un brainstorming di tipo collettivo, se vogliamo.

Se il destino dei software è diventare applicazioni web (vedasi il caso di punta di Google Documenti e Fogli di Lavoro), il mindmapping si presta alla perfezione a questo destino.

Al momento MindMeister è allo stato beta e funziona tramite invito (lo danno a tutti). C’è già una versione più sofisticata a pagamento.

Dello stesso genere, da seguire anche Mayomi e Bubbl.us.


Creatività con Letterpop

letterpop

Ho visto Letterpop prima su Sapientone poi su Go2Web2 (mi piace praticamente tutto quello che pubblica la brava Orli Yakuel).

Si tratta di un pratico strumento per creare al volo pubblicazioni cartecee o newsletters. Sebbene facile da usare è anche un’applicazione potente che consente di allestire le nostre creazioni in modo facile e veloce.

Si possono impaginare volantini, copertine, inviti, locandine, annunci per cerimonie, brochure e tutto quello che può generare la nostra fervida fantasia, sfruttando la potente tecnologia Ajax in modo intuitivo, attraverso la tecnica del drag & drop.

Si sceglie un tema, si aggiungono testo ed immagini e infine si stampa o s’invia il nostro capolavoro come newsletter. Niente di più immediato. Il tutto gratuitamente, senza registrazione o la necessità di scricare ed installare alcun software.

In definitiva Letterpop è facile e divertente e può diventare un comodo strumento di comunicazione per il lavoro o nella sfera personale. Rapida alternativa a Microsoft Publisher.

Link alla mia piccola creazione (vedi immagine sopra)

Il computer nella chiavetta

portableapps

PortableApps è una ricca suite di applicazioni “portatili”, ossia programmi che possono essere messi nella propria chiavetta USB (o su un altro tipo di supporto, come un hard drive esterno o un lettore mp3 p.e.).

In sostanza ci si può portare dietro ed utilizzare in qualsiasi macchina tutta una serie di programmi ma anche di dati personali: bookmarks, email, passwords, settaggi personalizzati di un software che usiamo spesso, agenda e calendario, documenti e programmi da ufficio da usare anche in macchine dove non ci sono. Non c’è bisogno di software d’intallazione, basta inserire la chiavetta ed è già pronta all’uso.

I programmi per Widows, sono gratuiti ed opensource. Alcuni esempi di quelli “storici” più conosciuti: Sudoku Portable, GIMP Portable, FileZilla Portable, Firefox Portable, Thunderbird Portable, Audacity Portable, VLC Media Player Portable, AbiWord Portable, OpenOffice Portable, Mac-on-Stick, 7-Zip Portable, ClamWin Portable (Antivirus), PStart (un menù di lancio dei programmi).

C’è una versione standard da 89,5 mb e una più leggera da 30,4 (pagina download). Le applicazioni possono essere scaricate anche separatamente.

Cumulate Draw: disegnare diagrammi online

Cumulate Draw è uno strumento semplice per disegnare, soprattutto diagrammi. Potrebbe sostituire Microsoft Visio. L’applicazione web, sebbene in inglese, risulta piuttosto semplice ed intuitiva.

Per capirne il funzionamento basta guardare il breve videotutorial che vale più di qualsiasi spiegazione.

Sebbene sia forse più completo io continuo a preferire l’analogo servizio Gliffy perché molto più user friendly.

Incompetech: sito “brutto” dai contenuti brillanti…

inconpetech

Incompetech si autodefinisce un brutto sito dai contenuti brillanti.
Direi che più che brutto è un sito particolare, perché offre argomenti davvero peculiari. Vi si può scaricare musica Royalty Free, vale a dire priva di diritti d’autore e quindi utilizzabile e redistribuibile. I generi sono i più vari e disparati:

    New Age Piano
    Classical Piano
    Modern Piano
    Orchestral
    Bach
    Beethoven
    Rock/Pop
    African
    Latin
    Polka
    Reggae
    Jazz / Acid Jazz
    Rap/RnB
    Disco
    Holiday / Christmas
    Filmscore “Touching Moments” Piano
    Filmscore “Silent Film Score”
    Filmscore “Horror”
    Filmscore “Drama”
    Atmospheric
    Experimental
    Demo/Other

C’è una ricca sezione di contenuti grafici in PDF, tutti gratuiti, scaricabili e stampabili:

    griglie di tutti i tipi, forme e colori
    rendiconti contabili
    scadenziari
    scale logaritmiche
    carte grafiche, radiali e polari
    storyboards
    spartiti musicali
    diagrammi per chitarra
    carte con linee numerate
    motivi celtici
    carte rigate per scrivere
    pagine di vario tipo con suddivisioni, riquadri, quadretti
    carte per scrittura guidata
    carte per scrittura duidata di caratteri cinesi
    riquadri per sudoku

Ci sono inoltre alcuni comodi strumenti per la creazione e la convesione in PDF di:

    carta da lettera intestata
    calendari mensili
    calendari annuali

E non finisce qui, ci sono tante altre stranezze:

    strumenti per lo studio dell’arte e la letteratura inglese e non
    biografie di letterati e famosi pittori
    foto
    gallimafry (uno strano servizio che non riesco nemmeno a definire…)

Insomma un crogiuolo di cose diverse e spesso antitetiche in solo posto, comunque interessanti. Da visitare, soprattutto per i contenuti grafici in PDF e per i tools da creazione di calendari e carta intestata.

PocketMod, un nuovo modo di organizzarsi

pocketmodePocketMod è un servizio on line che consente di creare un piccolo libretto tascabile di 8 pagine da organizzare a piacere e dove inserire modelli (mod) di vario genere: calendari, guide per la scrittura, liste per la propria organizzazione personale (spesa, contatti, conti…), riferimenti (formule, tavole di conversione…), giochi (sudoku…) ed altre cose.

In un minuto, attraverso il drag and drop, si prepara e si combina il nostro poketmod, si salva e si stampa in un solo foglio di carta. Ritagliato opportunamente, diventa come un taccuino, una agendina.

pocketmode screenshotIdea simpatica, utile per i viaggi, è una specie di versione “proletaria” di palmare, ma può anche integrarne l’uso se si adopera per trasferire i nostri appunti cartacei (più immediati) nel PDA in un secondo momento.

Il programma può anche essere scaricato per essere utilizzato off line e necessita di Flash Player. Il sito fornisce addirittura un convertitore da PDF a PocketMod.

Questo è un sempio di PocketMod creato da me in un minuto.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: