Archivio per la tag 'photo'

PictureTrail: slideshows spettacolari!

Cool Slideshows

PictureTrail è un nuovo servizio online che consente di creare proiezioni d’immagini davvero fantastiche e di inserirle in una pagina web.

L’offerta dei tipi di slideshows (flicks) è vastissima e molto variegata. Vedi i due esempi riportati. Assolutamente da provare!

Cool Slideshows

Qualche link su Flickr

museumr

Museumr ti permette di rendere famose le tue foto. Infatti consente di mostrarle e salvarle come se fossero esposte in un museo di arte contemporanea, con tanto di pubblico che ammira. Le foto possono anche essere inserite tramite URL e caricate sul proprio account di Flickr.

Museumr fa parte di Dumpr, un ambiente che consente di modificare foto in vari modi divertenti: trasformandole in puzzle, in una sfera luminosa, in schizzi, invecchiandole…

FlickrCC è un comodo motore di ricerca che consente di trovare foto sotto licenza Creative Commons.

Slideroll, uno strumento che permette di creare presentazioni sotto forma di minifilm con le foto di Flickr e di modificarle aggiungendo una colonna sonora.

Un mosaico interattivo con le foto taggate wow+blue, wow+pink, e wow+white.

Infine il bel set di wallpapers per Vista.

Il calendario 2007 di Maestro Alberto

Quest’anno il calendario me lo sono fatto da solo! Se vi piacciono le belle foto e i bambini dovrebbe anche piacervi il mio calendario.

Io sono un grandissimo appassionato di Flickr e attraverso le foto e gli strumenti che mette a disposizione ho realizzato il primo calendario di Maestro Alberto.

Ho cercato foto liberamente utilizzabili con licenza Creative Commons, ho creato le pagine dei 12 mesi con lo strumento per assemblare calendari personalizzati, ho preparato un mosaico con tutti i mesi da usare come calendario annuale, infine la copertina.

Non solo mi sono divertito ma il risultato mi sembra molto buono. Lo metto volentieri a disposizione di tutti, a voi il giudizio…

Links:
scarica il calendario (cartella compressa, 1,9 mb)
guarda lo slideshow dellle foto
link diretto al set su Flickr

Panoramio: condivisione gratuita e mappatura di foto in Google Maps

panoramio

Panoramio è un servizio studiato da due giovani spagnoli (Joaquín Cuenca e Eduardo Manchón) che permette di localizzare foto esattamente nel punto in cui sono state scattate.

Leggo nella pagina informativa:

“Ogni foto è collegata con il luogo in cui è stata scattata, sia fisicamente che nella memoria. Panoramio aiuta a collegare foto e luoghi.

Puoi memorizzare fino a 2 Gb, circa 2000 foto con una macchina fotografica da 4 Megapixel. Le tue foto sono memorizzate nella tua area personale (per esempio. Eduardo’s photos) conservando la loro dimensione e qualità originali.

Opzionalmente puoi localizzare le tue foto nel luogo in cui sono state scattate, così non dimenticherai il nome e il luogo che hai visitato. Non c’è più bisogno di spiegare ai tuoi amici il tuo percorso, o dove hai scattato le foto.”

Panoramio è un’ottimo mashup, una sorta di comunità virtuale che integra Google Maps e il portale Google Earth, che rende possibile la visualizzazione delle immagini dal stellite in 3 dimensioni.

La pubblicazione delle foto sfrutta la tecnologia Ajax e permette di caricare un numero illimitato di foto senza bisogno di scaricare alcun software.

Molto divertente la ricerca delle immagini che consente la visione di foto anche bellissime di luoghi magnifici.

PhotoShark: creare gallerie con le proprie foto di Flickr

Con PhotoShark basta accedere con la mail del proprio account di Flickr, selezionare uno dei nostri sets di foto, decidere il colore dello sfondo e il servizio genera automaticamente una galleria come quella di questo post, da inserire agevolmente, attraverso un semplice copia incolla del codice, in un post o nella sidebar come widget.

Dunp: tempi duri nel mondo dell’image hosting

La vita si fa dura nel modo dell’image hosting, soprattutto per quei servizi che consentono l’upload al volo gratuito senza registrazione sul genere di ImageShack o AllYouCanUpload.

Ora è la volta di Dump. Si può caricare un’immagine da locale o da URL, il servizio consete di ridurre l’immagine nei formati tipici dell’uso in internet e in base alle principali risoluzioni dei monitor. C’è anche l’opzione thumbnail.

I formati consentiti sono gif, jpg, png, swf, psd, bmp, tiff, inferiori a 2 mb.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: