Archivio per la tag 'parodia'

The Losties Wallpaper: i personaggi della serie tv Lost in versione Simpson

The_Losties_Wallpaper

The Losties Wallpaper è uno sfondo per il computer che mostra i personaggi della serie tv Lost simpsonizzati, ossia in versione Simpson.

Lo sfondo è fornito come immagine JPEG, ad alta risoluzione 1600px × 903px a questo link.

In pratica è una compilazione dei personaggi già stravolti con maestria nel tempo da Springfield Punx, il blog che si occupa di simpsonizzare i personaggi famosi, le star del cinema, della politica, dei fumetti, dello sport e le celebrity in una sorta di continua parodia.

Gioco della settimana: GNOP, un Pong all’incontrario

water-gnop



GNOP è un Pong un Pong all’incontrario. Una vera e propria parodia del celeberrimo gioco degli anni ’90.

Invece di controllare le racchette si modifica la direzione della pallina con le frecce della tastiera…

Lo scopo è superale l’unico livello e progredire senza morire.

Un old style game concettualmente rinnovato.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Video della settimana: Mario Kart nella vita reale


Rémi Gaillard è un pazzo scatenato, un comico francese che si diverte ad imitare Super Mario Kart nella vita reale di tutti i giorni.

Fantastico il finale quando fugge dalla polizia.

Da non perdere il suo video più famoso: la sua improbabile interpretazione di Rocky.

Guarda tutti gli altri Video della Settimana


15 loghi delle marche famose cambiati dopo la crisi finanziaria: una esilarante parodia


ferrari_logo

Business Pundit propone una esilarante galleria di immagini umoristica sui loghi di alcune famose marche che cambiano dopo la crisi finanziaria: After The Crisis: A Parody of 15 Corporate Logos.

Una parodia altamente simbolica…

Da non perdere.


Video della settimana: corso per interpretare le istruzioni degli aerei


Istruzioni… tutte da ridere!

Guarda tutti gli altri Video della Settimana


Video della settimana: YouTube nel 1985


Come sarebbe YouTube se non esistesse internet? Certamente un servizio complicato e noioso.

Si dovrebbe inviare cassette VHS per posta ordinaria, sottoscrivere tramite il telefono di casa o a gettoni da una cabina e un’operatrice ci leggerebbe i commenti.

Forse non ci sarebbero i soliti luridi troll!

Guarda tutti gli altri Video della Settimana



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: