Archivio per la tag 'network'

Impari: piattaforma di apprendimento social che si integra con le LIM

Impari è una piattaforma di apprendimento social tutta italiana studiata per andare oltre i limiti delle Lavagne interattive Multimediali e che ha lo scopo di offrire un modello collaborativo di didattica creato dai docenti per gli studenti nel quale essi condividono le loro esperienze e materiali didattici propri.

Il progetto nasce qualche anno fa in Sardegna dopo che circa 9.000 aule furono dotate di LIM e maturando la consapevolezza che esse avevano bisogno di una maggior integrazione nel processo di insegnamento-apprendimento.

In particolare ci si rendeva conto che i software d’autore di cui sono dotate le varie SmartBoard, Promethean o Starboard, pur essendo ben strutturati, presentano evidenti lacune da un punto di vista pratico.

Mancano di integrazione con dispositivi mobili come tablet e smartphone per esempio, non presentano un legame diretto con internet, il cloud e le piattaforme social e conseguentemente non sono adatti per quello che viene definito social learning collaborativo (o e-learning 2.0).

Inoltre salvano lezioni in formati di file chiusi per nulla condivisibili e generalmente poco convertibili in formati aperti (al massimo PDF). Pertanto, essendo le scuole dotate di marche diverse di lavagne elettroniche, risulta difficile lo scambio e la condivisione dei materiali tra docenti e tra insegnati e studenti.

Impari, dunque, nasce con il proposito di superare questi gap con l’intento di promuovere la condivisione dei contenuti e l’aspetto social.

Utilizzabile sia dal docente per preparare la lezione con la LIM, sia dallo studente per prendere appunti sul tablet collegato in cloud alla lavagna, Impari è un ambiente di studio partecipato tipico per esempio della flipped classroom (classe capovolta), interamente basato sul cloud e basato su formati di file aperti (HTML, Javascript, ecc.) facilmente condivisibili.

Per realizzare materiali basta un accesso ad internet, un semplice browser (Edge, Internet Explorer, Chrome, Firefox, Safari, Opera) e nessun altro software aggiuntivo. Potremo subito generare e condividere esperienze per qualsiasi sistema operativo (Apple, Android, Windows, Linux) e per ogni device (PC, LIM, iPad, iPhone, tablet  e telefonini Android).

E’ necessario puntualizzare che Impari è un ambiante di creazione e di produzione del tutto indipendente dalla LIM, che offre applicativi web da per generare materiali didattici di vario genere. Non solo, questi strumenti possono essere usati contemporaneamente collegandosi in cloud alla piattaforma.

Con Impari si possono creare libri a partire da una selezione di Wikipedia, costruire libri digitali, realizzare un giornalino scolastico, fare riassunti automatici, annotare video, costruire linee del tempo, partecipare a video conferenze, realizzare presentazioni, prendere appunti, generare mappe mentali, ricavare mappe concettuali da un testo qualsiasi, produrre quiz a scelta multipla, scrivere formule matematiche, preparare esercizi, strutturare rubriche di valutazione e via dicendo.

Insomma una piattaforma educativa social learning completa, ricca di strumenti didattici utili, fruibili liberamente in modo amichevole con un pizzico di impegno e di fantasia.

EasyClass: social network per docenti e insegnanti

EasyClass è un social network per  per docenti e studenti che semplifica la gestione di materiale, compiti, test, voti, discussioni e agenda-calendario.

Sulla piattaforma è anche possibile creare classi virtuali in cui invitare studenti e pubblicare compiti, test, annunci e via dicendo.

Si tratta di uno strumento utile dove gli insegnanti possono creare corsi e comunicare con gli studenti in qualsiasi momento, condividere ordinatamente materiali didattici, assegnare compiti e riceverli svolti nella classe digitale, offrire giudizi individuali e assegnare i voti.

I voti sono automaticamente registrati sulla pagella e resi noti al momento dell’approvazione.

 Gli studenti possono completare gli esami da casa o sul computer della scuola.

File personali, risorse e materiali possono essere conservati in un archivio online.

L’aspetto sociale è ben curato: ciascun studente possiede un profilo e può interagire con gli altri, creare o unirsi a un gruppo di discussione.

Si tratta insomma di una piattaforma didattica digitale interessante e moderna, basata sul concetto di elearning, anzi di Learning Management System (LMS).

L’accesso a EasyClass è gratuito in un ambiente protetto. Il sito è disponibile in varie lingue tra cui l’Italiano.

Just Delete Me: cancellarsi da internet

Just Delete Me è un servizio che aiuta chiunque a cancellarsi da internet.

Si presenta come un lungo elenco si servizi, social network, siti web a cui spesso ci si registra da dove scegliere quelli da eliminare.

Ad ognuno corrispondono brevi indicazioni su come cancellarsi definitivamente eliminando le tracce della nostra presenza online e preservando la privacy.

AndroidPIT presenta Samsung Galaxy Note 3, HTC One Max e Sony Xperia i1 Honami

androidpit

AndroidPIT, il sito di news, tendenze e risorse sul mondo Android, si aggiorna continuamente e inserisce periodicamente e con frequenza nuovi materiali utili ai numerosissimi androidiani possessori di smartphone e tablet con il sempre più diffuso sistema operativo mobile targato Google.

Il portale è diffuso in molti paesi con target specifici ed è disponibile ovviamente anche in Italiano. Chi volesse conoscere più approfonditamente la sua ricca offerta può consultare il mio vecchio post di presentazione.

Tra le nuove risorse pubblicate segnalo in particolare lo spazio dedicato al Samsung Galaxy Note 3 (il nuovo phablet di Samsung), quello sul HTC One Max (il phablet in arrivo da HTC) e la pagina dedicata al Sony Xperia i1 Honami (il nuovo smartphone sulla rampa di lancio di Sony).

Come si intuisce facilmente AndroidPIT è un sito molto attento alle novità tecnologiche appena diffuse sul mercato e addirittura a quelle in fase di lancio.

Lo spazio dedicato al Samsung Galaxy Note 3 in particolare è già ricchissimo di contenuti: ci sono notizie sul design, le caratteristiche, le varie versioni che saranno disponibili alla vendita, specifiche tecniche, test, immagini, video e molto altro.

Stesse considerazioni si possono fare anche per i contenuti dedicati a HTC One Max, la versione extra-large di HTC One che con il mini va a completare la linea One, e Sony Xperia i1 Honami anche se per quest’ultimo le notizie sono meno ricche essendo il prodotto recentissimo.

Insomma, le novità dei prossimi mesi riguardo i richiestissimi terminali Android sono svelati in anticipo sul potale e vale la pena seguire le news di AndroidPIT anche tramite l’apposita app scaricabile gratuitamente da Google Play store, oppure via Facebook, Twitter, Google+, YouTube, feed RSS, forum e newsletter.

Gli appassionati possono anche registrarsi gratuitamente al sito ovviamente, così potranno aggiungere il proprio contributo alla community inserendo valutazioni commenti, oppure salvare le news più interessanti e aggiungerle al proprio profilo.

INK361: il miglior strumento per gestire un account Instagram online

INK361 è a mio avviso il miglior strumento per gestire un account Instagram online da browser.

Non solo funziona come visualizzatore con il quale è possibile esplorare immagini, ma è possibile fare le stesse cose che si fanno con l’applicazione: commentare, aggiungere like, cercare tag e utenti, gestire il proprio profilo. E’ anche possibile condividere qualsiasi immagine nei vari social network con un solo click.

Si può inoltre gestire followers e following, rimuovere persone rapidamente, verificare chi non ci segue.

Uno degli aspetti più interessanti, tuttavia, sono i tool. Con INK361 infatti si può installare facilmente un’app per i profili e le pagine di Facebook, creare background per Twitter, sfondi per la testata del profilo di Facebook, wallpaper personalizzati per iPad e tutta una serie di bottoni e widget per la promozione del proprio Instagram all’interno di siti web e blog.

INK361 è una proposta del tutto gratuita che fornisce anche la possibilità di acquistare una serie di gadget personalizzati con le nostre foto.

Social Downloader: software gratuito per scaricare foto e dati da Facebook, Instagram e Twitter

Social Downloader è un valido software gratuito per scaricare le nostre foto da Facebook, Instagram e Twitter.

Funziona in Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows 2008, Windows 2003, Windows XP.

Molto semplice da usare, una volta installato possiamo procedere al backup dei dati dagli account dei tre popolari social network.

Si può decidere se scaricare tutte le foto o soltanto alcune selezionandole.

Social Downloader consente di scaricare ance dati come tweet, like, commenti, like e tag.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: