Archivio per la tag 'player'

Heyzap: migliaia di giochi da inserire in una pagina web


heyzap

C’è che chi considera (non a torto) Heyzap come il YouTube dei giochi in Flash per il semplice fatto che è possibile prelevare il codice per inserirli in una pagina web proprio come si fa con il famoso portale di video sharing.

Per il momento il sito contiene più di 6.000 giochi e si aggiorna con regolarità di nuovi contenuti.

I giochi sono suddivisi per categorie ed è possibile prelevare il codice per giocarli a schermo intero o un altro creato appositamente per inserirlo in un blog.

Il servizio è gratuito e se ci registriamo è possibile personalizzare il codice del player da prelevare, salvare i preferiti, valutarli con un punteggio e mantenere traccia dell’uso dei nostri giochi.

Ci sono widget specifiche per le reti sociali come FaceBook e MySpace ed è possibile condividere i giochi anche via email.

Spesso strumenti di questo genere sono in grado di fornire un modo per incrementare le visite di un sito web attirando visitatori anche a scapito magari dell’usabilità. Inserendo i widget, infatti, si sovraccarica la pagina web con script spesso lente da caricare.

Heyzap è una proposta interessantissima e ben fatta. Se riusciamo ad usare con intelligenza i suoi contenuti potremo intrattenere i lettori del nostro sito per ore intere.

Via | techcrunch


YouTube TV: guardare YouTube sulla televisione di casa


YouTube TV

YouTube TV (http://www.youtube.com/tv) è un nuovo servizio annunciato da YouTube che permette di trasportare i filmati del famoso portale di condivisione video direttamente sullo schermo della televisione di casa.

Con i Plasma e gli LCD di nuova generazione di fatto questo è già possibile grazie alle connessioni per il computer di cui dispongono o semplicemente connettendo lo schermo tramite un dispositivo media player che comunica con il nostro PC e che riesce a collegarsi ad internet, magari in wifi.

Io, per esempio, sto pensando di connettere il mio Panasonic TH-42PZ80E con un Freecom Network MediaPlayer 450 WLAN HDMI.

YouTube TV, tuttavia, è e sarà un qualcosa di più immediato. Si tratta di un servizio che funziona per il momento tramite la Sony PS3 e il Nintendo Wii connessi in rete e al quale accedervi attraverso il link di cui sopra: http://www.youtube.com/tv (tramite un normale browser via computer non funziona).

Una volta che siamo acceduti è possibile visualizzare i video e gestire i comandi direttamente dal telecomando della nostra console.

Per entrare è necessario procedere in questo modo:

  • installare il plugin User Agent Switcher 0.6.11 per Firefox
  • configurarlo in Mozilla/5.0 (PLAYSTATION 3; 2.00) e Opera/9.23 (Nintendo Wii; U; ; 1038-58; Wii Internet Channel/1.0; en)
  • recarsi a http://www.youtube.com/tv
  • premere F11 (FireFox – schermo intero)
  • connettere il PC al la TV (vedi come)

Si tratta sicuramente di un primo passo per una futura più completa integrazione di YouTube nella televisione anche tramite altri dispositivi.

Via | blogoscoped


Playericious: player per i bookmark di Delicious


playericious

Playericious è un vero player che riproduce i bookmark di Delicious e Magnolia.

Nella parte superiore della pagina si inserisce una parola chiave e si decide se riprodurre i siti più popolari, quelli più recenti o quelli di un utente. Poi si decide la frequenza di visualizzazione: da 5 a 60 secondi.

A questo punto, cliccando sull’apposito pulsante, Playericious inizia a mostrare (nella parte inferiore della pagina) i vari siti selezionati.

C’è anche un pulsante per interrompere la presentazione e metterla in pausa in modo da navigare comodamente sul sito che ci interessa.

L’ho trovato divertente per navigare visualmente tra i segnalibri di Delicious di un determinato utente.

Via | feedmyapp


Trasforma il tuo vecchio computer in un jukebox con VortexBox


vortexbox

Capita spesso di avere dei vecchi PC dimenticati nei fondi, in soffitta o spenti ormai da mesi in qualche angolo di casa.

Prima di buttarli via si può pensare di trasformarli in un efficiente jukebox musicale con VortexBox.

Si tratta di un software gratuito opensource, un autentico sistema operativo basato nella distribuzione Linux Fedora 10 capace di trasformare un computer in un vero e proprio stereo per riprodurre la nostra intera collezione di mp3 e file audio.

Funziona come un server ed è in grado di gestire tramite una rete interna i contenuti residenti nel network domestico o aziendale attraverso un sistema di casse acustiche ovviamente.

Funziona così:

  1. si scarica l’immagine vortexbox-0.2.iso e si masterizza in un cd
  2. s’inserice il cd nel vecchio PC lanciandolo direttamente da boot (se non lo fa basta configurare il BIOS)
  3. s’installa il server VortexBox seguendo la procedura indicata e il gioco è fatto

A questo punto è possibile rippare cd musicali ed aggiungere i brani al jukebox virtuale, accedere alle librerie di mp3 in Windows e alla rete, aggiungere tutta la nostra musica a VortexBox, accedervi da remoto tramite IP, riprodurre musica anche attraverso device simili allo Squeezebox di Logitech.

Se il computer in cui lo abbiamo istallato possiede una scheda audio è possibile usarlo come uno stereo inserendo semplicemente nel jack verde le classiche casse per la riproduzione audio.

Via | lifehacker


AutoLyrix: mostrare i testi delle canzoni e le copertine dei cd mentre ascoltiamo musica


autolyrix

AutoLyrix è un’applicazione opensource in grado di mostrare i testi delle canzoni e le copertine dei cd mentre ascoltiamo musica.

Basta installarla e lyrics e immagini saranno mostrate in automatico nel nostro player audio.

AutoLyrix, non solo scarica i testi, ma ne offre anche una versione karaoke se disponibile.

Funziona con software e applicazioni web come iTunes, Winamp, Windows Media Player, Last.fm, RealPlayer e tanti altri.

Si tratta di un software gratuito e multi piattaforma che funziona in Windows, Mac OS X e Linux.

Via | ghacks


SongSeek: ascoltare musica, creare playlist e condividerle nei blog e nelle reti sociali


songseek

SongSeek è un servizio gratuito dove ascoltare musica online in streaming, creare playlist e condividerle nei blog e nelle reti sociali.

Funziona come un classico motore di ricerca musicale: si digita il nome di un artista o il titolo di una canzone e SongSeek produce la lista dei risultati.

La musica può essere semplicemente ascoltata ma i vari brani, da registrati, possono essere anche salvati nelle nostre playlist personali.

Se vogliamo inserirle in un blog o nelle reti sociali (Facebook, MySpace, Blogger e via dicendo) basta generare un widget che funziona come un vero e proprio player, personalizzare il suo aspetto nei colori, nelle opzioni autostart, shuffle e decidere se ripetere o meno la riproduzione.

Fatto ciò basta prelevare il codice offerto ed inserirlo in una pagina web.

Il servizio è completamente gratuito.

Via | makeuseof



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: