Archivio per la tag 'plagio'

Un pazzo copia gli articoli di mezza blogosfera senza lo straccio di un link

Il geniale individuo è questo. Non so se nemmeno merita questo link, ho provato a protestare ma non mi ha risposto. Aiutatemi a smerdarlo!

Plagio: strumento per controllare chi copia

Ho scoperto questo strumento che è in grado di controllare possibili casi di plagio, ossia l’uso indebito di testi di terze persone.

In passato sono stato vittima di un caso che ha avuto una certa eco e quindi la problematica mi sta a cuore, al punto da avergli dedicato anche un post.

Un’associazione spagnola ha messo a punto uno strumento nel quale si può verificare il plagio semplicemente incollando il testo sospetto.

L’efficacia dell’applicazione, ancora in fase sperimentale, è tutta da stabilire (anche perché penso sia studiata per la lingua spagnola), tuttavia devo dire che nel mio caso ha scovato il link sospetto.

L’idea è buona e mira a generare una futura versione pubblica da distribuire gratuitamente a istituzioni educative allo scopo di salvaguardare il patrimonio originale di studenti, scrittori, giornalisti e professionisti della scrittura.

Update 12-12-06: post citato sulla podcast rasseegna stampa Web Docet.

Bloggers e plagio

Il plagio in internet, ed in particolar modo nella blogosfera, va sempre più di moda. Se si pensa al mondo dei bloggers, sempre più numeroso e pieno di principianti, è un fatto abbastanza naturale, fisiologico.

Non si hanno idee, non si sa cosa scrivere e allora si fa una bella ricerca raffazzonata sul web, si trova il post giusto, copia e incolla, un sistemata all’aspetto, ai links, una ritoccatina alla grafica… e il furto è servito.

Sono stato appena vittima di un caso simile, riguardo un post di questo blog, mi sono infastidito, ma poi, grazie a i consigli degli amici, mi sono reso conto che non ne vale proprio la pena. In fondo sin dal liceo mi copiavano i compiti di matematica… e io mi facevo copiare pure volentieri, per un senso di solidarietà tra coetanei. Ci vorrebbe soltanto un po’ di correttezza.

Ci sono molte maniere per vendicarsi nel web, ma ne vale la pena? Sicuramente dipende da ciò che si copia, dalla sua impotranza e soprattutto da chi si appropria indebitamente di una fonte: più è “importante” il ladro, più logica è la vendetta.

La mia etica mi ipone 3 regole fondamentali:

  1. mettere tra virgolette o in corsivo il testo citato;
  2. riportare sempre la fonte, tramite un riferimento esplicito;
  3. linkare il post originale.

Quest’ultimo è il comportamento più corretto, è come dire: “mi hanno colpito queste parole di Tizio e queste altre di Caio, vai anche tu a vedere cosa dicono perché sono interessanti”.

E invece, come giustamente dice Pandemia, le fonti non le cita nemmeno Repubblica ed è una pratica piuttosto diffusa nelle principali testate italiane, figurarsi se lo fa l’ultimo dei bloggers!


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: