Archivio per la tag 'network'

Organizzare i propri social network con Meevr

mmevr

Meevr è un nuovo servizio che consente di organizzare i propri social network.

Si tratta in buona sostanza di un aggregatore di profili sociali raggiungibili in un posto solo in modo da non visitarli saltando continuamente da un sito all’altro.

Si possono includere sotto un unico pannello gli account di Delicious, Digg, Flickr, Mixx, Picasa, Twitter, Vimeo e YouTube.

Una volta organizzato e configurato, Meevr proporrà gli aggiornamenti delle reti sociali incluse in un unica lunga lista di post, un lifestream contente ora, data e netwowk di appartenenza.

Meevr fornisce anche un URL pubblico per ciascun utente dove condividere i vari account ed è del tutto gratuito.

Ascoltare musica gratis in Playlistnow.fm in base alla situazioni e allo stato d’animo

playlistnow

In Playlistnow.fm ci si può connettere gratuitamente tramite un account GMail, Twitter o FaceBook e iniziare ad ascoltare musica in base alla situazioni e allo stato d’animo.

Si ricercano le tante palylist disponibili digitando una frase in inglese, se ne sceglie una e lo streaming audio ha inizio.

Le canzoni possono essere condivise via email, in Twitter, FaceBook, marcate come favorite, aggiunte alle nostre playlist, rimosse.

Si tratta dunque di una web radio concepita come social network dove aggiungere amici alla community, votare la musica, commentare, aggiornare il proprio status.

Il catalogo musicale è molto vasto e il divertimento è garantito. Si può anche ascoltare i brani di un singolo artista, le canzoni più popolari e ricercare altra musica su YouTube.

Playlist Now è un servizio del tutto gratuito.

AddressBookONE: la rubrica di tutti i tuoi contatti di posta elettronica e dei social network, online in un posto solo

addressbookone

AddressBookONE è uno strumento che permette di creare la rubrica di tutti i tuoi contatti di posta elettronica e dei social network, online in un posto solo.

Previa registrazione gratuita è possibile infatti connettere e sincronizzare tutti i contatti di Gmail, FaceBook, Yahoo, LinkedIn, Twitter, Exchange, Plaxo e WindowsLive, in modo da averli a disposizione e di gestirli in un unica posizione web.

Essi saranno aggiornati automaticamente in base alle nostre azioni e ai cambiamienti effettuati nei servizi citati.

Si tratta pertanto di un vero e proprio contact task manager interamente basato sul web.

Un’opzione molto interessante è quella di avere un quadro d’insieme relativo di ogni singolo contatto, ossia il suo profilo sociale, in modo da eliminare dati duplicati e per ottenere rapidamente tutte le informazioni specifiche sulla reperibilità della persona in internet.

AddressBookONE permette la sincronizzazione anche tramite telefono cellulare o agenda palmare in modo da inserire, eliminare, filtrare e organizzare i contatti (anche in gruppi) in mobilità sul nostro smartphone.

Non a caso lo strumento è diponibile anche come applicazione gratuita per iPhone (iTunes link).

AddressBookONE fornisce sia piani a pagamento, sia gratuiti (limitati solo alla connessione di tre servizi).

Plixi: foto sharing per Twitter e FaceBook

plixi

Plixi è un nuovo servizio di foto sharing per Twitter e FaceBook.

In pratica, connettendosi con i due famosi social network, si possono condividere immagini di eventi, locali, posti di qualsiasi genere, anche geolocaliozzate.

Le foto possono essere caricate via email, web o con un telefonino cellulare. Uno smartphone abilitato alla localizzazione geografica, tipo un iPhone, consentirà di indicare la posizione su Google Maps.

Si possono aggiungere amici con cui condividere la nostra attività e pubblicare commenti.

Si tratta dunque di un nuovo intrigante modo di condividere foto socialmente del tutto gratuito.

La mappa geografica dei social network 2010

2010-social-networking-map

The 2010 Social Networking Map, ovvero la mappa geografica dei social network, rappresenta in una cartina l’ipotetica distribuzione geografica delle più importanti reti sociali del web.

Si tratta di un aggiornamento di una vecchia mappa del 2007: la carta delle community online.

La dimensione dei territori dipende dal numero degli utenti iscritti.

In questi tre anni i cambiamenti sono evidenti: YouTube, Twitter e FaceBook hanno conquistato nuovi territori e sono diventate le nuove superpotenze di internet.

Ping: il nuovo social network per la condivisione musicale di iTunes

ping

Ping è un nuovo social network per la condivisione musicale integrato direttamente in iTunes, il software di Apple usato da milioni di utenti.

Offre caratteristiche simili a quelle di Last.fm. In pratica, previa registrazione, è possibile condividere i nostri gusti musicali con gli amici che adoperano lo stesso servizio.

Ping è integrato anche nell’applicazione iTunes per iPhone, iPod e iPad. Si può pertanto usare anche in mobilità.

La nostra rete sociale può essere creata in base ai suggerimenti del sistema o invitando gente via email.

E’ possibile condividere non solo artisti e musica, ma anche recensioni e opinioni.

Si tratta insomma di un buon sistema per esplorare l’universo musicale di iTunes in forma collaborativa e per conoscere nuova musica, un servizio che tenta di mettersi in competizione con Spotify e in un certo senso anche con FaceBook.

Se devo essere del tutto onesto non mi entusiasma per nulla la sua integrazione esclusiva in iTunes e avrei preferito un’interfaccia web dove pubblicare e reperire profili pubblici da raggiungere direttamente via browser. Proprio come FaceBook e Last.fm, appunto.

In ogni caso di sicuro Ping, come tutte le iniziative di casa Apple, è destinato ad avere successo.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: