Archivio per la tag 'playlist'

ALLPlayer: super completo player gratuito per Windows Vista e Xp


allplayer

ALLPlayer è un ottimo player gratuito per Windows Vista e Xp.

Le caratteristiche sono davvero sbalorditive. Supporta praticamente tutti i formati audio e video conosciuti, tra cui MKV, DivX, Xvid, Flash, QuickTime, DVD, MP3, FLAC.

Integra l’inserimento dei sottotitoli (tramite OpenSubtitle) e la possibilità di ascoltarli.

Con la funzione “Fullscreen on Desktop” è possibile riprodurre un video come sfondo per il computer.

Funziona anche come converter video da vari formati a AVI.

Cattura snapshot del filmato, integra varie skin, si auto aggiorna online, offre il preview dei file torrent che si stanno scaricando, genera playlist, possiede un’interfaccia amichevole ed elegante…

Insomma, cosa desiderare di più?

Lo sto provando con soddisfazione in alternativa ai miei fidi GOM e VLC.


MySpace Music: il canale di MySpace dedicato alla musica


MySpace Music

Pronto al MySpace Music il canale di MySpace dedicato alla musica che si basa sui profili degli artisti inclusi in MySpace.

Si possono ascoltare canzoni, creare playlist, navigare alla ricerca di notizie e video, condividere link e prelevare il codice embed per inserire il filmato in una pagina web.

Il servizio si presenta molto bene, sia per la ricchezza dei contenuti, sia per la gradevole interfaccia grafica.

Fornisce in hompage i video in primo piano secondo il paese da cui si accede, gli artisti al top, un motore di ricerca per concerti in base alla località, un forum secondo i generi musicali e le solite funzioni tipiche del social network.


MixTube: creare playlist musicali con i video di YouTube


MixTube

MixTube è un servizio intrigante che permette di creare mix e playlist musicali tramite video ospitati in YouTube.

Per la creazione basta solo provvedere a fornire i link dei brani da noi preferiti e procedere. Il servizio provvede a mixare il contenuto audio. Così facendo si crea un compilation un po’ come accadeva nel compianto Muxtape.

Ma l’aspetto divertente è che si possono ascoltare, ricercare ed esplorare le palylist degli altri utenti, quelle più recenti e quelle più popolari.

Insomma un luogo dove ascoltare e condividere buona musica.


PlisTube: video playlist musicali


plistube

In PlisTube non solo si può ascoltare buona musica ma ci si può divertire a creare video playlist musicali.

Il funzionamento è semplice, ci si registra e poi si cerca la musica in base al nome dell’artista desiderato. Il servizio scansiona i video musicali contenuti in YouTube e così li possiamo aggiungere alle playlist con un click e ascoltare musica senza interruzione.

In ogni caso, anche se non ci si accredita, basta effettuare una ricerca e PlisTube comincia a riprodurre i video trovati senza interruzione.

Buon ascolto.

Via | MoMB


Netlog: la più grande rete sociale giovanile italiana


netlog

Netlog è un’enorme rete sociale europea che permette di socializzare addirittura a 35 milioni di giovani del continente.

La stragrande maggioranza arriva dall’Italia (il 28 %). Nell’autorevole classifica di Alexa al momento Netlog risulta essere l’11° sito più popolare in assoluto.

I membri di Netlog possono creare un loro spazio web ed iniziare ad allargare il proprio social network aggiungendo amici, unendosi ai gruppi (clan), condividendo video e foto, musica, eventi, scrivendo post, pubblicando playlist musicali.

L’utente gestisce e personalizza il proprio profilo nel quale può inserire un guestbook con le attività degli amici. Egli può “lanciare un urlo”, ossia un’affermazione che lo definisce, in homepage.

Netlog obbliga gli utenti a seguire precise norme di sicurezza: si devono accettare regole contro il razzismo, evitare comportamenti offensivi e indisciplinati, rifiutare la pornografia. In effetti nella community ci sono moltissimi ragazzi minorenni. Non manca la chat, ovviamente.

Insomma Netlog assomiglia un po’ a MySpace, FaceBook e a Badoo ma racchiude anche l’aspetto professionale di LinkedIn. Un po’ community, un po’ rete sociale dunque, dove socializzare e mettersi in mostra.

In effetti è usato soprattutto dai giovani per fare amicizia ed incontrarsi e le possibilità di conoscere le caratteristiche dei membri certo non mancano navigando tra i vari profili.

I rapporti nascono in base alla personalità che si percepisce dallo spazio e dalle attività degli utenti, dai commenti e dai messaggi lasciati.

Certamente manca l’approccio diretto ma, al giorno d’oggi, i sistemi di comunicazione di questo genere risultano avere una grande attrattiva riguardo le forme di comunicazione a distanza giovanili.


Tumblr + Muxtape = TumblTape


tumbltape

TumblTape è un mashup tra Tumblr e Muxtape.

In pratica integra in un tumbleblog un servizio del tutto simile al compianto Muxtape.

Per creare un TumblTape basta indicare l’username del nostro Tumblr e apparirà la playlist dei post audio in automatico.

Via | mashable



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: