Archivio per la tag 'productivity'

Mettere in pausa la ricezione delle email per evitare lo stress con Inbox Pause

Tutti i giorni siamo subissasti di email: le leggiamo dal computer di casa, dall’ufficio, dallo smartphone o dal tablet in mobilità. Siamo ossessionati dalle continue notifiche.

Perché non concederci uin momento di assoluta tranquillità e decidere noi stessi quando consultare la nostra casella di posta elettronica?

Inbox Pause di sicuro ci può venire in aiuto perché è un comodo ed efficiente servizio che consente di mettere in pausa la ricezione delle email per evitare lo stress.

Si presenta come estensione per Google Chrome ed una volta installata gratuitamente nel browser basta attivare la pausa delle notifiche di ricezione con un semplice click.

Funziona alla grande con Gmail ed è anche un ottimo strumento per salvagurdare la privacy quando navighiamo in internet in un contesto pubblico.

Inbox Pause è anche in grado di inviare un messaggio di posta elettronica a chi ci ha scritto una email per informare che la nostra ricezione è momentaneamente disattivata.

Unroll.me: come annullare facilmente l’iscrizione alle newsletter e ripulire la casella di posta elettronica dallo spam

Unroll.me è un’applicazione web che aiuta ad annullare facilmente l’iscrizione alle newsletter e ripulire la casella di posta elettronica.

Basta accedere al servizio, indicare se usiamo Gmail o altri servizi di posta elettronica e procedere alla scansione.

Se indichiamo come webmail usata proprio Gmail bisogna consentire l’accesso via Google, settare il protocollo IMAP e la lingua inglese (anche momentaneamente) per ottenere la lista delle newslewtter in modo da procedere al cosiddetto unsubscribe.

Sarà lo stesso Unroll.me a spiegarci come fare.

Dalla lista (rollup) potremo velocemente accedere alle configurazioni dei vari servizi per modificare le preferenze di notifica delle email o per cancellare l’iscrizione direttamente.

Se facciamo un errore possiamo sempre tornare indietro perché il sistema tiene traccia delle modifiche che si apportano nell’elenco detto unsubscribed.

Insomma un servizio davvero utilissimo, anche perché spesso siamo iscritti nostro malgrado e a nostra insaputa alle newletter più assurde, fastidiose e disparate.

Unroll.me è un ottimo strumento anti spam del tutto gratuito.

BrandMyMail: aggiungere una firma digitale personalizzata a Gmail con tanto di link ai social network

BrandMyMail è un interessante servizio che permette di creare e aggiungere facilmente una firma digitale personalizzata a Gmail con tanto di link ai social network.

Attraverso un semplice ed intuitivo editor si sceglie un template e si aggiungono tutti i dati del nostro biglietto da visita virtuale: nome, professione, numeri di telefono, siti web e tutti i bottoncini delle reti sociali a cui siamo iscritti e che vogliamo includere con i link ai nostri profili personali.

Ci sono praticamente tutti le icone sociali più importanti: Facebook, Twitter, LinkedIN,YouTube, Google+, Picasa, Instagram, Last.fm, Delicious, Flickr, Pinterest, Tumblr, Posterous, PayPal, Amazon, eBay e via dicendo.

Si può aggiungere anche un immagine da usare come avatar, un banner personalizzato, il link a un curriculum, lo stream di Twitter o Facebook.

La grafica, insomma, è totalmente personalizzabile.

Una volta conclusa la procedura ci si connette via Google e si inizia a usare il template ottenuto in Gmail attraverso un plugin per Firefox o un estensione per Chrome.

BrandMyMail è uno strumento del tutto gratuito che offre anche account premium.

Splashtop XDisplay: app gratuita per usare l’iPad come monitor secondario e controllare il computer da lontano

Splashtop XDisplay è un’app gratuita per usare l’iPad come monitor secondario.

Gli utenti Windows e Mac potranno usarla connettendo il tablet in wi-fi e usando l’apposita utility Splashtop Streamer.

Il software permette il controllo del computer da lontano usando i classici comandi pinch-to-zoom e la tastiera virtuale.

Tutto quello che sarà visualizzato sull’iPad sarà immediatamente riprodotto anche sul desktop dello schermo del pc o del mac connesso.

Tutto ciò permette di condividere facilmente contenuti in una conferenza, una lezione, un meeting.

Potrebbe tornare utile anche agli insegnanti più tecnologici per le loro lezioni a scuola o all’università.

Jumpshare: condividere più di 150 tipi diversi di file online facilmente

Jumpshare è una pratica applicazione web che permette di condividere più di 150 tipi diversi di file online facilmente.

Basta trascinare con il drag&drop il file nell’apposito spazio o caricarlo da una cartella del computer che sarà caricato in internet e potremo condividerlo con un apposito link o nei social network (Facebook, Twitter, Google+).

Esso potrà anche essere inviato via email e dunque Jumpshare aiuta a risparmiare spazio nella nostra casella di posta elettronica qualora ci fossero limitazioni nella web mail usata poiché l’allegato risiede esternamente.

I file inviati non possono superare la pur buona dimensione di 100 mb e saranno mantenuti on the cloud per 14 giorni.

Ma l’aspetto interessante è che cliccando sull’icona del file ricevuto esso, oltre che scaricato, può essere aperto e visualizzato, ascoltato, visto online in una finestra del browser.

Tra formati più diffusi ci sono file Word, PDF, Powerpoint, immagini JPG, file audio MP3 da ascoltare direttamente online e video da guardare.

Jumpshare, quindi, funziona anche come potente viewer di file in internet.

Davvero un ottimo strumento, rapido, funzionale, gratuito, immediatamente accessibile poiché privo di registrazione obbligatoria.

Come analizzare una pagina e ottenere le statistiche di un profilo di Facebook

Per ottenere un’analisi completa di una pagina Facebook e verificare le statistiche di un profilo ci sono tre modi:

  • seguendo questo link di Wolfram Alpha e connettendosi via Facebook;
  • accedere a LikeAlyzer e inserire l’URL della pagina da verificare;
  • accedere a Minilytics e connettre l’app a Facebook.

In tutti i casi otterremo un report piuttosto completo delle attività svolte.

Wolfram Alpha fornisce le statistiche di un account, mentre LikeAlyzer privilegia quelle di una pagina offrendo suggerimenti per migliorarla.

Anche Minilytics si limita alle pagine e offre informazioni sui fan, i like e i tempi di pubblicazione dei post.

I tre strumenti sono del tutto gratuiti.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: