Archivio per la tag 'network'

Cellware: contenuti gratuiti per cellulari

Cellware



Cellware è un servizio per telefoni cellulari che offre agli utenti contenuti gratuiti.

Si tratta di una grande community in cui è possibile creare, modificare e condividere suonerie, registrarle con il telefonino, scaricare wallpaper, video e giochi, modificare immagini online.

I contenuti sono inviati tramite email e poi si possono trasferire al cellulare via cavo, USB, bluetooth. Con tutti i metodi che si vuole.

Via | go2web20


Mjelly: scaricare mp3 e suonerie per il telefonino

Mjelly



Mjelly è un sito inglese per piattaforme mobili dove scaricare e condividere mp3 e suonerie per il telefono cellulare in gran quantità gratuitamente.

Basta ricercare (anche tramite tag) quella che fa per noi all’interno, ascoltarla e decidere se effettuare il download tramite il browser del cellulare all’indirizzo http://m.mjelly.com/ aggiungendo un codice apposito.

La musica è varia, vi si trova proprio di tutto, dal metal alla classica. Gli utenti possono votare le migliori suonerie.

Non c’è bisogno di registrazione e nessun prezzo da pagare per la versione base, tranne la connessione alla rete. Il servizio guadagna sugli account premium.

Termini del servizio e compatibilità dei cellulari qui.

Via | Everything


ChitCh.at: un nuovo modo di fare scuola

MultiTweet



ChitCh.at è una rete sociale rivolta al mondo della scuola dove gli insegnanti (se registrati) possono costruire un proprio spazio web.

Nelle pagine personali gli educatori possono caricare, modificare, migliorare e cancellare qualsiasi contenuto didattico (in particoplare testi, foto e video inseriti dai servizi di condivisione online).

Le pagine personali e i contenuti possono essere condivisi all’interno del network in modo tale da essere arricchiti e completati.

Gli studenti potranno così interagire con gli insegnanti mostrando per esempio i loro progressi nelle prove proposte tramite questionari o richiedendo spiegazioni.

La registrazione avviene sia conme docente, sia come insegnante. I primi producono e propongono materiale e i secondi ne usufruiscono.

Tutto è di pubblico dominio e non esiste un’area privata. La ricerca avviene mediante un motore di ricerca interno.

Una nuova maniera di fare scuola acnora troppo lontana dalla realtà italiana.

Via | wwwhatsnew


OverStream: sistema per sottotitolare video online

MultiTweet



OverStream è un pratico sistema per sottotitolate video online.

Si aggiunge l’URL del video, per esempio da YouTube, nell’editor del servizio e si scrive il testo da sincronizzare (guarda il demo tutorial).

Molto semplice da usare. Supporta YouTube, Google Video, MySpace Video e Dailymotion. Si può sottotitolare in tutte le lingue ed effettuare ricerche tramite tag e idioma (non ho ancora visto clip in Italiano).

I filmati commentati e sottotitolati possono essere condivisi, come una sorta di video cartolina, inviando il link agli amici o direttamente nel server di OverStream da cui è possibile prelevare il codice per inserirli in una pagina web (vedi esempio).



Via | Web 2.0 and Something Else


GottaGotta: aggrega e condividi i tuoi siti preferiti

GottaGotta



GottaGotta (ancora in fase alpha) è un aggregatore di siti preferiti.

Creato un account gratuito si possono importare i siti salvati nei segnalibri del browser usato e organizzarli aggregandoli in categorie.

Così facendo si dispone di una startpage da dove accedere rapidamente ai siti che vogliamo.

Per esempio, se siamo appassionati di video si può creare facilmente una lista di di bookmark da richiamare al volo senza dover cercare in quelli, spesso caotici e mal organizzati, che col tempo conserviamo sul navigatore.

Non solo, si può anche condividere le nostre directory con altri utenti e commentarle. Il profilo può comunque essere mantenuto anche privato.

Una via di mezzo tra del.icio.us, Netvibes e Popurls che mira a favorire l’accesso alla navigazione.

Via | MoMB


Next2Friends: mobile social network

Next2Friends



E’ stata appena lanciata Next2Friends, una community per utenti di dispositivi mobili che contiene una serie di servizi tra i quali la condivisione e l’editing di video, foto e di immagini.

Gli utenti possono interconnettersi e “confrontare” i propri profili col telefono cellulare mediante connessione Bluetooth.

Next2Friends



L’autore del progetto lo presenta come una tecnologia che rivoluzionerà il mercato e che permetterà di avere in tasca siti come Youtube, MySpace o FaceBook e di disporre di una sorta di servizio alla Twitter chiamato Ask-a-Friend.

In sostanza, se Next2Friends dovesse avere il successo auspicato, potremmo connetterci in rete ovunque ed incontrare persone nella vita reale, al lavoro, in discoteca, a passeggio, in vacanza…

Next2Friends



Funziona attraverso l’istallazione di un software sul proprio cellulare, può essere usato anche tramite webcam. Supporta le tecnologie WIFI, GPRS, UMTS.

Da poco aperto al pubblico sembrerebbe una proposta dirompente e un servizio da provare.

Next2Friends



Via | go2web20.net



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: