Archivio per la tag 'player'

YouEmbedTube: widget per inserire i video di YouTube in modo originale



YouEmbedTube è un semplice strumento che permette id inserire in una pagina web i video di YouTube in modo originale.

Basta effettuare una ricerca per tag, specificare il numero dei video desiderati (da 3 a 8), il sistema trova i video in relazione e li mostra in modo circolare attraverso un player in Flash (vedi sopra, cercando Beppe Grillo).

A questo punto basta copiare ed incollare il codice fornito nel nostro blog per incorporare i video. Cliccando sopra la miniatura del preview si apre in una nuova finestra la pagina di YouTube che contiene il video.

Via | PuntoGeek


Mp3shki: motore di ricerca mp3 intelligente e player musicale

Mp3shki



Mp3shki (emmepitreschi, si capisce dal nome che è russo) è un motore di ricerca per mp3.

Ma è anche un player musicale con milioni di canzoni disponibili. E’ veloce, facile da da usare e completamente gratuito.

Si possono addirittura creare e playlist e condividerle musica con gli amici. Ad ogni brano è associato il suo link e la fonte internet, in modo da poterne anche scaricare alcuni.

I brani “cattivi” possono essere segnalati per fare un po’ di pulizia.

Disponibile in Russo, Tedesco e Inglese. Un’ottima idea e molto funzionale.

Via | go2web20


Kantaris: media player gratuito basato su VLC

PageRank



Kantaris è un ottimo player multimediale gratuito ed opensource, basato sul celebre VLC.

E’ in grado di supportare gli stessi formati audio e video ma con un’interfaccia grafica decisamente più accattivante.

Supporta vari tipi di visualizzazione e si integra con Last.fm. Moltissimi i codecs disponibili e la nuova versione ha la caratteristica di riprodurre archivi compressi RAR senza doverli scompattare.

Disponibile per Windows e (essendo di codice aperto) presto anche per Mac e Linux.

Un’ottima alternativa a Windows Media Player, anche se ancora personalmente continuo a preferirte GOM Player.

Via | DownloadSquad


Awdio: aggregatore di live radio da tutto il mondo

Awdio



Awdio è un fantastico aggregatore di web radio da tutto il mondo. E che radio!

Sono alcune tra le più cool della scena musicale e appartengono a famosi club, discoteche, locali, bar, studio in giro per il mondo.

Una sorta di emittente con le tutte le migliori radio internazionali che trasmettono live music direttamente sul nostro computer.

Il progetto è in fase beta ad invito e presto sarà a pagamento. Per ora si può ottenere un account gratuito grazie a TechCrunch, che fornisce un codice di registrazione (TechCrunch, rispettando le maiuscole) fino a quando Awdio si troverà in questa fase “sperimentale”.

Un’occasione da non perdere, poiché la qualità della musica da ascoltare in streaming è davvero ottima, come eccellenti sono le scelte musicali di alcune radio.

L’interfaccia in Flash è bellissima, basta premere un bottone di quelli illuminati (on air) per accedere alla radio online di uno dei locali che trasmette musica.

Si aprirà una finestra con l’ubicazione geografica e alcune informazioni sul tipo di clientela e di musica trasmessa.

Premendo play si accederà ad una lista di brani in formato m3u da riprodurre con un player, tipo VLC, Winamp, Gom Player, Windows Media Player, iTunes…


Musana: jukebox personale online

Musana



Musana è un servizio francese a metà tra player musicale e servizio di storage mp3.

E’ un sistema dove immagazzinare la propria musica per ascoltarla in streaming da qualsiasi computer connesso a Internet. Lo spazio storage remoto dove caricare mp3 garantito è illimitato.

Simile Ezmo e a MediaMaster (il mio preferito), ma per il momento si possono soltanto creare e ascoltare playlist, senza la possibilità di condividerle tramite widget.

Ancora in fase beta privata, TechCrunch ha messo a disposizione 100 inviti, io ne ho appena ricevuto uno.


Commentt: widget per commenti audio e video in un blog



Commentt è un servizio che permette a blogger e a quanti gestiscono uno spazio nelle reti sociali alla MySpace o Facebook di offrire la possibilità ai visitatori di lasciare un commento audio o video per mezzo di un widget.

Il visitatore dovrà disporre di microfono o webcam naturalmente per registrare il commento che sarà riprodotto appena salvato.

Commentt dà la possibilità di condividere il commento per posta elettronica, tramite link diretto o di inserirlo in un sito web.

L’utente dispone di un pannello di controllo per la gestione dei messaggi ricevuti.

Il widget può essere inserito tramite codice HTML, ma esistono anche plugin. Ce n’è uno anche per WordPress che mostra un modulo specifico proprio sotto a quello classico dei commenti.



Ottimo. Potrebbe avere un bel successo.

Sopra un test un po’ sconclusionato con avatar della mia cam Logitech. Pagina demo WordPress qui.

Via | Mashable



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: