Archivio per la tag 'productivity'

Symbaloo: organizzare e accedere ai propri siti favoriti ovunque, da computer, tablet e smartphone

Symbaloo è un’ottima applicazione web che permette di organizzare e accedere ai propri siti favoriti ovunque, da computer, tablet e smartphone: basta collegarsi a internet e registrarsi gratuitamente.

E’ molto di più di una semplice alternativa al vecchio iGoogle, ormai chiuso.

In un comodo e funzionale reticolo di bottoncini si possono ideare e creare startpage di vario tipo: con nostri social network per esempio, con le applicazioni per la produttività, con i servizi per lavorare in internet, con i siti preferiti per la scuola e chi più ne ha più ne metta.

Le pagine d’inizio possono essere salvate e condivise nella community in modo che altri utenti le possano liberamente usare per i loro scopi.

Non a caso esiste anche una versione del servizio specifica per educatori e pensata proprio per docenti, studenti e scuole: Symbaloo EDU.

Symbaloo fornisce anche applicazioni gratuite per smartphone e tablet Android e iOS.

Symbaloo è gratuito, senza pubblicità e offre anche piani pro a pagamento.

Dropmark: foto sharing super semplice

Dropmark è un servizio dedicato al foto sharing davvero super semplice ed immediato.

Ci si registra gratuitamente dopodiché l’upload delle immagini avviene con un semplice drag&drop sulla finestra del browser.

Si possono trascinare file da desktop (dal nostro computer) o da un’altra pagina web durante la navigazione.

E’ possibile suddividere e organizzare la collezione di immagini in album, rendere le foto pubbliche o mantenerle private, condividerle con un link.

Gli album possono essere consultati dagli amici invitati via email, i quali possono contribuire all’upload creando gallerie di tipo collaborativo in the cloud.

Dropmark ha appena lanciato un’applicazione per Mac.

Mettere in pausa la ricezione delle email per evitare lo stress con Inbox Pause

Tutti i giorni siamo subissasti di email: le leggiamo dal computer di casa, dall’ufficio, dallo smartphone o dal tablet in mobilità. Siamo ossessionati dalle continue notifiche.

Perché non concederci uin momento di assoluta tranquillità e decidere noi stessi quando consultare la nostra casella di posta elettronica?

Inbox Pause di sicuro ci può venire in aiuto perché è un comodo ed efficiente servizio che consente di mettere in pausa la ricezione delle email per evitare lo stress.

Si presenta come estensione per Google Chrome ed una volta installata gratuitamente nel browser basta attivare la pausa delle notifiche di ricezione con un semplice click.

Funziona alla grande con Gmail ed è anche un ottimo strumento per salvagurdare la privacy quando navighiamo in internet in un contesto pubblico.

Inbox Pause è anche in grado di inviare un messaggio di posta elettronica a chi ci ha scritto una email per informare che la nostra ricezione è momentaneamente disattivata.

Unroll.me: come annullare facilmente l’iscrizione alle newsletter e ripulire la casella di posta elettronica dallo spam

Unroll.me è un’applicazione web che aiuta ad annullare facilmente l’iscrizione alle newsletter e ripulire la casella di posta elettronica.

Basta accedere al servizio, indicare se usiamo Gmail o altri servizi di posta elettronica e procedere alla scansione.

Se indichiamo come webmail usata proprio Gmail bisogna consentire l’accesso via Google, settare il protocollo IMAP e la lingua inglese (anche momentaneamente) per ottenere la lista delle newslewtter in modo da procedere al cosiddetto unsubscribe.

Sarà lo stesso Unroll.me a spiegarci come fare.

Dalla lista (rollup) potremo velocemente accedere alle configurazioni dei vari servizi per modificare le preferenze di notifica delle email o per cancellare l’iscrizione direttamente.

Se facciamo un errore possiamo sempre tornare indietro perché il sistema tiene traccia delle modifiche che si apportano nell’elenco detto unsubscribed.

Insomma un servizio davvero utilissimo, anche perché spesso siamo iscritti nostro malgrado e a nostra insaputa alle newletter più assurde, fastidiose e disparate.

Unroll.me è un ottimo strumento anti spam del tutto gratuito.

BrandMyMail: aggiungere una firma digitale personalizzata a Gmail con tanto di link ai social network

BrandMyMail è un interessante servizio che permette di creare e aggiungere facilmente una firma digitale personalizzata a Gmail con tanto di link ai social network.

Attraverso un semplice ed intuitivo editor si sceglie un template e si aggiungono tutti i dati del nostro biglietto da visita virtuale: nome, professione, numeri di telefono, siti web e tutti i bottoncini delle reti sociali a cui siamo iscritti e che vogliamo includere con i link ai nostri profili personali.

Ci sono praticamente tutti le icone sociali più importanti: Facebook, Twitter, LinkedIN,YouTube, Google+, Picasa, Instagram, Last.fm, Delicious, Flickr, Pinterest, Tumblr, Posterous, PayPal, Amazon, eBay e via dicendo.

Si può aggiungere anche un immagine da usare come avatar, un banner personalizzato, il link a un curriculum, lo stream di Twitter o Facebook.

La grafica, insomma, è totalmente personalizzabile.

Una volta conclusa la procedura ci si connette via Google e si inizia a usare il template ottenuto in Gmail attraverso un plugin per Firefox o un estensione per Chrome.

BrandMyMail è uno strumento del tutto gratuito che offre anche account premium.

Splashtop XDisplay: app gratuita per usare l’iPad come monitor secondario e controllare il computer da lontano

Splashtop XDisplay è un’app gratuita per usare l’iPad come monitor secondario.

Gli utenti Windows e Mac potranno usarla connettendo il tablet in wi-fi e usando l’apposita utility Splashtop Streamer.

Il software permette il controllo del computer da lontano usando i classici comandi pinch-to-zoom e la tastiera virtuale.

Tutto quello che sarà visualizzato sull’iPad sarà immediatamente riprodotto anche sul desktop dello schermo del pc o del mac connesso.

Tutto ciò permette di condividere facilmente contenuti in una conferenza, una lezione, un meeting.

Potrebbe tornare utile anche agli insegnanti più tecnologici per le loro lezioni a scuola o all’università.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: