Archivio per la tag 'navigazione'

Apps Builder: applicazioni mobile in un minuto

appsbuilder

Apps Builder è una piattaforma universale che in tre semplici passaggi permette di creare applicazioni mobile.

Un progetto italiano, ma con respiro internazionale, sostenuto da Annapurna Ventures. Ecco il comunicato stampa:

Nato dall’idea di due studenti del Politecnico di Torino, Daniele Pelleri e Luigi Giglio, AppsBuilder è un servizio pensato per gli utenti internet che vogliono creare applicazioni mobile. Una tecnologia innovativa che può essere utilizzata da chiunque – professionisti e non – anche per tramutare qualsiasi sito web in applicazione. La piattaforma consente di pubblicare e distribuire le app sui principali store (Apple, Android e presto anche Windows) e di ottimizzare la visualizzazione dei contenuti del sito nella navigazione da dispositivi mobile. Può essere utilizzata da singoli utenti come anche da web agency che vogliono accompagnare i loro clienti nella migrazione verso il mondo del mobile. Gratis per chi è disposto a ospitare banner pubblicitari gestiti da AppsBuilder sulle proprie applicazioni, o a un costo di 190 euro all’anno per chi non vuole la pubblicità o preferisce gestirla indipendentemente.

App native o web app?

AppsBuilder affronta uno dei temi di maggiore attualità nell’ambito delle applicazioni mobile: fornire sia app native che web app. Dal sito www.apps-buider.com si può utilizzare il sistema in tutte le sue funzionalità senza bisogno di registrarsi. A seguito di un unico processo di sviluppo all’utente sarà chiesto di creare un account per scaricare applicazioni native per Apple, Android e web- app, a breve anche per Windows Phone 7. Registrandosi gli utenti possono creare un numero illimitato di applicazioni, indipendentemente dall’opzione di prezzo che sceglieranno.

AppsBuilder e WordPress

AppsBuilder ha sviluppato un innovativo plugin per WordPress, la più importante piattaforma per la creazione di blog con oltre 30 milioni di siti creati nel mondo con la sola versione 3.0. È il primo plugin al mondo che consente a blogger e amministratori di siti di convertire i loro contenuti in applicazioni native (pronte per la pubblicazione sugli store) per Apple, Android e in web-app. Il servizio è gratuito e completamente self service, implementabile attraverso un processo semplice e intuitivo.

Password Generator: generatore di password multiple a partire da una combinazione principale

password_generator

Password Generator è un comodo generatore di password multiple a partire da una combinazione principale.

Usare la stessa password per i siti a cui siamo registrati, i social network, si sa, è un’azione sbagliata che pregiudica la sicurezza. E’ altrettanto vero che è molto difficile ricordare decine di combinazioni specifiche per ciascun sito.

Inserendo una password principale in Password Generator otterremo una serie di combinazioni da usare ognuna per un servizio diverso e quindi basterà ricordare soltanto quella principale.

Dovremo semplicemente salvare il nostro set di password secondarie, impostare il nostro browser in modo che le ricordi e il gioco è fatto.

Non solo, SS64 Password Generator reimposterà lo stesso set ogni volta che inseriremo la password principale.

Password Generator è uno strumento gratuito che non richiede registrazione, ovviamente…

NotSharingMy.info: ottenere indirizzi email anti spam permanenti per conservare l’anonimato in internet

notsharingmy.info

NotSharingMy.info è un ottimo strumento che permette di ottenere indirizzi email anti spam permanenti per conservare l’anonimato in internet.

Funziona come i classici servizi per la creazione di indirizzi di posta elettronica usa e getta ma a partire dalla nostra email originale e senza scadenza.

Ciò significa che tutti i messaggi inviati alla caselle di posta aleatorie saranno reindirizzati al nostro indirizzo principale, quello vero.

Per accedere basta indicare un’email valida per ottenere quella anonima. Volendo si può anche configurare un indirizzo personale in cambio di un po’ di condivisione del servizio nelle reti sociali.

L’unica pecca è che per il momento per cancellare un indirizzo bisogna contattare direttamente i gestori del sito.

NotSharingMy.info è uno strumento del tutto gratuito.

Visualizzare le foto di Instagram via browser web con Extragram

extragram

Extragram (o Extragr.am che dir si voglia) è un altro interessante mashup che sfrutta le API messe a disposizione dal popolare servizio di foto sharing per visualizzare le foto di Instagram via browser web.

Per accedere è necessario accreditarsi gratuitamente via Instagram. Successivamente sarà possibile navigare tra le foto più popolari, seguire il flusso del feed dei nostri amici, visualizzare le nostre foto e ricercare immagini in base a parole chiave.

Le foto possono essere guardate in una griglia di miniature, in una timeline o nella mappa se sono state geolocalizzate al momento della pubblicazione.

Ad ogni fotografia corrispondono i like ricevuti e i commenti. E’ possibile pubblicare ulteriori commenti, condividere i file nei social network come FaceBook, Twitter, Digg, StumbleUpon e via email.

Tramite Extragram è semplicissimo scoprire nuovi utenti da seguire.

Si tratta di un’ottima applicazione web del tutto gratuita.

Siti simili: Inkstagram, Listagram e Instagrid.

Visualizzare le foto di Instagram via web con Inkstagram

Inkstagram

Inkstagram è un altro mashup che, sfruttando le API messe a disposizione dal popolare servizio di foto sharing, permette di visualizzare le foto di Instagram via web.

Per accedere è necessario accreditarsi via Instagram. Dopodiché sarà possibile navigare tra le foto più popolari, ricercare in base a tag, visualizzare le proprie foto nel browser e quelle degli amici.

Le immagini sono mostrate in una griglia di miniature la cui dimensione può essere modificata.

Ad ogni fotografia corrispondono i like ricevuti, i commenti, la data dello scatto ed è possibile lasciatre ulteriori commenti

Tramite Inkstagram è facile scoprire e seguire nuovi utenti.

Si tratta di un’applicazione web del tutto gratuita.

Convertire siti web in solo testo per una migliore lettura con Readable

readable

Readable è un utile strumento che permette di convertire siti web in solo testo per una migliorare lettura.

L’applicazione, attraverso un comodo bookmarklet da installare sul nostro browser preferito, durante la normale navigazione, è in grado di eliminare dalle pagine web tutti gli inutili orpelli (immagini, script, banner, pubblicità, bottoni e via dicendo) lasciando solo testo nudo e crudo.

Funziona nei singoli post di un blog per esempio ed è altamente personalizzabile. Si può scegliere il tipo font, la sua dimensione, i colori del testo, dello sfondo, dei link, alcuni aspetti della la formattazione.

Readable è gratuito e non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: