Archivio per la tag 'productivity'

Il calendario compatto 2008 in italiano

calendario_compatto



Il calendario compatto occupa un singolo foglio A4 per un intero anno, lasciando ampio spazio sulla destra per eventuali note. Ogni settimana è presentata su una singola linea, con il fine settimana differenziato.

I giorni sono tutti raggruppati insieme, sono usati come unità di misura ed è facile segnare gli eventi ricorrenti. E’ possibile anche stampare una porzione ridotta del calendario.

Il Calendario Compatto originale è un’invenzione di David Seah, designer di Boston.

Per chi ha bisogno di organizzare il proprio tempo su un foglio da appendere o a portata di mano.

Disponibile in PDF ed Excel.


Alphabetizer: organizza liste di parole in ordine alfabetico

Alphabetizer



L’Alphabetizer consente di mettere in ordine alfabetico liste di parole o di frasi.

Basta inserire una lista di termini incolonnati e il servizio li riordina con un click.

Un sacco di tempo risparmiato se tale operazione la dovessimo fare manualmente con il copia incolla o con un foglio di calcolo.

Ci sono anche altre funzioni, come quella di mettere la maiuscola alle parole (o viceversa), separarle in modo personale, metterle in ordine inverso, mescolarle, rimuovere il primo o l’ultimo termine, rimuovere duplicati ed altre funzioni più specifiche da usare con il linguaggio HTML.

Via | QuickOnlineTips


myVidoop: dimentica password e username, accedi a tutti i siti con un solo click

myVidoop



myVidoop è un strumento per gestire la propria identità digitale in rete che permette di registrarsi in una qualsiasi pagina senza più riempire i noiosi campi con i vari username, password, indirizzi di posta elettronica.

Tutto ciò con un singolo click!

Il sistema si basa su una solida barriera di sicurezza, simile a quella di altri servizi analoghi come OpenID. Addirittura myVidoop lo sostituisce e lo integra in quanto tramite esso si può accedere anche ai siti abilitati da OpenID.

Un aspetto curioso, ma anche molto efficace, è la possibilità di autenticarsi in modo visuale attraverso un griglia di immagini delle quali è necessario ricordarne solamente una sequenza di tre categorie (vedi sopra).

myVidoop al primo approccio non è semplicissimo da capire. Aiutano i video tutorial cui si può accedere dalla homepage (qui il loro canale su YouTube)

myVidoop fornisce tutti gli strumenti per accedere con un unico login a qualsiasi servizio, un sistema di monitoraggio e di notifica e un comodissimo plugin per Internet Explorer e Firefox.

myVidoop



Tramite esso possiamo tranquillamente dimenticarci delle nostre password poiché saranno gestite direttamente dal sistema.

myVidoop



Il modo migliore per comprenderne il funzionamento è cominciare ad usarlo.

Un’ottima proposta, altamente professionale, di spessore e decisamente molto utile.

Sembra addirittura che per promuovere il servizio myVidoop abbia intenzione di pagare i siti partner che si assoceranno alla loro proposta.

Via | TechCrunch


Ulteo: usare OpenOffice online

Ulteo



Ulteo è un desktop online (fondato anche dal padre di Mandrake Linux) la cui finalità è realizzare una suite di programmi opensource accessibili via web.

Tramite Ulteo ora si può accedere online anche a OpenOffice 2.3 attraverso browser (per ora Firefox, Safari e Internet Explorer), basta una semplice connessione alla rete e supporto Java. Writer, Impress, Calc, Draw, Math e Base sono disponibili nelle lingue desiderate.

Per il momento il progetto è in fase beta testing chiusa, ma si può inviare un’email per chiedere un invito a partecipare. Gli utenti dispongono di un giga di spazio remoto gratuito per immagazzinare dati.

Risulta evidente la possibilità di collaborare in contemporanea via web con colleghi ed amici alla realizzazione di documenti da ufficio.

Attenderemo con partecipazione lo sviluppo del progetto. Da monitorare.

Via | Punto Informatico


InicioLive e Fast Dial: Startpage con miniature

InicioLive



InicioLive è un’efficiente pagina d’inizio che mostra le miniature dei siti che vogliamo avviare al volo, permettendo un accesso immediato e veloce.

Il servizio è in Spagnolo ma è molto facile da usare. Pratico, automatico e minimalista, assomiglia a Speed Dial, il sistema integrato nel browser Opera.

Fast Dial



Per gli utenti di Firefox segnalo l’estensione Fast Dial che fa la stessa cosa in modo molto efficiente e che si richiama rapidamente dalla barra di navigazione tramite un bottoncino o col tasto destro del mouse.

Fast Dial, inoltre, è del tutto personalizzabile nella dimensione delle miniature. Lo sto usando da un po’ con molta soddisfazione.

Via | Genbeta

Dot-o-mator: generatore di nomi di dominio

Dot-o-mator



Dot-o-mator è un potente mixer di parole capace di generare nomi di dominio.

Si può inserire 15 termini sia nella colonna dei prefissi sia in quella dei suffissi, combinarli ed ottenere una lista di nomi potenziali.

Successivamente controllarne uno alla volta (tramite whois) e vedere se ce ne sono alcuni disponibili da registrare.

Faccio un esempio. Combinando prefissi web 2.0 con suffissi tecnologici si scopre che il dominio blogfire.it è ancora libero. Mica male…

Un aiuto per chi cerca un buon nome a dominio in lingua inglese, per aziende, professionisti e chiunque in cerca di idee per scegliere un nome di successo.

Dot-o-mator offre anche un generatore di nomi web 2.0.

Via | PuntoGeek



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: