Archivio per la tag 'nokia'

La durata della batteria dei principali smartphone a confronto: quale telefonino offre la migliore batteria

batterie_smartphone

Redmondpie mette a confronto la durata della batteria dei principali smartphone in commercio e in un’immagine esplicativa ci dice quale telefonino offre la migliore batteria.

I cellulari paraganati sono: Samsung Galaxy S4, Sony Xperia Z, Google Nexus 4, HTC One, BlackBerry Z10, iPhone 5 e Nokia Lumia 920.

Il Samsung Galaxy S4 stravince in durata. L’iPhone 5 si consola con il minor tempo necessario per la ricarica.

Phone Size: confrontare le reali dimensioni di telefonini e smartphone

phone-size

Phone Size è una comoda applicazione web che permette di confrontare le reali dimensioni di telefonini e smartphone direttamente online.

Per prima cosa è necessario selezionare il tipo di risoluzione e le dimensioni in pollici dello schermo del computer con cui vogliamo ottenere il paragone effettivo tramite la toolbar poste in testata.

Scelto il monitor possimo includere una serie di immagini di telefoni cellulari dall’apposito menù a tendina. Ci sono i più diffusi modelli iPhone, Android, HTC, Samsung, Blackberry, Google Android, Dell, LG, Motorola, Nokia, Sony Ericson. Insomma di tutte le marche più note in commercio.

Ad ogni dispositivo, oltre alla foto delle reali dimensioni, sono associati alcuni dati: misure in millimetri e pollici, risoluzione e dimensione del display.

Attraveso il pulsante Toggle screens è possibile simulare la visione di un’immagine a tutto schermo.

Phone-Size si presenta dunque come uno strumento perfetto per verificare la grandezza effettiva di uno più gadget tecnologici magari prima di fare un acquisto.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

La versione per cellulari di Bit.ly permette di accorciare URL e condividere link brevi online

bitly_mobile1

Bit.ly ha lanciato una versione per cellulari che permette di accorciare URL e condividere link brevi online con qualsiasi dispositivo mobile (iPhone, iPad, Android, BalckBerry, Windows Mobile, Nokia e via dicendo).

In particolare consente di:

  • consultare la storia e le statistiche dei link condivisi sul proprio account
  • salvare URL offline nella clipboard e tornare a condividerle quando disponiamo di una connessione internet
  • rinfrescare rapidamente la cronologia del link
  • conservare più di 100 link nella cache della cronologia per consultarli offline
  • visualizzare i contenuti dei link accorciati, inclusi i video di YouTube e Vimeo
  • consultare le statistiche dei link grazie all’uso di HTML5
  • accedere ai codici QR di ogni link
  • salvare Bit.ly nella homescreen dell’iPhone
bitly_mobile2

Bit.ly offre anche un comodo bookmarklet in javascript da salvare tra i preferiti in modo di accorciare URL al volo durante la navigazione e condividere rapidamente link nei siti sociali alla Twitter o FaceBook.

Pubblicità vintage della tecnologia moderna

vintage_facebook

Vintage Advertisement Of Modern Technology, ovvero pubblicità vintage della tecnologia moderna, è una geniale raccolta di immagini realizzata da Hongkiat che illustano come potrebbero essere pubblicizzati marchi, servizi, social media, gadget tecnologici secondo secondo un’ottica old style.

I manifesti pubblicitari mostrano tra l’altro Twitter, FaceBook, YouTube, Nintendo, PlayStation, Xbox, computer, Mac, iPod, Nokia, Samsung, automobili, elettrodomestici e tanto altro.

Una galleria davvero stupenda ed originale. Da non perdere.

myGrid: caricabatterie universale senza fili per telefoni cellulari

Duracell tramite Digital PR mi offre la possibilità di provare in anteprima il nuovissimo myGrid.

Si tratta di un caricabatterie universale senza fili per telefoni cellulari.

La confezione che mi è stata fornita include un alimentatore di rete, un adattatore universale, un libretto illustrativo, quattro custodie in silicone: una per iPhone (3G, 3GS), una per iPod Touch, una per BlackBerry Pearl (8100, 8110, 8120), una per BlackBerry Curve (8300, 8310, 8320, 8330, 8350i), quattro adattatori per connettori USB, Micro USB e micro jack per cellulari Nokia e Motorola.

Come si può vedere dal video è un tappetino molto sottile e poco ingombrante su cui appoggiare i nostri dispositivi mobili da ricaricare con tecnologia wireless.

Può ricaricare fino a quattro dispositivi contemporaneamente disposti su tutta la superficie del pad. E’ sicuro, perché lo si può toccare senza prendere la scossa anche durante la fase di carica. Se accidentalmente viene versata dell’acqua sul tappetino, non non c’è pericolo che vada in corto circuito.

Molto probabilmente la confezione che andrà in commercio sarà diversa da quella che ho ricevuto in omaggio.

Una volta in commercio, infatti, i clip e le custodie saranno vendute separatamente in modo che ognuno possa acquistare quello o quelli di cui ha necessità.

myGrid utilizza la tecnologia a conduzione: quando un dispositivo viene posizionato sulla sua superficie la carica si avvia solo se necessario e si interrompe non appena il caricamento è completo.

Occupa poco spazio (misura 20 cm per 15 circa), è molto sottile e può essere collocato facilmente senza troppo ingombro sopra un mobile o sulla scrivania di casa o dell’ufficio.

L’ho testato con un iPhone e con un telefonino Nokia e devo dire che funziona molto bene. I tempi di ricarica sono del tutto uguali a quelli del caricamento tradizionale.

Le custodie in silicone (di colore nero) sono simili a molte di quelle che si vedono in commercio e potrebbero essere mantenute nel nostro smartphone, altrimenti saremo obbligati e a metterlae e toglierle ogni volta che si effettua una ricarica.

Si tratta in definitiva di un prodotto molto interessante e funzionale. A mio avviso il suo successo sarà decretato dalla gamma degli accessori che Duracell sarà in grado di offrire: più saranno maneggevoli e facili da usare, maggiore sarà il desiderio degli utenti di acquistare il myGrid.

Perché, inoltre, non pensare a fornire custodie colorate meno anonime, più vivaci e più adatte ad un pubblico giovanile?

C’è da sperare che Duracell provvederà a fornire connettori anche per le tanto diffuse consolle da gioco tipo Nintendo o PSP e per altre marche affermate (HTC, Samsung, LG e via dicendo).

Immaginate la possibilità di allestire una sorta di “stazione di ricarica” domestica senza fili su cui appoggiare i telefoni cellulari di tutta la famiglia e le consolle dei bambini? Sarebbe davvero un’ottima soluzione.

Non ci resta che attendere l’imminente lancio anche sul mercato italiano oppure acquistarlo da subito su Amazon (60 dollari circa).

L’evoluzione dei telefoni cellulari Nokia

nokia

Geekstir pubblica un’immagine, una vera e propria timeline con tutti i modelli dei telefoni cellulari Nokia dal 1982 al 2007.

L’immagine può essere vista ingrandita ad alta risoluzione qui.

Non sarà difficile riconoscere un telefonino che è passato anche per le vostre mani.

Via | puntogeek


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: