Archivio per la tag 'office2.0'

Edocr: condivisione online di documenti di testo

Edocr è un’applicazione web (ancora in alpha) che consente di condividere documenti di testo in formato txt, doc, pdf e ps.

La dimensione massima del documento non deve superare i 10 mb. Le opzioni consentono di nominarlo, etichettarlo e descriverlo.

Una volta caricato sarà convertito in Flash. Gli utenti possono ricercare e navigare tra i contenuti, filtrare la ricerca e usare le tag.

Ogni documento può a sua volta essere visto tramite un navigatore che consente di muoversi al suo interno, cercare testo, vederlo ingrandito a tutta pagina e stamparlo.

Gli utenti possono valutare, commentare, scaricare e condividere i documenti, mettersi in contatto con l’autore ed inserirli in una pagina web (vedi sopra un esempio).

Applicazioni simili: Scribd e Docstoc.

Via | TechCrunch

SlideRocket: eleganti presentazioni via web



In attesa dell’imminente uscita del sistema per presentazioni di Google mi sono fatto un giretto su SlideRocket (visto che mi hanno mandato un invito).

Le funzioni sono quelle tipiche delle applicazioni da desktop alla PowerPoint o Keynote di Apple.

Le presentazioni realizzate con questo strumento si possono importare (vedi sopra) in una pagina web tramite codice HTML embed e condividere per posta elettronica.

Le transizioni e gli effetti sono accattivanti, come pure la grafica.

In ogni diapositiva si possono aggiungere elementi multimediali: video, foto (tramite upload, dalla biblioteca interna ma anche da Flickr) e animazioni in Flash.

Una gran bella proposta.


Zoho Viewer: visualizzatore online di PDF e documenti office



Fermento nel campo del office online, è stato appena lanciato Preezo, una versione web di PowerPoint e Zoho, la più completa suite da ufficio online, propone Zoho Viewer, visualizzatore di PDF e di file office.

Il viewer è in grado di aprire documenti Microsoft Office (.doc, .xls, .ppt y .pps), formati OpenDocument (.odt, .ods y .odp), formati OpenOffice (.sxw, .sxc, y .sxi) e altri come .pdf, .rtf, .html, .txt e .csv.

Non c’è bisogno di registrazione, è rapido ma c’è ancora qualcosa da aggiustare (problemi con la conversione in upload e qualche difetto con gli accenti), offre comunque anche comodi e ricchi editor per le modifiche e le correzioni.

I documenti caricati (dal pc o tramite URL) possono essere stampati, condivisi attraverso un link permanente via email e inseriti in una pagina web tramite un codice embed. In questo assomiglia a Scribd, anche se privo dell’aspetto sociale.

Quando si inseriscono nelle pagine web i contenuti vengono trasformati in .swf o in .jsp, i PDF in immagini statiche .png.

A questo proposito ricordo agli utilizzatori di WordPress che è disponibile un plugin di ThinkFree (altra ottima suite da ufficio online) che consente di visualizzare un documento office a pieno schermo nei blog.

Zoho Viewer funziona anche da converter con i file perché essi possono essere esportati in altri formati (.doc in HTML per esempio), ma in questo è meglio utilizzare strumenti più specifici come Zamzar.

Clicca sopra per lanciare la presentazione.


BubbleMind: mappe mentali al volo




Ho appena presentato Kayuda nel precedente post e arriva BubbleMind, altro servizio per la costruzione di mappe mentali online.

BubbleMind è semplice da usare, accattivante graficamente (in stile web 2.0) e aiuta ad organizzare efficientemente le nostre idee in modo visuale.

Contrariamente ad alcune applicazioni similari, questo strumento permette di creare mappe mentali al volo, in pochi minuti, salvarle e richiamarle quando si vuole.

A questo punto non mi rimane che fare il punto sugli strumenti per la costruzione di mappe mentali online, attraverso una lista:



Kayuda: mindmapping collaborativo




Questo blog si è occupato spesso di servizi online che permettono di plasmare le nostre idee costruendo mappe mentali, anche in forma collavorativa. Mi riferisco a Mindomo, Mindmeister, Bubbl.us e allo scomparso Mayomi.

Kayuda è un altro servizio similare che consente il brainstorming online, ossia la creazione di mappe mentali riguardo idee, progetti, strategie e qualsiasi altro utilizzo vogliamo attribuirgli.

Creato un account, si possono gestire le nostre mappe che potranno essere di sola lettura o anche di scrittura, consentire l’accesso ad altri utenti, invitarli a partecipare o mantenerele private.

La creazione è tipica e comune a quella di tutti gli strumenti di questo genere: nodi, collegamenti, aggiunta di note, immagini, navigazione della mappa dalla miniatura e zoom delle parti su cui si vuol intervenire.

Sebbene Mindmeister mi sembri ancora migliore e più completo, anche Kayuda merita di essere provato.


Generatore di biglietti da visita online



BussinessCardland in inglese e il sito gemello in spagnolo Mitarjetapersonal sono ottimi generatori di biglietti da visita personali online.

Attraverso una facilissima creazione guidata è possibile generare una pagina in PDF con il nostri bei biglietti da ritagliare.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: