Archivio per la tag 'motori di ricerca'

Blinkx: motore di ricerca per video e widget per siti web

Blinkx è un mortore di ricerca per video che può essere integrato in siti web attraverso una widget come quella che si vede sopra. Il motore tiene traccia delle nostre ricerche che possono essere salvate in playlist. I risultati, ottenuti attraverso feeds rss, cambiano continuamente.

Si può decidere le dimensioni della finestra da inserire nel sito semplicemente scegliendo il numero dei video da mostrare in verticale ed in orizzontale.

Visto su TechCrunch e Tela 2.0

Idee brillanti dal Web 2.0 spagnolo

gcoop

Sfruttando la mia approfondita conoscenza della lingua spagnola, mi sto divertendo sempre di più a navigare nella blogosfera di un Paese che mostra al mondo segnali importanti di innovazione tecnologica, anche perché la Spagna è punto di riferimento di tutti gli stati in cui si parla l’idioma di Cervantes. Alludo naturalmente all’America Latina e a una buona fetta della comunità ispanica statunitense.

Mi piace segnalare due esempi. Il primo è Gcoop. Una directory di motori di ricerca personalizzati che sfrutta la tecnologia messa a disposizione da Google Co-op.

Gcoop, in sostanza, unisce tutti i migliori motori di ricerca personalizzati sorti come funghi sfruttando l’affascinante tecnologia di Google e come diretta conseguenza delle enormi potenzialità di questa applicazione. I motori possono essere proposti e segnalati dagli utenti, nel massimo spirito di collaborazione.

Idea decisamente brillante. Cosa aspettano gli sviluppatori italiani? Il primo che arriva potrebbe avere molta fortuna…

Il secondo e un classico esempio di aggregatore. Si chiama Feedorama e somiglia molto (non solo da un punto di vista grafico) a Original Signal piuttosto che a Popurls. Molto ben costruito ed efficiente è suddiviso per canali tematici e la scelta dei contenuti mi pare azzeccata.

In questo caso c’è chi da noi ci ha pensato con l’ottimo BasketUrl.

Anche se non conoscete lo spagnolo vale la pena dare un’occhiata.

elgooG: Google al rovescio…

Qui tutto è al rovescio: è Google visto allo specchio…

Digita le tue ricerche al contrario e i risultati ti saranno proposti all’inverso…

Via Google Operating System

Link: elgooG

Briefli:motore di ricerca video e mp3

Curioso motore (basato su google) che ricerca audio, video, torrent e manuali per internet.
La ricerca produce risultati “gratis” di alcuni servers disponibili in rete e altri a pagamento dei negozi virtuali tipo Amazon.

Durerà?

Link: Briefli

Seeqpod: motore di ricerca e player musicale

Seeqpod

Con Seeqpod basta digitare il nome del tuo artista preferito e lui cerca e riproduce in streaming i brani che desideri. C’è anche la possibilità di salvare le tue selezioni musicali come playlists per riascoltarle quando si vuole. Si può anche sfruttare il crawler integrato che cerca musica continuamnte e lascia scorrere i titoli di ciò che trova.

Semplice ed efficace.

Wikinside: ricerca di informazioni nelle wikis

wikinside

Wikinside è uno strumento di ricerca basato su Google Coop che individua informazioni soltanto nelle wiki. Un esempio di concreto utilizzo del motore di ricerca personalizzato di Google. Con ogni probalità è soltanto il primo di una lunga serie.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: