Archivio per la tag 'opensource'

Creare un servizio di image hosting con Chevereto


chevereto

Dallo stesso sviluppatore di Godlike arriva Chevereto.

Si tratta di uno script opensource totalmente libero e gratuito con cui creare un vero e proprio servizio di image hosting.

Non solo il progetto è disponibile per il download ma è anche aperto alla comunità degli sviluppatori che vogliano contribuire al suo miglioramento.

Lo script è già pronto per essere utilizzato, non richiede la creazione di database né un processo di installazione come accade per i CMS alla WordPress per esempio.

E’ necessario soltanto configurare il codice php e il foglio di stile per adattarlo alle proprie esigenze in modo da personalizzare il nostro sito e caricare il tutto online presso un nostro dominio.

Tramite Chevereto è possibile caricare più immagini alla volta, definire i limiti e le dimensioni dell’upload, integrarlo con i servizi accorcia URL, fornire un bookmarklet agli utenti e un plugin per Firefox. Vedi il demo in azione.

L’unica cosa da chiedersi prima di intraprendere un’avventura simile sono i costi dello spazio web da sostenere se il nostro futuro progetto dovesse avere successo.

Via | puntogeek


Informazioni su tutti i principali musei del mondo in Muselius


muselius

Muselius è una directory super completa che indicizza tutti i musei dei principali paesi del mondo.

Al momento offre informazioni su 30.000 musei in sette importanti paesi turistici Italia inclusa.

Muselius è costruito con Google App Engine e Google Code. Si tratta di un progetto opensource che fornisce una API in modo che chiunque possa esportare il suo database in un altro sito.

I musei possono essere visualizzati e geolocalizzati in Google Earth grazie a un file KML a disposizione di tutti.

Ad ogni museo corrisposnde una pagina informativa con la cartina geografica della ubicazione, numero di telefono, orari di apertura, prezzi d’ingresso, luoghi d’arte limitrofi e alberghi consigliati nella zona.

Via | loogic


69 applicazioni gratuite o opensource per studenti


student_tools

OnlineCollege compila una lista con 69 applicazioni gratuite o opensource per studenti: 69 Free or Open Source Tools For Students.

Sono segnalati software gratuiti, strumenti e applicazioni web alternativi ai soliti programmi a pagamento.

Vale la pena di dare un’occhiata.


PDFcreator: stampante virtuale PDF


pdfcreator

PDFcreator è un software gratuito opensource per Windows (supporta anche la beta di 7) che permette di creare facilmente documenti PDF a partire da numerosi tipi di file.

Si comporta come le classiche stampanti virtuali. Una volta installato, per convertire un documento basta stamparlo virtualmente selezionando la stampante di PDFcreator e non quella fisica collegata al nostro computer.

Dispone di un utile sistema di criptaggio, della funzione auto salvataggio e della possibilità di inviare il PDF direttamente via email.

E’ in grado di generare non solo file PDF ma anche PNG, JPG, TIFF, BMP, PCX, PS, EPS. Fornisce anche l’opzione di fondere più file PDF in uno.

Il software è gratuito anche per uso commerciale e gira persino su computer usati come server.

Via | ghacks


Convertire documenti di testo in un’immagine o in PDF: ImagePrinter


ImagePrinter

ImagePrinter è un software gratuito ed opensource in grado convertire documenti di testo in un’immagine o in PDF.

Una volta installato si comporta come una stampante virtuale, simile alle classiche stampanti PDF.

Supporta i documenti di testo Microsoft, in particolare Word (DOC) e TXT e converte nei formati PNG, TIFF, JPEG, BMP e PDF.

Per la conversione basta selezionare la stampante “ImagePrinter” al momento della stampa, spuntare il formato desiderato e procedere alla trasformazione.

Uno strumento davvero semplice da usare ed efficiente.

Via | addictivetips


Trasforma il tuo vecchio computer in un jukebox con VortexBox


vortexbox

Capita spesso di avere dei vecchi PC dimenticati nei fondi, in soffitta o spenti ormai da mesi in qualche angolo di casa.

Prima di buttarli via si può pensare di trasformarli in un efficiente jukebox musicale con VortexBox.

Si tratta di un software gratuito opensource, un autentico sistema operativo basato nella distribuzione Linux Fedora 10 capace di trasformare un computer in un vero e proprio stereo per riprodurre la nostra intera collezione di mp3 e file audio.

Funziona come un server ed è in grado di gestire tramite una rete interna i contenuti residenti nel network domestico o aziendale attraverso un sistema di casse acustiche ovviamente.

Funziona così:

  1. si scarica l’immagine vortexbox-0.2.iso e si masterizza in un cd
  2. s’inserice il cd nel vecchio PC lanciandolo direttamente da boot (se non lo fa basta configurare il BIOS)
  3. s’installa il server VortexBox seguendo la procedura indicata e il gioco è fatto

A questo punto è possibile rippare cd musicali ed aggiungere i brani al jukebox virtuale, accedere alle librerie di mp3 in Windows e alla rete, aggiungere tutta la nostra musica a VortexBox, accedervi da remoto tramite IP, riprodurre musica anche attraverso device simili allo Squeezebox di Logitech.

Se il computer in cui lo abbiamo istallato possiede una scheda audio è possibile usarlo come uno stereo inserendo semplicemente nel jack verde le classiche casse per la riproduzione audio.

Via | lifehacker



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: